94196 - FONDAMENTI E DIDATTICA DELLA GEOLOGIA

Scheda insegnamento

SDGs

L'insegnamento contribuisce al perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Istruzione di qualità Ridurre le disuguaglianze Lotta contro il cambiamento climatico

Anno Accademico 2021/2022

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso, lo studente conosce: (a) i processi endogeni ed esogeni del pianeta Terra, e quelli che caratterizzano l’evoluzione dinamica della litosfera; (b) le principali modalità di sviluppo e il contesto di attivazione delle deformazioni crostali; (c) le diverse dinamiche e architetture delle successioni sedimentarie e la loro strutturazione stratigrafica; (d) le nozioni essenziali per il riconoscimento di minerali e rocce, la genesi minero-petrografica e per la lettura di carte geologiche e geo-morfologiche; (e) il concetto di rischio geologico e delle sue caratteristiche nelle interazioni tra fenomeni naturali e attività antropiche.

Contenuti

  • I fondamenti della disciplina con particolare riferimento agli obiettivi per specifici delle scienze della terra come riportati nelle linee guida per la scuola secondaria: La Terra nello spazio; la superficie del pianeta (processi endogeni ed esogeni); minerali e rocce (definizione e riconoscimento, elementi di classificazione); le successioni sedimentarie; vulcani (forme e prodotti dell’attività vulcanica) e terremoti (loro significato e distribuzione, gli tsunami); la struttura della Terra da un punto di vista geodinamico; la tettonica delle placche; il futuro della Terra.
  • Le interazioni fra processi geologici ed attività antropica. Rischi geologici: previsione, prevenzione e mitigazione. Cambiamento climatico e gestione delle risorse idriche sotterranee.
  • La didattica della geologia: (1) analisi e risoluzione delle più comuni misconcezioni nella didattica della geologia; (2) i metodi della geologia e il metodo scientifico a confronto; (3) strategie per l’insegnamento della geologia: dall’insegnamento oggettivo di Luigi Bombicci alla didattica online nel mondo post covid-19; (4) La didattica all’aperto: usare il territorio, e i suoi musei, come risorsa didattica.
  • Contenuti e didattica della mineralogia e cristallografia mineralogica, mineralogia applicata ed industriale, relazioni con le geo-bio-risorse, la scienza dei materiali, i beni culturali, cambiamenti climatici, “big data” e la sostenibilità ambientale, tenendo presente i fondamenti della pedagogia, delle teorie sull'apprendimento e del metodo scientifico.

Prerequisiti

Conoscenza degli argomenti di Scienze della Terra trattati nei corsi di scienze naturali e/o scienze integrate della scuola secondaria di secondo grado.

Testi/Bibliografia

Il materiale didattico utilizzato per le lezioni, così come articoli, capitoli di libri e altri materiali dalla letteratura specialistica saranno forniti durante il corso dal docente e/o depositati sulla piattaforma Moodle.

Testi di riferimento suggeriti:

  1. Grotzinger JP, Jordan Thomas H, 2016. Capire la Terra. Zanichelli ed, pp. 752.
  2. Ricci Lucchi M, 2019. La Terra, un'introduzione al pianeta vivente. Zanichelli ed, pp. 256.
  3. Canuti P, Crescenti U, 2008. Geologia Applicata all’Ambiente, CEA ed, pp. 448.
  4. Klein C, Philpotts AR, 2018. Mineralogia e Petrografia. Zanichelli ed, pp. 532.
  5. Chris King (2008) Geoscience education: an overview, Studies in Science Education, 44:2, 187-222.
  6. Hazen RM, Breve storia della Terra, Milano, Il Saggiatore ed, 2017, pp. 430.

Metodi didattici

Lezioni frontali e lavoro di gruppo. Le lezioni frontali mirano a presentare e contestualizzare i diversi approcci per motivare lo studente all’apprendimento delle scienze della Terra. Il lavoro di gruppo sarà condotto in modo tale da facilitare un apprendimento attivo e collaborativo tra studenti e docente. Gli argomenti trattati saranno a disposizione su piattaforma Moodle.

Modalità di verifica e valutazione dell'apprendimento

La verifica dell’apprendimento del modulo di didattica della geologia avviene attraverso la presentazione e discussione di un elaborato finale nel quale il candidato preparerà un’unità didattica sugli argomenti affrontati nel modulo di fondamenti della geologia. La valutazione terrà conto della qualità della progettazione e dei materiali didattici. Seguirà un breve esame orale di approfondimento.

Strumenti a supporto della didattica

Aule attrezzate per la didattica con: personal computer, videoproiettore, touch-screen con ruolo di lavagna digitale, videocamere per riprendere il docente, presentazioni power-point; laboratorio di microscopia ottica; collezioni didattiche di minerali e rocce; suite Microsoft per produttività, didattica online e comunicazione.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Barbara Cavalazzi

Consulta il sito web di Alessandro Gargini

Consulta il sito web di Roberto Braga

Consulta il sito web di Giovanni Valdrè