00444 - FISIOLOGIA UMANA

Scheda insegnamento

  • Docente Stefano Ferroni

  • Moduli Marco Caprini (Modulo 1)
    Barbara Monti (Modulo 2)
    Stefano Ferroni (Modulo 3)

  • Crediti formativi 12

  • SSD BIO/09

  • Modalità didattica Convenzionale - Lezioni in presenza (Modulo 1)
    Convenzionale - Lezioni in presenza (Modulo 2)
    In presenza e a distanza - Blended Learning (Modulo 3)

  • Lingua di insegnamento Italiano

  • Campus di Bologna

  • Corso Laurea Magistrale a Ciclo Unico in Farmacia (cod. 9219)

Anno Accademico 2022/2023

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso lo studente: - ha una buona conoscenza della fisiologia cellulare, dell’eccitabilità cellulare e delle caratteristiche funzionali delle cellule nervose e muscolari; - conosce le modalità di ricezione e codifica delle informazioni sensoriali, i meccanismi di attivazione e di controllo dei movimenti corporei e i fondamenti delle funzioni superiori del sistema nervoso; - conosce i meccanismi funzionali degli organi e degli apparati; - è in grado di integrare queste conoscenze per comprendere i meccanismi di controllo neuroendocrino delle funzioni vegetative.
 Le esercitazioni verteranno su seminari di approfondimento di argomenti trattati a lezione.

Contenuti

FISIOLOGIA CELLULARE E DEI TESSUTI ECCITABILI

Sistemi funzionali dell’uomo. Compartimenti idrici del corpo umano. Concetto di omeostasi del mezzo interno. La cellula come unità funzionale del corpo umano. Meccanismi di trasporto attraverso la membrana plasmatica.

Tessuto nervoso. Anatomia funzionale del tessuto nervoso. Proprietà funzionali delle cellule del sistema nervoso. Meccanismi di propagazione dell’informazione nei circuiti nervosi.

Tessuto muscolare. Anatomia funzionale del tessuto muscolare scheletrico e liscio Meccanismi cellulari della contrazione nel muscolo scheletrico e liscio. Accoppiamento eccitazione-contrazione nelle cellule del tessuto muscolare scheletrico e liscio. Meccanismi di modulazione della forza nel muscolo scheletrico e liscio.

FISIOLOGIA INTEGRATA

Sistema nervoso. Organizzazione del sistema nervoso. Processi funzionali del sistema nervoso centrale e periferico. Meccanismi funzionali dei sistemi sensoriali. Meccanismi di controllo del movimento corporeo.

Sistema endocrino. Organizzazione del sistema endocrino. Classificazione degli ormoni. Meccanismi d’azione degli ormoni. Meccanismi di controllo della secrezione degli ormoni. Controllo endocrino dell’accrescimento

Sistema immunitario. Anatomia del sistema immunitario. Immunità innata ed acquisita. Vie della risposta immunitaria. Interazioni neuro-endocrine nella risposta immunitaria.

FISIOLOGIA DEI SISTEMI

Sistema cardiovascolare. Organizzazione funzionale del sistema cardiovascolare. Attività elettrica e meccanica del cuore. Meccanismi di regolazione dell’attività cardiaca. Processi funzionali dell’apparato circolatorio. Meccanismi di controllo a breve e a lungo termine della pressione arteriosa. Composizione del sangue. (cap. 14, 15, 16)

Sistema respiratorio. Organizzazione funzionale del sistema respiratorio. Meccanica della ventilazione polmonare. Meccanismi di regolazione della ventilazione polmonare. Meccanismi di trasporto dei gas di interesse biologico nel sangue. (cap. 17, 18)

Sistema urinario. Organizzazione funzionale del sistema urinario. Processo di produzione dell’urina. Meccanismi di regolazione dell’equilibrio idro-salino e acido-base. Meccanismi ormonali di regolazione della diuresi. (cap. 19, 20)

