58628 - ESTETICA (ATTIVITA' INTEGRATIVA M-FIL/04)

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2021/2022

Contenuti

Il programma di Estetica come attività integrativa prevede lo studio di una storia dell'estetica di riferimento, che metta lo studente in grado di orientarsi nelle principali teorie estetiche della modernità. 

Testi/Bibliografia

A. Bertinetto, G. Garelli, F. Vercellone, Lineamenti di storia dell’estetica. La filosofia dell’arte da Kant al XXI secolo, Il Mulino, Bologna 2008.

Metodi didattici

Lezioni frontali. 

Modalità di verifica e valutazione dell'apprendimento

La prova d'esame si svolge nella forma tradizionale del colloquio orale, la quale dovrà accertare il conseguimento di alcuni obiettivi didattici fondamentali: conoscenza dei testi d'esame e capacità di contestualizzazione di autori e opere; comprensione dei concetti centrali e capacità di offrirne un'adeguata interpretazione; chiarezza espositiva e precisione terminologica; capacità di stabilire collegamenti sia storici che concettuali tra i diversi autori e temi presenti in programma.
Nel corso del colloquio verrà accertato se tali conoscenze e competenze sono possedute dallo studente in maniera (più o meno) completa, esauriente, corretta oppure in maniera (più o meno) approssimativa, stentata, imprecisa. In conseguenza di ciò, la valutazione varierà da eccellente (30 e L) a ottimo (30) a buono (27-29) a discreto (24-26) a poco più che sufficiente (21-23) fino ad appena sufficiente (18-21) o insufficiente (<18).

Strumenti a supporto della didattica

Il materiale testuale letto e commentato a lezione sarà reso disponibile su IOL. 

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Eleonora Caramelli