65963 - SCIENZA E TECNICA DEGLI SPORT INDIVIDUALI

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2022/2023

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso lo studente - possiede competenze approfondite sulla preparazione fisica individualizzata per diverse tipologie di sport; - sa scegliere ed utilizzare mezzi generali e speciali, metodi e strumenti idonei al raggiungimento dei diversi obiettivi della preparazione fisica dello sportivo, compresi quelli preventivi specifici e rivolti al recupero dell'atleta infortunato; - possiede competenze approfondite sullo studio del modello di prestazione utilizzando i metodi scientifici; - è in grado di progettare e realizzare un piano di allenamento indirizzato all'attività giovanile oppure ad atleti di alto livello.

Contenuti

L'approccio scientifico nella costruzione del modello di prestazione: l'esempio dei 100m
La preparazione atletica degli atleti di elevato livello: la programmazione dell'allenamento e gli esercizi speciali in atletica (velocità, ostacoli, lanci e salti).
La preparazione atletica di atleti d'elite negli sport individuali: l'esempio dello sci di fondo e dell'automobilismo.
La metodologia della ricerca scientifica applicata agli sport individuali, con particolare riferimento a:
- Le gare di velocità in atletica leggera
- Mountain bike e sport di resistenza.
- Sci di fondo
- Gli sport di racchetta (Tennis e tennis tavolo)
- Gli sport velici
L'utilizzo della stereofotogrammetria per lo studio della biomeccanica tridimensionale applicata allo sport: esperienze pratiche su alcuni sport individuali.
Uso e l'applicazione dei sistemi di analisi della prestazione per lo studio del gesto sportivo: teoria e laboratori.

Testi/Bibliografia

Presentazioni in PPT delle lezioni.
Articoli scientifici.
Dispense.

Metodi didattici

Lezioni frontali in presenza.

Laboratori pratici sull'utilizzo dei sistemi di analisi del gesto sportivo.
Lavoro a gruppi.
Seminari.
Visite didattiche in centri di alta qualificazione sportiva.
Tavole rotonde.

Modalità di verifica e valutazione dell'apprendimento

L'esame si svolgerà in presenza e consisterà in una prova scritta ed eventuale esame orale per chi giudicato idoneo.

La prova scritta verterà su domande a risposta chiusa (1 corretta su 4 proposte) o su questionari vero/falso. Il punteggio prevederà 1 punto per ogni risposta esatta, 0 punti per la risposta non data e -0.5 per ogni risposta errata. Se il punteggio ricadrà tra 18 e 23, lo studente dovrà sottoporsi obbligatoriamente all'orale; dal punteggio di 23.5 e oltre lo studente potrà verbalizzare direttamente il voto ottenuto oppure potrà richiedere comunque un esame orale per alzare il voto dello scritto.
Valutazione pratica. Le esercitazioni pratiche prevederanno dei lavori a gruppi su argomenti oggetto del corso ed una relativa valutazione con voto compreso tra -2pt e +2pt (-2, -1, 0, +1, +2), che saranno aggiunti alla valutazione complessiva dell'esame dopo lo scritto e l'eventuale orale. Le modalità di esame saranno comunque spiegate nel dettaglio anche durante la prima lezione del corso e verranno pubblicate su Virtuale.

Strumenti a supporto della didattica

Incontro con atleti e allenatori di alta qualificazione.
Sistemi per lo studio del movimento sportivo in laboratorio e sul campo (BTS, Simi, Optojump, cardiofrequenzimetri e GPS, fotocellule, pedane a conduttanza, accelerometri)
Database per la ricerca scientifica.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Simone Ciacci

Consulta il sito web di Gabriele Semprini