74786 - POLITICAL PHILOSOPHY

Scheda insegnamento

  • Docente Giovanni Giorgini

  • Moduli Giovanni Giorgini (Modulo 1)
    Alina Scudieri (Modulo 2)

  • Crediti formativi 10

  • SSD SPS/01

  • Modalità didattica Convenzionale - Lezioni in presenza (Modulo 1)
    Convenzionale - Lezioni in presenza (Modulo 2)

  • Lingua di insegnamento Italiano

  • Campus di Bologna

  • Corso Laurea in Scienze politiche, sociali e internazionali (cod. 8853)

SDGs

L'insegnamento contribuisce al perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Istruzione di qualità Parità di genere Ridurre le disuguaglianze Pace, giustizia e istituzioni forti

Anno Accademico 2022/2023

Conoscenze e abilità da conseguire

Political Philosophy is conceived as the application of philosophical investigation to politics and thus as a study of the contribution that philosophy may give to political practice. This implies both a clarification of the terms used in our everyday political vocabulary and an attempt at designing models of a just society. The course intends to provide the students with the following abilities: a) notions on methodology in historical investigation; b) ability to analytically read a text while at the same time situating it into the historical and linguistic context of the age; c) knowledge of the perennial tasks of political philosophy; d) an introduction to political realism.

Contenuti

Pensare la guerra, creare la pace

Il corso sarà dedicato al tema della guerra e della pace. Più specificamente, esamineremo alcuni autori del pensiero politico occidentale e le loro opposte visioni sull'inevitabilità della guerra e le maniere per costruire la pace. Tucidide, Thomas Hobbes e Carl Schmitt, da un lato, e Immanuel Kant, Hans Kelsen e John Rawls dall'altro ci guideranno in questo percorso. 

Le prime lezioni del corso saranno dedicate a una chiarificazione della nozione di ‘filosofia della politica' e a un'esposizione della metodologia nella storia del pensiero politico.

Il corso si tiene nel secondo semestre e le lezioni avranno inizio nel febbraio 2023.


Testi/Bibliografia

Testi obbligatori

Thucydides, The History of the Peloponnesian War, trans. R. Warner (New York: Penguin, 2010) ISBN 0140440399.

Leggeremo passi scelti di Tucidide e, più specificatamente:

I, 1-23; 68-77; 89-118.

II, 35-65.

III, 37-47; 81-83.

V, 85-112.

T. Hobbes, Leviathan (London: Penguin, 2017), selected chapters ISBN  0141395095.

C. Schmitt, The Concept of the Political, trans. G. Schwab, expanded edition (Chicago: University of Chicago Press, 2007) ISBN 0226738922.

I. Kant, Toward perpetual peace and other writings on politics, peace and history, ed. by P. Kleingeld (New Haven-London: Yale University Press, 2006).

H. Kelsen, Peace through Law (The Lawbook Exchange, 2008) ISBN 1584771038

J. Rawls, The Law of Peoples (Cambridge: Harvard University Press, 2001) ISBN 0674005422.

Metodi didattici

30 Lezioni frontali di 2 ore per un totale di 60 ore. 

Il corso si tiene nel secondo semestre e le lezioni avranno inizio nel febbraio 2023.

Modalità di verifica e valutazione dell'apprendimento

L'esame finale consiste in un colloquio orale su entrambi i moduli didattici, teso a valutare le capacità critiche e metodologiche maturate dallo studente, il quale sarà invitato a confrontarsi con i testi affrontati durante il corso. Durante il colloquio verranno valutate le capacità dello studente di individuare le idee fondamentali di un testo, di esaminarlo criticamente e di argomentare efficacemente le proprie posizioni.

Gli studenti frequentanti possono concordare la redazione di un'esercitazione scritta con i docenti. Sebbene il corso sia tenuto in lingua inglese è possibile sostenere l'esame finale (e scrivere l'eventuale esercitazione) in italiano.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Giovanni Giorgini

Consulta il sito web di Alina Scudieri