93219 - SOCIOLOGIA DELLE COMUNITÀ E DEI QUARTIERI URBANI (1) (LM)

Scheda insegnamento

SDGs

L'insegnamento contribuisce al perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Sconfiggere la povertà Ridurre le disuguaglianze Città e comunità sostenibili

Anno Accademico 2021/2022

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso lo studente ha una conoscenza del concetto di comunità declinato sia in termini socio-culturali che socio-spaziali nonché del rapporto tra concetto di comunità e capitale sociale con particolare riferimento alla dimensione territoriale anche dal punto di vista della ricerca empirica. In particolare lo studente è in grado di: - distinguere a livello di teoria generale i concetti di comunità e di capitale sociale - distinguere tra strumenti di ricerca sociologia di tipo qualitativo (non standard e quantitativo (standard) conoscendone vantaggi e svantaggi nelle ricerche empiriche territoriali focalizzate sui concetti di comunità e capitale sociale.

Contenuti

Il corso è articolato in tre moduli tematici.

Nel primo modulo verrà  approfondito, nei termini della sociologia urbana, la relazione tra comunità , capitale sociale e quartiere anche alla luce delle recenti acquisizioni dei neighborhood studies (R.Sampson). Un approfondimento specifico sarà  dedicato al tema della sostenibilità  urbana con particolare riferimento alla relazione tra il concetto di resilienza e il neighborhood approach

Nel secondo modulo verrà illustrato il rapporto tra povertà , quartiere e capitale sociale  valorizzando un approccio mixed methods e verrà  esaminata la rilevanza della distinzione tra struttura e cultura nell'analisi delle povertà urbane.

Infine il terzo modulo  di tipo seminariale si propone, attraverso la presentazione di ricerche empiriche, di fornire agli studenti le conoscenze e gli strumenti per l’analisi e la discussione dei fenomeni sociali legati ai quartieri a forte presenza di vulnerabilità socio-economica.

Testi/Bibliografia

M. Castrignanò (a cura di), Sociologia dei quartieri urbani, FrancoAngeli, Milano, 2021 (open access scaricabile al link https://ojs.francoangeli.it/ omp/index.php/oa/catalog/book/685, o sul sito della casa editrice FrancoAngeli).

M. Castrignanò, "Sostenibilità , densità e sviluppo urbano", in Sociologia urbana e rurale, n.85, 2008.

M. Castrignanò (a cura di), "Quartieri, povertà, culture", Sociologia urbana e rurale, n.103, 2014.

C. Marelli Mudan, La spazializzazione della questione sociale, FrancoAngeli, Milano, 2020.

Metodi didattici

lezioni frontali. Il corso prevede la possibilità di partecipare ad attività laboratoriali di ricerca sul campo

Modalità di verifica e valutazione dell'apprendimento

La verifica dell'apprendimento avverrà  tramite colloquo orale individuale basato sui testi di riferimento per l'esame. Il colloquio orale vuole valutare sia l'apprendimento dei contenuti di teoria sociologica illustrati durante il corso sia quelli più specificatamente propri alla sociologia urbana valutando anche la capacità  di contestualizzare gli elementi di sociologia generale nell'ambito dei sistemi urbani. Capacità critiche, linguaggio appropriato rispetto alla specificità  della disciplina, e capacità  di approfondire e mettere in collegamento tra loro le principali tematiche affrontate nel corso daranno luogo a valutazioni di eccellenza. Linguaggio corretto, conoscenza mnemonica dei contenuti e relativa capacità  critica e di collegamento tra i temi trattati daranno luogo a valutazioni discrete. Linguaggio non appropriato, presenza di alcune lacune formative ma raggiungimento di un bagaglio di conoscenze minimale sui temi trattai daranno luogo a valutazioni sufficienti. Mancanza di orientamento all'interno dei temi affrontati nei testi d'esame, linguaggio non appropriato e lacune formative daranno luogo a valutazioni negative  

Strumenti a supporto della didattica

Verranno utilizzate presentazioni in powerpoint

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Marco Castrignanò