Master in Diritto bancario dell’Unione – Law and Practice of the Banking Union - 5771

Codice 5771
Anno accademico 2021-2022
Area disciplinare Sociale, economica, giuridica
Campus Bologna
Livello Secondo
Direttore Marco Lamandini
Durata Annuale
Modalità di erogazione della didattica Convenzionale
Lingua Inglese, Italiano
Costo 7.250,00 euro
Rate prima rata 3.625,00 euro (da pagare tassativamente entro il 21/01/2022); seconda rata 3.625,00 euro (da pagare entro il 31/05/2022)
Scadenza bando

13/12/2021 (Scaduto)

Inizio e fine immatricolazione dal 10/01/2022 al 21/01/2022
Periodo di svolgimento

dal 04/02/2022 al 18/11/2022

Struttura proponente
Dipartimento di Sociologia e Diritto dell'Economia - SDE
Profilo professionale
Il master ha durata annuale, è erogato in lingua italiana e inglese, rilascia 60 crediti formativi universitari (CFU) e ha come obiettivo quello di formare esperti della regolamentazione bancaria europea e nazionale che possano aspirare ad assolvere con competenza e con successo, sulla base di una conoscenza ampia e approfondita della materia, funzioni di natura legale presso autorità di vigilanza o di risoluzione, enti creditizi, istituzioni finanziarie, primari studi legali e società di consulenza che offrano assistenza stragiudiziale e giudiziale altamente specializzata nel settore del diritto bancario .
Numero partecipanti
Minimo: 12 Massimo: 25
Crediti formativi
60
Titoli d'accesso
- lauree magistrali e magistrali a ciclo unico conseguite ai sensi del DM 270/04 (o lauree di secondo ciclo o ciclo unico eventualmente conseguite ai sensi degli ordinamenti previgenti DM 509/99 e Vecchio Ordinamento) nei seguenti ambiti disciplinari/classi di laurea: ambiti delle scienze giuridiche, dell'economia e del diritto, delle scienze politiche e delle scienze economiche;

- lauree magistrali conseguite all’estero negli ambiti disciplinari su indicati e ritenute valide ai fini
dell’ammissione al Master;

- costituisce titolo di preferenza l’aver svolto o svolgere attività lavorativa qualificata nel settore finanziario in
funzioni legali, di compliance, di regolamentazione o equivalenti. Si richiede, inoltre, una buona padronanza della lingua inglese.
Criteri di selezione
L’ammissione al Master è subordinata al superamento della selezione di valutazione dei titoli e del colloquio.
Data di selezione
17/12/2021
Piano didattico
  • Diritto societario bancario - SSD: IUS/04 - Docente titolare: Marco Lamandini;
  • Diritto amministrativo bancario - SSD: IUS/10 - Docente titolare: Raffaele D'Ambrosio;
  • Diritto processuale bancario - SSD: IUS/15 - Docente titolare: Marcello Marinari;
  • Diritto bancario della crisi - SSD: IUS/04 - Docente titolare: Ramos Munoz David (U. Madrid Carlos III);
  • Diritto bancario dei contratti - SSD: IUS/04 - Docente titolare: Alessandro Pomelli;
  • Diritto penale bancario - SSD: IUS/16 - Docente titolare: Allegrezza Silvia (Univ. Lussemburgo)
Frequenza obbligatoria
70 %

Dati dell'indagine AlmaLaurea sul master

Avvisi del master

I candidati che vogliano avvalersi degli adattamenti devono farne richiesta, entro il termine di scadenza di iscrizione alla prova stessa, compilando il modulo qui allegato e inviandolo all'indirizzo mail abis.adattamentiammissione@unibo.it unitamente alla documentazione sanitaria

Informazioni per la richiesta degli adattamenti alle prove d'ammissione in presenza