69546 - TRADUZIONE DALL'ITALIANO IN FRANCESE II (PRIMA LINGUA)

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2022/2023

Conoscenze e abilità da conseguire

Lo/a studente/ssa - conosce gli strumenti (grammatiche e dizionari di tipologie differenziate, e corpora di testi paralleli e/o paragonabili) ed i metodi (micro e macroristrutturazione, redazione e revisione del testo di arrivo) traduttivi fondamentali - è capace di applicarli nella traduzione di una varietà di testi anche complessi dall'italiano al francese - prima lingua - è in grado di identificare ed applicare le strategie traduttive fondamentali più adeguate alle funzioni comunicative/operative dei testi da tradurre

Contenuti

Il corso di traduzione dall'italiano in francese si baserà su testi autentici. Verrà descritta in maniera approfondita la professione di traduttore.

Il modulo di 40 ore di traduzione verso la lingua francese ha l’obiettivo di fornire gli strumenti linguistici, lessicali e culturali per permettere allo/a studente/ssa di tradurre testi autentici e specializzati. La tipologia di testo riguarderà il settore del turismo, sotto i suoi vari aspetti.

Il corso si baserà quindi su un approfondimento delle conoscenze linguistiche (sintassi, grammatica e lessico) in lingua francese così come sulla comprensione del testo originale, in lingua italiana. Le competenze linguistiche verranno consolidate attraverso esercizi di traduzione pedagogica e di analisi del discorso. Infine si elaborerà una riflessione sulle strategie traduttive e le varie problematiche a esse legate.

Struttura delle lezioni

Si chiederà a ogni studente/ssa una traduzione individuale dei testi, seguendo (con alcune variazioni) questo schema:

- scoperta collettiva del testo: contestualizzazione, lettura collettiva, individuazione delle potenziali difficoltà di traduzione;

- indagine documentaria e terminologica: tramite ricerche da parte dello/a studente/ssa e lettura di testi in lingua francese;

- approfondimento di nozioni grammaticali e morfosintattiche

- traduzione individuale del testo in lingua francese;

- rilettura e correzioni individuali e collettive;

Testi/Bibliografia

I testi oggetto di traduzione verranno forniti dalla docente condividendoli su Virtuale durante il semestre.

Le letture indicate qui sotto non sono obbligatorie ma possono aiutare lo studente a sviluppare la propria conoscenza della disciplina di riferimento.

- Charles BARONE, Viceversa. La grammatica francese e il tradurre. Morfologia, Le Lettere, 1997

- Françoise BIDAUD, Grammaire du français pour Italophones, Utet Università

- Françoise BIDAUD, Exercices de grammaire française pour Italophones, Utet Università

-Mathieu GUIDERE, Introduction à la traductologie : penser la traduction : hier, aujourd'hui, demain. Bruxelles, Belgique: De Boeck, 2008

- Marie-France MERGER & Lorella SINI, Côte à côte, préparation à la traduction de l’italien au français, La Nuova Italia, 1995.

- Françoise MOUILLER ZANETTI, Michèle CARZACCHI FONDA, L'acrobatraducteur. Réflexions et exercices grammaticaux pour la traduction italien-français, Aracne, 2006

- Jean-Paul PIEROZZI, Esercizi di traduzione dall’italiano in francese, ed. Quattroventi, 1992.

- Josiane PODEUR, La pratica della traduzione. Dal francese in italiano e dall’italiano in francese, Napoli, Liguori, 2002.

- Josiane PODEUR, Jeux de traduction/Giochi di traduzione, Napoli, Liguori, 2002.

Metodi didattici

Il corso si fonda sulla partecipazione attiva da parte dello/a studente/ssa.

Il lavoro di traduzione sarà individuale o collettivo (gruppi da 2 a 4) e il testo tradotto dovrà essere mandato via mail per una correzione collettiva o personale che possa prendere in considerazione tutte le difficoltà e riflessioni.

Le correzioni fatte dalla docente durante il semestre non saranno soggette a una valutazione.

Il corso prevede la frequenza obbligatoria di almeno il 70% delle lezioni per avere accesso alla prova d'esame.

Modalità di verifica e valutazione dell'apprendimento

Alla fine del corso, lo/la studente/ssa dovrà superare una prova d'esame che consisterà in una prova di traduzione specializzata scritta di un testo italiano verso il francese 350 parole.

Per la traduzione, gli studenti potranno avvalersi dei dizionari italiano e francese monolingue e di un glossario elaborato in classe, nonché dei principali strumenti informatici (la prova si svolgerà in un'aula attrezzata di computer).

Strumenti a supporto della didattica

- piattaforma Virtuale

- dizionari monolingui e bilingui

- enciclopedie e vocabolari

- siti specializzati

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Giulia Delfini