93298 - ANALISI ECONOMICA DEL DIRITTO

Scheda insegnamento

  • Docente Francesco Parisi

  • Crediti formativi 6

  • SSD SECS-P/01

  • Lingua di insegnamento Italiano

  • Campus di Bologna

  • Corso Laurea in Economia, mercati e istituzioni (cod. 8038)

Anno Accademico 2021/2022

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine dell'insegnamento, lo studente possiede le conoscenze di base dell'analisi economica del diritto, con particolare riferimento agli istituti della proprietà, del contratti, della responsabilità civile e penale, e della sanzione. Nello specifico, lo studente è in grado di: - valutare gli effetti della normativa sul comportamento individuale - applicare la metodologia e gli strumenti dell'analisi economica al diritto civile e al funzionamento dei mercati. Lo studente è inoltre in grado di trovare le fonti bibliografiche per il proprio aggiornamento.

Contenuti

  1. Scuole e metodologia della "Law & Economics"
  2. Disegno delle regole e allineamento degli incentivi
  3. Modelli economici dei Contratti
  4. Modelli economici della responsabilità civile
  5. Il teorema di Coase
  6. Teorie economiche della proprietà
  7. Analisi economica dei contenziosi

Testi/Bibliografia

  1. Parisi (2013), The Language of Law and Economics: a Dictionary, Cambridge University Press.
  2. ROBERT COOTER, UGO MATTEI, PIER GIUSEPPE MONATERI, ROBERT PARDOLESI, THOMAS ULEN (2006), Il mercato delle regole. Analisi economica del diritto civile I. Fondamenti

più alcuni articoli indicati a lezione.

I non frequentanti potranno trovare utili gli esercizi contenuti in:

3. ROBERT COOTER, UGO MATTEI, PIER GIUSEPPE MONATERI, ROBERT PARDOLESI, THOMAS ULEN (2006), Il mercato delle regole. Analisi economica del diritto civile II. Applicazioni

Metodi didattici

Lezioni frontali ed esercitazioni.

LE LEZIONI SARANNO SVOLTE SOLO IN MODALITA' ONLINE

Modalità di verifica e valutazione dell'apprendimento

Esame scritto: domande a risposta multipla con motivazione e domande a risposta aperta. Durata: due ore.

Si rammenta agli studenti che gli esami superati con esito positivo si possono ripetere al massimo una volta.

Valutazioni:

18-23: preparazione e capacità di analisi sufficienti ma relative ad un numero limitato di argomenti affrontati nel corso, utilizzo di un linguaggio complessivamente corretto;

24-27: preparazione tecnicamente adeguata ma con alcuni limiti rispetto agli argomenti trattati, capacità di analisi buone, anche se non particolarmente articolate, espresse in un linguaggio corretto;

28-30: ottima conoscenza di un ampio numero di temi affrontati nel corso, buone capacità di analisi e di critica, padronanza della terminologia specifica;

30L: conoscenza eccellente e molto approfondita ed esaustiva dei temi affrontati nel corso, capacità di analisi critica e di collegamento, padronanza della terminologia specifica.

Strumenti a supporto della didattica

Slides, videoproiettore, lavagna, lavagna digitale

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Francesco Parisi