03330 - PSICOLOGIA SOCIALE I

Scheda insegnamento

  • Docente Francesca Prati

  • Crediti formativi 6

  • SSD M-PSI/05

  • Modalità didattica Convenzionale - Lezioni in presenza

  • Lingua di insegnamento Italiano

  • Campus di Bologna

  • Corso Laurea in Servizio sociale (cod. 8040)

  • Risorse didattiche su Virtuale

SDGs

L'insegnamento contribuisce al perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Salute e benessere Parità di genere Ridurre le disuguaglianze

Anno Accademico 2022/2023

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso, lo studente: - possiede una conoscenza generale dei processi motivazionali e cognitivi che caratterizzano l'interazione sociale e le relazioni intergruppi; - conosce e sa applicare alcuni strumenti teorici e metodologici di base per interpretare tali processi; - possiede competenze relazionali che consentono di lavorare in equipe con altre figure professionali; - sviluppa la capacità di rapportarsi ai problemi individuali, sociali e ai processi di relazione.

Contenuti

L’insegnamento è il primo dei due moduli che compongono il corso di Psicologia Sociale. Questo primo modulo illustra i seguenti macro-argomenti:

  • LA CONOSCENZA SOCIALE:
    • Cognizione sociale
    • Giudizio sociale
    • Sé e identità
  • LE RELAZIONI INTERPERSONALI:
    • Relazioni significative
    • Comunicazione
    • Aggressività e altruismo
  • LE RELAZIONI DI GRUPPO:
    • Dinamiche sociali intragruppo
    • Dinamiche sociali intergruppi
    • Influenza sociale

Nell'affrontare questi argomenti, verranno discussi i principali metodi di ricerca usati in psicologia sociale.

Questi contenuti sono altamente rilevanti per la formazione degli Assistenti Sociali che, nella loro pratica professionale, si trovano a lavorare in equipe con diverse figure professionali e a rapportarsi a utenti appartenenti a gruppi sociali differenti. E' pertanto necessario che siano a conoscenza dei processi che sottendono le relazioni interpersonali, intragruppo e intergruppi.


Testi/Bibliografia

Palmonari, A., Cavazza, N. e Rubini, M. (2012). Manuale di Psicologia Sociale (seconda edizione). Bologna, Il Mulino


Metodi didattici

I contenuti del corso saranno trattati per mezzo di lezioni frontali coadiuvate da presentazione di videoclip relativi agli esperimenti più rilevanti della psicologia sociale.

Saranno proposti lavori di gruppo per comprendere ed approfondire gli argomenti principali di studio e individuarne l’applicazione ai contesti di vita quotidiana.

Saranno incoraggiati commenti e discussioni sugli argomenti trattati per facilitare collegamenti con le altre conoscenze acquisite nel percorso della laurea triennale.

La frequenza a lezione non sarà rilevata ma è fortemente raccomandata.


Modalità di verifica e valutazione dell'apprendimento

Appelli regolari: L'esame consiste in una prova scritta con 31 domande a scelta multipla da svolgere in 25 minuti (1 punto per ogni risposta esatta e -0.25 per ogni risposta sbagliata).

Pre-appello: Le studentesse e gli studenti che frequentano regolarmente le lezioni potranno accedere al Pre-appello composto da due prove scritte ciascuna al termine del modulo corrispondente. Ciascuna prova sarà composta da 15 o 16 domande a scelta multipla da svolgere in 12 minuti (1 punto per ogni risposta esatta e 0 per ogni risposta sbagliata).

Le domande, se pur in formato chiuso, non richiedono una semplice capacità mnemonica, bensì la comprensione approfondita dei contenuti della materia e la capacità di effettuare collegamenti tra essi.

Le studentesse e gli studenti frequentanti che avranno svolto le attività di gruppo proposte a lezione potranno usufruire di un bonus aggiuntivo al voto delle prove scritte.


Strumenti a supporto della didattica

Il materiale didattico utilizzato a lezione verrà messo a disposizione delle studentesse e degli studenti in formato elettronico sulla piattaforma Virtuale


Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Francesca Prati