66907 - CHIMICA GENERALE (M-Z)

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2022/2023

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso, lo studente acquisisce le conoscenze di base della chimica e riesce ad applicare tali conoscenze alla soluzione di problemi numerici. Lo studente acquisisce inoltre il linguaggio scientifico appropriato e comprende che la chimica è una scienza interdisciplinare, molto utile in ambito biologico.

Contenuti

Atomo, isotopi e peso atomico degli elementi. Grandezze fondamentali (S.I) e mole. Tavola periodica. Configurazione elettronica degli atomi. Forma degli orbitali. Proprietà periodiche. Energia di ionizzazione e affinità elettronica, dimensioni atomiche. Legame chimico : Legame covalente, polare e ionico. Elettronegatività ed energia di legame. Nomenclatura. Geometria e legame nelle molecole poliatomiche. Teoria VSEPR. Regola dell'ottetto e limiti di validità. Orbitali ibridi. Risonanza e formule limite. Cenni sui gas. Liquidi, soluzioni acquose e concentrazione delle soluzioni. Soluzioni ideali e legge di Raoult. Solidi ionici e covalenti. Solidi metallici. Interazioni deboli e legame idrogeno. Cenni di termodinamica chimica. Proprietà colligative. Reazioni chimiche e calcolo stechiometrico. Equilibrio chimico. Principio di Le Chatelier. Equilibrio chimico in soluzione. Prodotto ionico dell'acqua. pH di una soluzione. Concetto di acido e di base. Acidi e basi forti e deboli ed equilibri acido-base in soluzione acquosa. Idrolisi e soluzioni tampone. Sali poco solubili e prodotto di solubilità. Effetto dello ione comune. Stati di ossidazione. Reazioni redox e scala dei potenziali standard. Cenni di cinetica chimica: velocità di reazione, energia di attivazione, catalizzatori. Il corso prevede anche tre esercitazioni pratiche di laboratorio chimico sugli argomenti del programma teorico.

Testi/Bibliografia

- CHIMICA Kotz , Treichel , Townsend 6° ed. EDISES

- CHIMICA un approccio molecolare Tro, 2° edizione EDISES

- PRINCIPI di CHIMICA Atkins et al. 4° edizione ZANICHELLI

- CHIMICA GENERALE Petrucci et al. 11° edizione PICCIN

-- Qualunque libro di livello universitario già posseduto

Metodi didattici

Durante le lezioni si affronteranno gli argomenti del corso, che saranno presentati utilizzando il programma Power Point. Le lezioni saranno integrate anche con esercizi svolti in aula dal docente, su tutti gli argomenti che saranno oggetto di esame. Il corso prevede anche tre esercitazioni pratiche nel laboratorio di Chimica generale, durante le quali gli studenti potranno prendere confidenza con le più comuni tecniche utilizzate in Laboratorio.

In considerazione delle tipologie di attività e metodi didattici adottati, la frequenza di questa attività formativa richiede lo svolgimento di tutti gli studenti dei Moduli 1 e 2 in modalità e-learning [https://www.unibo.it/it/servizi-e-opportunita/salute-e-assistenza/salute-e-sicurezza/sicurezza-e-salute-nei-luoghi-di-studio-e-tirocinio] e la partecipazione al Modulo 3 di formazione specifica sulla sicurezza e salute nei luoghi di studio. Indicazioni su date e modalità di frequenza del Modulo 3 sono consultabili nella apposita sezione del sito web di corso di studio

Modalità di verifica e valutazione dell'apprendimento

La prova di accertamento è scritta. Il voto finale che verrà verbalizzato si ottiene dalla media, pesata sui rispettivi crediti, fra il voto ottenuto nella parte di teoria e il voto ottenuto nella parte di laboratorio. Per quanto riguarda la parte di teoria, la prova scritta consiste nello svolgimento di una decina di quesiti, dei quali almeno tre riguardano domande a risposta aperta su argomenti di carattere teorico. I restanti quesiti sono relativi ad esercizi, riguardanti preferibilmente i seguenti argomenti: calcolo del pH, reagente limitante, reazioni di ossidoriduzione, proprietà colligative. Durante la prova scritta, lo studente può consultare solo la Tavola Periodica e utilizzare una calcolatrice scientifica. Non è consentito portare libri o appunti, né l'utilizzo del cellulare al posto della calcolatrice. Per quanto riguarda la parte di laboratorio, saranno svolte tre esperienze in presenza: per ciascuna esperienza sarà richiesta la redazione di una relazione che costituirà parte del voto. Le conoscenze acquisite nelle esperienze di laboratorio saranno verificate anche mediante domande contenute nell'esame scritto.

Strumenti a supporto della didattica

PC, videoproiettore, presentazioni in PowerPoint. Attrezzature presenti nel laboratorio didattico. Le slides di lezione saranno rese disponibili per gli studenti in formato elettronico sulle piattaforme UNIBO

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Silvia Panzavolta