96254 - SCIENZE MEDICO-LEGALI E FORENSI

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2021/2022

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso, lo studente possiede nozioni di diritto relativamente alla consulenza tecnica del PM e alla perizia, alla banca dati del DNA, alle leggi in tema di stupefacenti, al consenso informato, al segreto professionale, alla responsabilità professionale. Inoltre, lo studente acquisisce le conoscenze di genetica forense relativamente alla repertazione delle tracce biologiche, alla catena di custodia, ai test presuntivi per la diagnosi di fluidi biologici, all'estrazione e alla tipizzazione del DNA, all'interpretazione statistica dei risultati utilizzando nozioni di biostatistica. Saranno anche acquisite le nozioni di Next Generation Sequencing applicate al settore forense. Le nozioni di tossicologia forense acquisite riguardano la repertazione ai fini tossicologici, la corretta conservazione con catena di custodia anche considerando la ripetibilità dell'analisi, l'impostazione dell'analisi tossicologica al fine di individuare i principi attivi dei veleni/tossici e delle sostanze psicotrope. Lo studente acquisisce competenze nella ricerca analitica sui campioni biologici individuando la matrice più idonea per rispondere al quesito e le conoscenze tecniche di base per l'utilizzo della gascromatografia e della cromatografia liquida. Lo studente alla fine del corso acquisisce conoscenze pratiche in un'ottica forense integrando le risultanze analitiche tossicologiche, genetiche e di patologia forense in merito ai reati a sfondo sessuale e in particolare alla violenza sessuale.

Contenuti

Il programma comprende: la prova scientifica e i suoi risvolti processuali, nozioni di diritto in tema di ctu e perizia, il sopralluogo, la diagnosi di fluidi biologici, l'analisi del DNA a fini di identificazione personale e studio del rapporto di genitura, il dna mitocondriale e l'analisi del cromosoma Y a fini forensi, elementi di statistica per l'interpretazione dei dati genetici, farmacogenetica forense, la banca dati del DNA, il consenso e il segreto professionale, la violenza sessuale.

La parte di tossicologia forense tratterà delle tecniche utilizzate sui campioni biologici del cadavere e sulle polveri. Saranno trattate le tecniche analitiche per la determinazione dell'alcol e delle sostanze stupefacenti con l'applicazione nei vari rami del diritto. Sarà illustrata la problematica relativa alle nuove sostanze psicoattive.

Testi/Bibliografia

Pubblicazioni scientifiche aggiornate su PubMed.

Linee guida GeFI, ISFG, ENFSI

Bertol E. Compendio di tossicologia forense.

 

 

 

Metodi didattici

Lezioni frontali ed esercitazioni in laboratorio.

Seminari

Analisi di casi

Modalità di verifica e valutazione dell'apprendimento

Test scritto con quiz a risposta multipla. il questionario si compone di 32 domande sui temi trattati a lezione. La votazione di 30 si raggiunge con la risposta esatta a 30 quiz e la lode è riservata a chi fornisce tutte le risposte esatte.

Lo studente potrà richiedere la visione del proprio elaborato e saranno mostrate e discusse le risposte errate.

Strumenti a supporto della didattica

Slides, Video

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Susi Pelotti

Consulta il sito web di Guido Pelletti