29424 - SEMINARI (1) (LM) (G. D)

Scheda insegnamento

SDGs

L'insegnamento contribuisce al perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Istruzione di qualità Parità di genere Ridurre le disuguaglianze Pace, giustizia e istituzioni forti

Anno Accademico 2021/2022

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del seminario lo/la studente/ssa acquisisce capacità critica su tematiche specifiche relative alle discipline filologiche, letterarie e storico antiche o comunque utili al progredire della sua formazione.

Contenuti

Attraverso la partecipazione all'intero programma di conferenze e seminari che ogni anno accademico la sezione greca (e quella cristianistica) del Dipartimento di Filologia Classica e Italianistica propone, da ottobre a maggio, gli studenti avranno l'opportunità: a) di accostarsi criticamente ai problemi connessi allo studio della letteratura greca nella varietà delle sue forme e delle sue tappe; b) di confrontarsi con differenti approcci, metodi e scuole, taliane e straniere, nello studio della cultura greca; c) di misurarsi con conferenze di taglio tradizionale (programmate di norma per il Venerdì mattina alle ore 11) e con seminari specialistici cui sarà richiesta la loro attiva partecipazione (programmati di norma per il Giovedì alle 16: in quest'ultima tipologia rientrano tutti i Seminari Degani).

Seminari Degani (programma in corso di definizione: previste lezioni di Luca Bettarini, Giuseppe Lentini, Gauthier Liberman, Maria Chiara Martinelli, Heinz-Günther Nesselrath, Anika Nicolosi, Antonietta Porro, Laura Swift).

Filologia e Letteratura Greca a Bologna (programma in corso di definizione: previste lezioni di Luca Bettarini, Christian Brockmann, Gabriele Burzacchini, Adele Teresa Cozzoli, Maurizio Giangiulio, Giovanni Giorgini, Elena Iakovou, Markus Janka, Giuseppe Lentini, Gauthier Liberman, Irmgard Männlein-Robert, Maria Chiara Martinelli, Heinz-Günther Nesselrath, Anika Nicolosi, Josiah Ober, Massimiliano Ornaghi, Dino Piovan, Antonietta Porro, Laura Swift).

Seminari Bolognesi di Letteratura Cristiana Antica (programma in corso di definizione: gli scorsi anni lezioni, tra gli altri, di Paolo Bettiolo, Alberto Camplani, Luigi Canetti, Alberto D'Anna, Gian Luigi Prato, Cristina Simonelli).

Testi/Bibliografia

Non sono richiesti approfondimenti bibliografici oltre alle attività previste dalle lezioni e dai seminari.

Poiché il corso è un seminario, la partecipazione alle lezioni è indispensabile.

Metodi didattici

Le lezioni saranno di due tipi: a) conferenze a carattere espositivo-argomentativo; b) seminari a partecipazione attiva, con una preparazione previa degli argomenti discussi durante il seminario e con la scoperta e l'impiego dei principali strumenti - tradizionali e informatici - del lavoro filologico.

Tutti i materiali distribuiti nel corso delle lezioni saranno progressivamente resi accessibili e scaricabili sul web all'indirizzo http://www.unibo.it/docenti/camillo.neri

Modalità di verifica e valutazione dell'apprendimento

Alla fine del ciclo di lezioni e seminari, gli studenti saranno tenuti a redigere una breve relazione (20 pp. ca.) sugli incontri cui hanno partecipato; in alternativa, potranno condurre un approfondimento mirato - con bibliografia che verrà suggerita dal docente - su uno o più degli argomenti trattati nel corso del ciclo (30-40 pp. ca.).

Strumenti a supporto della didattica

PC, videoproiettore, lavagna luminosa, fotocopie.

Link ad altre eventuali informazioni

http://www.unibo.it/docenti/camillo.neri

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Camillo Neri