09151 - MEDICINA INTERNA

Scheda insegnamento

  • Docente Paolo Gionchetti

  • Moduli Paolo Gionchetti (Modulo 1)
    Davide Agnoletti (Modulo 2)

  • Crediti formativi 4

  • SSD MED/09

  • Modalità didattica Convenzionale - Lezioni in presenza (Modulo 1)
    Convenzionale - Lezioni in presenza (Modulo 2)

  • Lingua di insegnamento Italiano

  • Campus di Bologna

  • Corso Laurea Magistrale a Ciclo Unico in Odontoiatria e protesi dentaria (cod. 8204)

SDGs

L'insegnamento contribuisce al perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Salute e benessere

Anno Accademico 2022/2023

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso lo studente possiede una conoscenza delle basi fondamentali della Medicina Interna con particolare riguardo ai processi patologici che possono interessare l’odontoiatria sia perché coinvolgono direttamente l’apparato odontostomatologico, o per le implicazioni che possono presentare dal punto di vista sistemico. In particolare lo studente è in grado di: • conoscere la fisiopatologia e la clinica delle principali malattie che possono interessare i vari organi ed apparati di pertinenza internistica; • essere in grado di riconoscere le manifestazioni cliniche e laboratoristiche delle malattie che possono causare problematiche in campo odontoiatrico; • effettuare una accurata anamnesi volta ad evidenziare le patologie che possono presentare problemi in campo odontoiatrico; • essere in grado di valutare correttamente i parametri vitali e riconoscere le loro alterazioni; • saper applicare le norme preventive per le malattie trasmissibili sia per se che per il paziente; • saper riconoscere e gestire le urgenze mediche nello studio odontoiatrico(Sincope, lipotimia, ipotensione arteriosa, shock, crisi ipertensiva, accesso asmatico, edema polmonare acuto, crisi anginosa, aritmie gravi, crisi ipoglicemica);

Contenuti

Programma sintetico

  • Immunologia clinica: L’asma; Le allergie
  • Emergenze in Medicina Interna: L’edema polmonare acuto; Le aritmie; L’Infarto miocardico acuto; Tromboembolia polmonare; Il polmone da shock
  • Ematologia e angiologia: Le anemie, Le piastrinopenie e Le piastrinopatie, I disturbi della coagulazione
  • Emergenze in Medicina Interna: Lo shock, L’anafilassi, La sincope
  • Apparato Gastrointestinale: Le emorragie gastrointestinali, Le malattie infiammatorie intestinali, La malattia peptica, La malattia da reflusso gastroesofageo, La malattia celiaca, le Malattie infiammatorie croniche intestinali
  • Epatologia: La cirrosi epatica, Le epatiti virali, La litiasi biliare
  • Sistema endocrino: Il diabete e le sue complicanze; Le malattie della tiroide; Le malattie del surrene
  • Malattie dell’Apparato cardiovascolare: Le endocarditi batteriche, L’ipertensione arteriosa
  • Nefrologia: L’insufficienza renale acuta e cronica, La nefrolitiasi

Testi/Bibliografia

Come riferimento lo studente può approfondire gli argomenti sui seguenti testi

- Harrison’s Principi di Medicina Interna Editore: Ambrosiana / CEA [http://www.medicalinformation.it/ecommerce/catalogsearch/advanced/result/?name=&description=&sku=&price%5Bfrom%5D=&price%5Bto%5D=&author=&manufacturer=Ambrosiana%20/%20CEA&year=&index=]

Metodi didattici

Lezioni frontali, seminari

Modalità di verifica e valutazione dell'apprendimento

Prova orale

Lo scopo della prova orale è verificare la capacità dello studente di applicare il proprio bagaglio nozionistico e di eseguire i necessari collegamenti logico-deduttivi.


La prova finale dell’insegnamento di Medicina Interna consiste nella esposizione orale di argomenti compresi tra quelli trattati a lezione.

Saranno effettuate 2 domande.

Il voto conseguito nei singoli moduli concorre alla determinazione del voto del Corso Integrato in misura proporzionale al carico didattico espresso in CFU.

Gradazione del voto finale:

Preparazione su un numero molto limitato di argomenti affrontati nel corso e capacità di analisi che emerge solo con l’aiuto del docente, espressione in linguaggio complessivamente corretto → 18-19;
Preparazione su un numero limitato di argomenti affrontati nel corso e capacità di analisi autonoma solo su questioni puramente esecutive, espressione in linguaggio corretto → 20-24;
Preparazione su un numero ampio di argomenti affrontati nel corso, capacità di compiere scelte autonome di analisi critica, padronanza della terminologia specifica → 25-29;
Preparazione sostanzialmente esaustiva sugli argomenti affrontati nel corso, capacità di compiere scelte autonome di analisi critica e di collegamento, piena padronanza della terminologia specifica e capacità di argomentazione e autoriflessione → 30-30L.

Strumenti a supporto della didattica

Il materiale didattico presentato a lezione verrà messo a disposizione su formato elettronico.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Paolo Gionchetti

Consulta il sito web di Davide Agnoletti