92970 - LINGUA RUSSA (LINGUA B) PER INTERPRETI

Scheda insegnamento

SDGs

L'insegnamento contribuisce al perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Istruzione di qualità

Anno Accademico 2021/2022

Conoscenze e abilità da conseguire

Lo/a studente/ssa - conosce gli elementi fondamentali (termini, concetti e metodi) per l'analisi della struttura, delle funzioni e dell'organizzazione testuale e discorsiva della lingua russa - è capace di comprendere, analizzare e produrre soprattutto discorsi orali (ma anche testi scritti) appartenenti ai generi ed ai tipi testuali rilevanti, anche in ambienti multimediali - è capace di esprimersi spontaneamente in modo molto scorrevole e preciso anche in situazioni comunicative complesse

Contenuti

Il corso di Lingua russa per interpreti si propone di approfondire alcuni argomenti linguistici al fine di portare gli studenti al raggiungimento di un livello adeguato di competenze (soprattutto orali) di comprensione e di produzione. Sono previsti esercizi di ascolto, trascrizione, analisi e rielaborazione di discorsi su argomenti di attualità, economia, problemi della società ecc. Saranno inoltre affrontati alcuni argomenti chiave riguardanti la morfosintassi russa, con particolare attenzione ai seguenti argomenti:

  • l’aspetto del verbo – formazione, semantica e sintassi, usi pragmatici;
  • collocazioni;
  • funzione comunicativa dell’ordine delle parole;
  • sinonimia lessicale e sintattica;
  • elementi di stilistica funzionale

Lettorato

Il lettorato è da considerarsi parte integrante del corso e il suo contenuto sarà oggetto di verifica in sede d'esame. Durante la preparazione degli argomenti lessicali che riguardano la politica, l'economia, la vita sociale e la cultura della Russia di oggi nel contesto internazionale e sullo sfondo storico si terrà presente la particolarità delle competenze richieste dalla specializzazione degli studenti in interpretazione.

Testi/Bibliografia

Testi/Bibliografia

Alekseeva I. S. Professional’nyj trening perevodčika. SPb: Izdatel'stvo SOJUZ, 2001.

Kudinova V.A. Praktikum po perevodu. Ital’janskij jazyk. M.: MGU, 2005.

Sbornik upražnenij po ustnomu perevodu. Ekaterinburg: Izdatel’stvo Ural’skogo universiteta, 2002.

Ščekina I. A. Ital’janskij jazyk. Ustnyj perevod. M.: Vysšaja škola, 1986.

Straniero Segio F. Interpretazione simultanea dal russo in italiano. Fondamenti teorici e applicazioni pratiche. Edizioni Goliardiche, 1997.

Materiali forniti dalla docente disponibili sulla piattaforma Moodle.

Metodi didattici

- lezioni frontali, seminari interattivi, lavoro autonomo individualmente assegnato;

- esercitazioni per interpreti volti all’arricchimento lessicale;

- riformulazione, espansione, compressione, parafrasi testuale;

- ascolto e commento di brani di diverse tipologie testuali;

- preparazione da parte degli studenti di esposizioni orali da presentare e commentare a lezione.

*In considerazione della tipologia di attività e dei metodi didattici adottati, la frequenza di questa attività formativa richiede la preventiva partecipazione di tutti gli studenti ai moduli 1 e 2 di formazione sulla sicurezza nei luoghi di studio, in modalità e-learning (https://elearning-sicurezza.unibo.it/).

Modalità di verifica e valutazione dell'apprendimento

E' prevista una prova scritta costituita da un test lessico-grammaticale scritto della durata di 2 ore circa nonché una prova orale che verificherà la capacità di analisi stilistica e linguistica di un discorso proposto.

Strumenti a supporto della didattica

- Dizionari russi monolingue, dei sinonimi e contrari;

- Corpus nazionale di lingua russa (Nacional'nyj korpus russkogo jazyka - www.ruscorpora.ru);

- motori di ricerca russi;

- materiale reperibile dal sito http://moodle.sslmit.unibo.it/ .

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Svetlana Slavkova