16103 - ORDINAMENTO DEL CREDITO

Scheda insegnamento

SDGs

L'insegnamento contribuisce al perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Istruzione di qualità Lavoro dignitoso e crescita economica Imprese innovazione e infrastrutture

Anno Accademico 2022/2023

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso lo studente ha conoscenza delle normative primarie e secondarie di vigilanza e di regolazione del mercato bancario sia a livello comunitario sia a livello nazionale, con particolare attenzione alle regole di trasparenza del mercato e degli intermediari, e alla tutela del risparmiatore\investitore.

Contenuti

Introduzione. Il Testo Unico in materia creditizia e finanziaria: principi e criteri direttivi; le Autorità creditizie: la vigilanza bancaria; i provvedimenti autorizzativi; la trasparenza contrattuale: le condizioni contrattuali ed i rapporti coi clienti; le banche e l'ordinamento bancario europeo; l’Unione Bancaria Europea.

Testi/Bibliografia

- per gli studenti frequentanti la preparazione dell'esame avviene sulla base degli appunti presi a lezione

- per gli studenti non frequentanti per la preparazione dell'esame:

1. Concetta Brescia Morra, Il diritto delle banche, Bologna, ultima edizione.

2. Giuseppe Cricenti e Fernando Greco, Il nuovo diritto bancario, Giuffrè, ultima edizione, solo cap. 3, 5.

Metodi didattici

Lezioni frontali

Modalità di verifica e valutazione dell'apprendimento

L'esame consiste in una prova orale.

Criteri di valutazione:

18-23: preparazione e capacità di analisi sufficienti ma relative ad un numero limitato di argomenti affrontati nel corso, utilizzo di un linguaggio complessivamente corretto;

24-27: preparazione tecnicamente adeguata ma con alcuni limiti rispetto agli argomenti trattati, capacità di analisi buone, anche se non particolarmente articolate, espresse in un linguaggio corretto;

28-30: ottima conoscenza di un ampio numero di temi affrontati nel corso, buone capacità di analisi e di critica, padronanza della terminologia specifica;

30L: conoscenza eccellente e molto approfondita ed esaustiva dei temi affrontati nel corso, capacità di analisi critica e di collegamento, padronanza della terminologia specifica.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Maria Alessandra Stefanelli