88115 - SALUTE E ALIMENTAZIONE

Scheda insegnamento

SDGs

L'insegnamento contribuisce al perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Salute e benessere

Anno Accademico 2022/2023

Conoscenze e abilità da conseguire

Lo studente, al termine del corso, acquisisce conoscenze sui corretti stili di vita, sui regimi alimentari e sui valori che devono essere trasmessi ai cittadini per prevenire l'insorgenza delle malattie cardiovascolari e di alcuni tumori.

Contenuti

Stili di vita e salute cardiovascolare. Regimi alimentari. Raccomandazioni dietetiche per la prevenzione delle malattie croniche e nel paziente con malattia cronica renale.

Testi/Bibliografia

Per avere una visione di insieme si consiglia il volume: Manuale di Alimentazione per Professionisti Sanitari. Arianna Corbu. Collana EbookECM. 2017.

Le fonti documentali incluse nel Rapporto Osservasalute 2020 dell'Osservatorio Nazionale della Salute nelle Regioni Italiane, sono particolarmente utili.

Approfondimenti specifici alla relazione alimentazione e salute cardiovascolare, e longevità si possono trovare nei lavori qui di seguito indicati:

Bowen KJ, Sullivan VK, Kris-Etherton PM, Petersen KS. Nutrition and Cardiovascular Disease-an Update. Curr Atheroscler Rep. 2018 Jan 30;20(2):8. doi: 10.1007/s11883-018-0704-3. PMID: 29383458.

Brandhorst S, Longo VD. Dietary Restrictions and Nutrition in the Prevention and Treatment of Cardiovascular Disease. Circ Res. 2019 Mar 15;124(6):952-965. doi: 10.1161/CIRCRESAHA.118.313352. PMID: 30870119.

Kamyar Kalantar-Zadeh and Denis Fouque. Nutritional Management of Chronic Kidney Disease. N Engl J Med 2017;377:1765-76.
DOI: 10.1056/NEJMra1700312

 

Metodi didattici

L'insegnamento si compone di 1 CFU (didattica frontale; in relazione all'andamento della pandemia è possibile che parte delle lezioni possano essere svolte in remoto). E’ previsto un seminario tenuto da un esperto di alimentazione (in funzione dell'andamento della emergenza sanitaria).

Modalità di verifica e valutazione dell'apprendimento

La prova finale del corso integrato consiste nella somministrazione di un elaborato scritto contenente 31 domande a scelta multipla (n. 4). Ogni domanda a scelta multipla vale 1 punto. 6 domande saranno inerenti il programma svolto dal Prof. Pasquinelli, 6 inerenti il programma della Prof.ssa Ugenti, 6 il programma svolto dal Prof. Favero, 6 il programma svolto dal Prof. La Placa e 6 il programma svolto dalla Prof. ssa Montebarocci. Una domanda (la trentunesima) sarà casuale e scelta tra le diverse discipline. La lode viene attribuita allo studente che raggiunge il punteggio 31/31.

L'esame verrà svolto utilizzando l'applicativo EOL.

E' prevista una prova intermedia di valutazione in itinere.

Strumenti a supporto della didattica

Il materiale didattico presentato a lezione verrà reso disponibile sulla piattaforma Insegnamenti On Line.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Gianandrea Pasquinelli