38836 - GENETICA

Scheda insegnamento

SDGs

L'insegnamento contribuisce al perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Salute e benessere La vita sulla terra

Anno Accademico 2022/2023

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso, lo studente possiede conoscenze sui meccanismi di base di trasmissione dell'informazione genetica, di conservazione della sua stabilità e di origine della variabilità. In particolare, lo studente è in grado di utilizzare un linguaggio scientifico specifico e gli strumenti metodologici più importanti per l'analisi della variabilità genetica.

Contenuti

La genetica dalle origini ad oggi: scoperte, avanzamenti tecnologici, domande aperte.

Genetica molecolare: struttura del DNA, replicazione, mitosi e meiosi, codice genetico, trascrizione, maturazione del trascritto, controllo dell'espressione genica; cenni di epigenetica

Variabilità genetica: basi molecolari delle mutazioni, mutazioni punto e loro conseguenza, mutazioni cromosomiche, elementi trasponibili.

Concetti di gene, allele, genotipo, fenotipo. Relazioni tra geni e caratteri.

Genetica mendeliana: incroci tra monoibridi, incroci tra diibridi, il test del chi-quadrato; eredità cromosomica, eredità legata al sesso, determinazione del sesso, caratteri associati al sesso, compensazione nei mammiferi; la genetica mendeliana nell'uomo: analisi degli alberi genealogici.

Estensioni dell'analisi mendeliana: modificazioni delle relazioni di dominanza, alleli multipla, geni letali, interazioni tra geni e rapporti mendeliani modificati, penetranza ed espressività, eredita' ad effetto materno.

Eredità non mendeliana: eredità extracromosomica (mitocondri e cloroplasti)

Linkage, ricombinazione e costruzione di mappe genetiche.

La genetica batterica: coniugazione, trasformazione, trasduzione generalizzata e specializzata.

La genetica dei virus a DNA e a RNA; struttura e modalità di replicazione del virus SARS-Cov-2.

Cenni sulle tecnologie del DNA ricombinante: OGM, sistema CRISPR Cas.

Genetica di popolazione: calcolo delle frequenze alleliche e genotipiche in una popolazione; equilibrio di Hardy-Weinberg; fattori evolutivi (accoppiamenti non casuali, mutazione, deriva, flusso genico, selezione).

Testi/Bibliografia

 

Si può utilizzare un qualsiasi manuale di genetica aggiornato

Si suggeriscono i seguenti testi:

Pierce B.A. "GENETICA Edit. Zanichelli (2016)

Russell P.J. “GENETICA Un approccio molecolare” - Edit. Pearson (2019)

Griffiths A.J.F. et al. "GENETICA. Principi di analisi formale" Edit. Zanichelli (2021)

Goldberg M. et al. "GENETICA. Dall'analisi Formale alla genomica", Terza Edizione (2022), Ed. Mc Graw Hill

Metodi didattici

Il corso si svolge con lezioni frontali con l'ausilio di power point, durante le lezioni verranno svolti esercizi

Modalità di verifica e valutazione dell'apprendimento

L'esame mira a verificare il raggiungimento degli obiettivi didattici e consiste in una prova scritta della durata di 2 ore composta da esercizi, quesiti a domanda aperta e quesiti a risposta multipla.

Strumenti a supporto della didattica

Saranno messi a disposizione degli studenti gli estratti delle presentazioni in power point delle lezioni e alcuni articoli scientifici.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Brunella Del Re