Sistema digerente. Organizzazione funzionale del sistema digerente. Processi funzionali del tratto gastrointestinale. Metabolismo e termoregolazione (cap. 21, 22)

 

 

Testi/Bibliografia

Silverthorn DU - Fisiologia Umana: un approccio integrato. Ed Pearson (ottava edizione)

Metodi didattici

Il corso è organizzato in 3 moduli didattici in cui vengono svolte lezioni frontali sui diversi argomenti della fisiologia umana

Modulo 1: FISIOLOGIA CELLULARE E DEI TESSUTI ECCITABILI (24 ore)

Principi di fisiologia cellulare

Fisiologia cellulare del sistema nervoso

Fisiologia cellulare dell’apparato muscolare scheletrico e liscio

Modulo 2: FISIOLOGIA INTEGRATA (24 ore)

Sistema nervoso

Sistema endocrino

Sistema immunitario

Modulo 3: FISIOLOGIA DEI SISTEMI (40 ore)

Sistema cardiocircolatorio

Sistema respiratorio

Sistema urinario

Sistema digerente

Sistema riproduttivo

Il modulo di esercitazioni (12 ore) verrà svolto in forma di 6 seminari (ciascuno di 2 ore) di approfondimento su argomenti trattati a lezione

 

Modalità di verifica e valutazione dell'apprendimento

Studenti 2 anno a.a. 18/19

La verifica dell’apprendimento verrà effettuata, in alcuni appelli, attraverso una prova scritta costituita da 4 domande aperte, 1 per i moduli 1 e 2 e 2 quesiti per il modulo 3. Per i moduli 1 e 2 il punteggio massimo sarà di 7.5 ciascuno, mentre per il modulo 3 il punteggio massimo sarà di 15. La prova verrà considerata superata solo se lo studente raggiungerà il punteggio di almeno 4.5 per ognuno dei moduli 1 e 2 e di 9 per il modulo 3, per un totale di 18/30. Il voto finale sarà dato dalla somma delle valutazioni dei 3 moduli.

Negli appelli con prova scritta viene data l'opportunità, a chi lo desidera, di svolgere i moduli 1+2 e 3 in maniera separata. Vale però sempre la propedeuticità dei moduli. Quindi per chi sostiene la prova dei moduli 1+2 viene tenuto valido il voto del modulo 1 se non si supera il 2 ma non viene considerato valido il voto del modulo 2 se lo studente non supera il modulo 1. L'esame scritto di ogni modulo può essere ripetuto almeno una volta. In caso di ripetizione, ai fini della valutazione finale, verrà considerato il voto dell'ultima prova superata.

Chi ha già superato il modulo 1 durante la prova in itinere potrà svolgere, negli appelli scritti successivi, le prove solo sulla parte rimanente del programma, cioè modulo 2 e modulo 3 separatamente oppure insieme.

L'esito delle diverse prove rimarrà valido per 12 mesi a decorrere dal superamento del modulo 1. Al termine di tale periodo lo studente dovrà ripetere le prove.

Negli appelli orali l'esame verterà su tutto il programma (1+2+3) oppure sui moduli 1+2 e 3 in maniera separata. In caso di esito positivo l'esame potrà essere ripetuto almeno una volta. Allo studente che ha superato i moduli 1+2 scritti viene data la possibilità di sostenere il modulo 3 oralmente. Chi supera i moduli 1+2 oralmente può sostenere il 3 oralmente o in forma scritta.

L’iscrizione all’appello di esame sarà possibile solo per via telematica mediante AlmaEsami.

