95680 - FONDAMENTI DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

Scheda insegnamento

  • Docente Michela Menegatti

  • Crediti formativi 10

  • SSD M-PSI/05

  • Lingua di insegnamento Italiano

  • Campus di Forli

  • Corso Laurea in Sociologia (cod. 8495)

SDGs

L'insegnamento contribuisce al perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Sconfiggere la povertà Salute e benessere Parità di genere Ridurre le disuguaglianze

Anno Accademico 2021/2022

Conoscenze e abilità da conseguire

Il corso si propone di far conoscere i principali modelli e paradigmi teorici, le metodologie e le tecniche tipiche della psicologia sociale; nonché far acquisire abilità nella ricerca psicosociale e nell'applicazione dei concetti alle pratiche e agli interventi rivolte ai singoli, ai gruppi, alle organizzazioni e alla comunità. Al termine del corso, lo studente è in grado di descrivere le principali teorie della psicologia sociale e di comprendere i costrutti e la loro misurazione nell’indagine empirica. Lo studente è altresì capace di utilizzare le metodologie della ricerca psicosociale (questionari, interviste) e di identificare obiettivi e domande di ricerca in ambiti psicosociali applicativi (es., il comportamento violento e prosociale).

Contenuti

Nella prima parte del corso si forniranno brevi cenni della storia della psicologia sociale e si illustreranno i principali approcci epistemologici che caratterizzano i costrutti teorici ed i paradigmi di ricerca della disciplina. Verranno inoltre spiegati i principali metodi di ricerca della psicologia sociale.

Nella seconda parte del corso verranno affrontati i temi chiave della psicologia sociale.

- La cognizione sociale (come conosciamo noi stessi e il mondo, come ci formiamo le impressioni sugli altri, come categorizziamo persone e gruppi, gli stereotipi).

- L'influenza sociale (come siamo influenzati dagli altri, conformismo, influenza minoritaria e processi di obbedienza all'autorità).

- Gli atteggiamenti (cosa sono e come si formano gli atteggiamenti, quanto gli atteggiamenti definiscono il comportamento, il cambiamento degli atteggiamenti)

- La persuasione (caratteristiche del messaggio e della fonte, teorie e strategie persuasive principali, comunicazione persuasiva).

- L'aggressività (spiegazioni individuali e sociali, i media e l'aggressività, come ridurre l'aggressività).

- L'altruismo (l'altruismo esiste davvero?, l'empatia, le motivazioni dei comportamenti altruistici).

- L'inclusione e l'esclusione sociale (il bisogno fondamentale di appartenenza e cosa accade quando negato)

- La discriminazione intergruppi (in quali condizioni discriminiamo gli altri, conflitto realistico, teoria dell'identità sociale, stereotipi e pregiudizio).

Nella terza parte del corso verranno affrontate alcune tematiche emergenti e applicative della psicologia sociale.

- La psicologia sociale e le tecnologie digitali (utilizzo della tecnologia digitale e sue conseguenze, dinamiche relazioni nei social media, esclusione sociale digitale).

- La psicologia politica 

Testi/Bibliografia

Andrighetto, L. e Riva, P. (2020). Psicologia Sociale. Fondamenti teorici ed empirici. Il Mulino.

Palmonari, A., Cavazza, N. ( A cura di), (2012). Ricerche e Protagonisti della Psicologia Sociale. Il Mulino.

- ad esclusione dei capitoli 1 e 2

 

Ulteriore materiale di approfondimento verrà fornito su richiesta durante il corso. 

Metodi didattici

I contenuti del corso saranno trattati per mezzo di lezioni frontali coadiuvate da presentazione di videoclip e filmati relativi agli esperimenti più rilevanti della psicologia sociale sia in versione originale sia in versione riadattata.

Saranno incoraggiati commenti e discussioni sugli argomenti trattati per individuarne l'applicazione ai contesti di vita quotidiana e per facilitare collegamenti con le conoscenze acquisite nel percorso della laurea triennale.

Verranno discussi articoli scientifici e di rassegna su temi che emergeranno come particolarmente rilevanti per gli studenti.

La frequenza a lezione non sarà rilevata ma è fortemente raccomandata, soprattutto per svolgere i due esami parziali.

Modalità di verifica e valutazione dell'apprendimento

Parziali. Per gli studenti frequentanti sarà possibile sostenere due prove parziali, a metà e alla fine del corso. Il voto d'esame sarà costituito dalla medie dei due punteggi. Per ottenere il voto finale è necessario partecipare a entrambi i parziali, non sono ammesse eccezioni. Le prove parziali consistono in 31 domande a scelta multipla da svolgere in 25 minuti. Le domande, se pur in formato chiuso, non richiedono una semplice capacità mnemonica, bensì la comprensione a fondo dei contenuti della materia e la capacità di effettuare collegamenti tra essi. Verrà attribuito 1 punto per ogni risposta corretta e 0 punti per le risposte sbagliate.

Appelli Regolari per non frequentanti. L'esame consiste in 31 domande a scelta multipla da svolgere in 25 minuti. Le domande, se pur in formato chiuso, non richiedono una semplice capacità mnemonica, bensì la comprensione a fondo dei contenuti della materia e la capacità di effettuare collegamenti tra essi. Verrà attribuito 1 punto per ogni risposta corretta e 0 punti per le risposte sbagliate.

Le persone che hanno necessità di tempo aggiuntivo per problematiche certificate o perchè non madrelingua possono farne richiesta contattando la docente.

E' assolutamente necessaria l'iscrizione alle prove tramite AlmaEsami, nel rispetto inderogabile delle scadenze previste. Qualsiasi problema nell'iscrizione deve essere tempestivamente comunicato.

Lavoro di Gruppo. Sarà data la possibilità agli studenti di preparare e presentare a lezione un lavoro di gruppo su temi concordati con la docente. Il lavoro di gruppo sarà valutato da 0 a 4 punti da aggiungersi al voto finale. 

 

Strumenti a supporto della didattica

Materiale didattico: il materiale didattico utilizzato a lezione verrà messo a disposizione dello studente in formato elettronico sulla piattaforma Virtuale (compatibilmente con le norme di copyright).

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Michela Menegatti