Cambiare Corso di Studio all'interno dell'Università di Bologna

Tutte le informazioni su scadenze e modalità per effettuare il passaggio da un Corso di Studio ad un altro.

Di seguito le attività da svolgere:

  1. Consulta l’elenco dei Corsi di Studio e scegli quello che ti interessa;
  2. Verifica lo stato di carriera rispetto alle norme sulla Decadenza dagli studi presso la tua Segreteria;
  3. Verifica di essere in regola con il pagamento delle tasse d'iscrizione fino alla prima rata prevista per l'A.A. 2018-2019 poiché è un requisito necessario per presentare la domanda;
  4. Verifica che tutte le prove sostenute siano correttamente registrate nella tua carriera e, in caso di dubbi o errori, contatta il docente di riferimento;
  5. Consulta le informazioni specifiche sulla verifica dei requisiti nella pagina "Iscriversi al Corso" del sito del Corso di tuo interesse e leggi con attenzione l’eventuale bando di ammissione.
    Il Consiglio di Corso in base al tuo percorso formativo valuterà, oltre al riconoscimento dei crediti precedentemente acquisiti e l’anno di ammissione del Corso, anche:
    - se possiedi i requisiti curriculari e se puoi essere esonerato dalla verifica della adeguata preparazione personale (nel caso di Laurea Magistrale);
    - se puoi essere esonerato dalla verifica delle conoscenze (nel caso di Laurea e Laurea Magistrale a ciclo unico).
    Per i Corsi a numero programmato è comunque necessario sostenere il test d’ammissione che in molti casi è costituito dal TOLC.
  6. Presenta la domanda di passaggio su Studenti Online:
    - se il Corso è a numero programmato: entro i termini indicati nel bando d’ammissione;
    - se il Corso è ad accesso libero: dal 26 luglio ed entro il 27 dicembre 2018.
    Ti sarà possibile sostenere attività didattiche presso il corso di provenienza fino al momento della compilazione online della domanda di passaggio.

    Se non vuoi la convalida di tutti gli esami devi comunicarlo lo stesso giorno della presentazione della domanda online inviando dalla mail istituzionale una comunicazione alla segreteria studenti del corso in cui sei attualmente iscritto.

  7. Versa l’indennità di passaggio di € 96 (che include la marca da bollo di €16) accedendo su Studenti Online e seguendo le modalità lì indicate.
    È previsto l’esonero per gli immatricolati in un Corso dell’Ateneo a. a. 2018-2019 che opteranno per un Corso a numero programmato.

La Segreteria Studenti verificherà la regolarità del pagamento delle tasse d'iscrizione (aggiungendo eventuali more) e che tutti gli esami sostenuti siano stati correttamente verbalizzati. In seguito invierà il tuo fascicolo alla Segreteria Studenti di destinazione (se diversa da quella di partenza), dandotene comunicazione. Potrai seguire su Studenti Online lo stato della pratica. 

La carriera sul Corso di destinazione sarà attiva solo in seguito alla delibera di riconoscimento e prosecuzione studi da parte del Consiglio di Corso.

È possibile iscriversi anticipatamente ai Corsi di studio a numero programmato che hanno anticipato i test di ammissione e i relativi periodi di immatricolazione solo se intendi effettuare il passaggio di Corso. Infatti, non è ammessa l'iscrizione contemporanea a più Corsi di Studio.

Se sei uno studente non comunitario residente all'estero e sei iscritto al primo anno e rientri nel contingente dell'a. a. 2018/2019 potrai effettuare un passaggio solo a partire dal secondo anno di corso.

Se sei interessato ai benefici per il diritto allo studio consulta il relativo bando pubblicato dall’Azienda Regionale per il Diritto agli Studi Superiori sul sito ER.GO.
In particolare, prima di effettuare il passaggio considera che la tua carriera, ai fini della concessione dei benefici e dell’attribuzione delle fasce di contribuzione ridotta, sarà valutata a partire dall’anno di prima immatricolazione all’università indipendentemente dai riconoscimenti ottenuti o dall'anno di corso in cui sarai collocato dal Consiglio di Corso di Studio. Questo potrebbe causare, a seguito del passaggio, la perdita dei benefici.