 

Studenti 2 anno a.a. 19/20 e successivi

La verifica dell’apprendimento verrà effettuata, in alcuni appelli, mediante prova scritta costituita da 4 domande aperte, 1 domanda per ciascuno dei moduli 1 e 2 e 2 quesiti per il modulo 3. Per i moduli 1 e 2 il punteggio massimo sarà di 7.5 ciascuno, mentre per il modulo 3 il punteggio massimo sarà di 15. La prova verrà considerata superata solo se lo studente raggiungerà il punteggio di almeno 4.5 per ognuno dei moduli 1 e 2 e di 9 per il modulo 3. Allo studente che lo desidera viene data l'opportunità di sostenere i moduli 1+2 e 3 in maniera separata. Vige la propedeuticità dei moduli per cui la prova del modulo 3 potrà essere sostenuta solo se sarà stata superata quella 1+2. Per superare la prova 1+2 bisogna aver conseguito il punteggio minimo in entrambi i moduli altrimenti essa dovrà essere ripetuta. Anche per il modulo 3 lo studente deve acquisire il punteggio minimo in entrambe le domande. L'esame scritto può essere ripetuto almeno una volta. In caso di ripetizione, ai fini della valutazione finale, verrà considerato il voto dell'ultima prova superata. Il voto finale sarà il risultato della somma delle valutazioni dei 3 moduli.

La durata della prova scritta è di 1 ora e 30 min per rispondere ai 2 questiti dei moduli 1+2 e di 1 ora e 30 min per i 2 quesiti del modulo 3.

Negli appelli orali l'esame verterà su tutto il programma (1+2+3) oppure sui moduli 1+2 e 3 in maniera separata ma sempre tenendo conto delle propedeuticità. In caso di esito positivo l'esame potrà essere ripetuto almeno una volta.

Chi sostiene l'esame in una unica soluzione (1+2+3) ma supera solo il modulo 1+2, dovrà sostenere nuovamente solo il modulo 3.

A chi ha superato i moduli 1+2 scritti viene data la possibilità di sostenere il modulo 3 oralmente. Chi supera i moduli 1+2 oralmente potrà sostenere il modulo 3 in forma scritta.

L'esito delle diverse prove rimarrà valido per 12 mesi a decorrere dal superamento del modulo 1+2. Al termine di tale periodo lo studente dovrà ripetere le prove.

L’iscrizione all’appello di esame sarà possibile solo per via telematica mediante AlmaEsami.

Studenti Fisiologia Generale, vecchio ordinamento (8413,0039, 1510)

Gli studenti dei vecchi ordinamenti di Fisiologia Generale potranno sostenere l’esame solo in forma scritta. Essi avranno a disposizione appelli specifici all'interno delle finestre di esame. La prova consisterà in 2 domande aperte, una per i moduli di fisiologia cellulare o fisiologia integrata e una per il modulo di fisiologia dei sistemi. Questi studenti possono anche contattare il docente per appelli fuori finestra.

Il punteggio massimo per ogni domanda sarà di 15, quello minimo di 9. Il voto finale sarà in trentesimi. La verbalizzazione potrà avvenire sia in presenza dello studente che in sua assenza sulla base delle notifiche inviate al docente responsabile.

L’iscrizione all’appello di esame sarà possibile solo per via telematica mediante AlmaEsami.

NOTA PER TUTTI GLI STUDENTI

Da gennaio 2022 fino al 31 maggio 2022 per tutti gli studenti gli esami saranno solo in presenza sia per quanto riguarda le prove scritte che per gli appelli orali  con deroghe per le studentesse e studenti internazionali in iscrizione, studentesse e studenti in Erasmus, Overseas o in altra mobilità, studentesse e studenti fuori sede (ovvero più di 90 min di tempo con trasporto pubblico per raggiungere la sede di esame), studentesse e studenti in condizioni di disabilità, malatti, e quarantena.

Questi studenti potranno chiedere di essere esaminati online solo oralmente sulla piattaforma Teams.

 

 

 

 

 

Strumenti a supporto della didattica

A supporto della didattica verranno utilizzate presentazioni power-point. Tutto il materiale didattico presentato a lezione verrà messo a disposizione dello studente in formato elettronico e sarà caricato nel portale di ateneo nella sezione VLE.

Le presentazioni power-point sono organizzate come materiale introduttivo ed esplicativo propedeutico allo studio sul libro di testo

 

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Stefano Ferroni

Consulta il sito web di Marco Caprini

Consulta il sito web di Barbara Monti