96015 - SPERIMENTAZIONE FISICA, ELETTRONICA E SENSORISTICA PER INFORMATICA

Scheda insegnamento

SDGs

L'insegnamento contribuisce al perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Istruzione di qualità Parità di genere Energia pulita e accessibile

Anno Accademico 2021/2022

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso, lo studente conosce i principi teoria fisica che sta alla base del funzionamento dei sensori. Conosce le basi della dinamica classica, il significato di lavoro ed energia e i fondamenti dell’elettromagnetismo. Conosce gli strumenti elementari di combinatoria e di probabilità. Conosce i più comuni sensori e attuatori usati in ambito informatico e, mediante un opportuno linguaggio di programmazione, è in grado di risolvere semplici problemi e di applicare i concetti appresi a questi dispositivi e sensori.

Contenuti

Introduzione al corso

Strumenti matematici

Basi di calcolo vettoriale.

Unità di Misura Sistema Internazionale La Misura in Fisica e in Ingegneria.

Trattazione statistica dei dati sperimentali.

Meccanica:

Forze, Massa, Velocità, Accelerazione, Lavoro, Momento di una forza Leve

Quantità di moto, Energia Meccanica Moti rotazionali, momento angolare.

Principi di conservazione in fisica e simmetrie nello spazio tempo.

Interazioni fondamentali,  elettromagnetismo, componenti elettronici passivi, circuiti, leggi di Kirchhoff e di Ohm. Circuiti AC, corrente tensione 
Componenti attivi diodi, transistor BJT e FET.
Applicazioni. 

 
 

Testi/Bibliografia

John R. Taylor Introduzione all'analisi degli errori. Lo studio delle incertezze nelle misure fisiche

D.Halliday Fondamenti di fisica

 

Metodi didattici

Lezione frontale, problemi svolti

 

Modalità di verifica e valutazione dell'apprendimento

Semplici problemi da risolvere che riprenderanno quelli svolti durante l'anno.

 

Strumenti a supporto della didattica

Power point forniti dal docente.

 

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Giuseppe Levi