91829 - ENDOCRINOLOGIA DEI VERTEBRATI MARINI

Scheda insegnamento

SDGs

L'insegnamento contribuisce al perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Sconfiggere la fame Salute e benessere Acqua pulita e servizi igienico-sanitari La vita sott'acqua

Anno Accademico 2021/2022

Conoscenze e abilità da conseguire

Il corso si propone di promuovere la comprensione dei meccanismi di regolazione ormonale per il mantenimento dell’omeostasi nei vertebrati marini e il loro adattamento ai diversi ambienti di vita. Il corso esaminerà brevemente i principi generali della endocrinologia per poi affrontare tematiche specifiche, dall’anatomia e funzionamento delle ghiandole endocrine ai meccanismi d’azione e ruolo dei diversi ormoni. Dato il recente sviluppo delle conoscenze riguardanti i pesci, le funzioni endocrine in questi animali saranno particolarmente approfondite, sulla base degli studi più avanzati. Al termine del corso gli studenti possiederanno nozioni utili nel campo della ricerca di base e della endocrinologia comparata, della biologia dei pesci e delle applicazioni relative all’acquacoltura.

Contenuti

Gli ormoni; definizione e meccanismi d’azione. LE GHIANDOLE ENDOCRINE NEI PESCI: gli ormoni ipotalamo/ipofisari. Approfondimento sull’ormone della crescita e la prolattina: ruolo nell’accrescimento e nell’osmoregolazione. Urofisi e ruolo nell’osmoregolazione. Epifisi, melatonina e ritmi circadiani. Ormoni tiroidei: sintesi, ruolo e regolazione dello sviluppo e dell’adattamento. Cortisolo: sintesi, ruolo e regolazione del metabolismo e dell’equilibrio idrico-salino. Insulina, glucagone e GLP: sintesi, ruolo e regolazione del metabolismo. Grelina, leptina e controllo dell’assunzione di cibo. Catecolamine: sintesi, ruolo e risposta allo stress. Le ghiandole peculiari dei pesci: corpuscoli di stannio, cellule parafollicolari e corpi ultimobranchiali: regolazione della calcemia. Ormoni sessuali: sintesi, ruolo e regolazione della riproduzione. LE GHIANDOLE ENDOCRINE NEI MAMMIFERI MARINI: principali ormoni, funzioni di regolazione e peculiarità rispetto ai mammiferi terrestri.

Testi/Bibliografia

Fisiologia degli animali marini. Poli A e Fabbri E. 2018. Edises, Napoli

Articoli scientifici di volta in volta indicati a lezione

Metodi didattici

Lezioni frontali. Discussione di articoli scientifici

Modalità di verifica e valutazione dell'apprendimento

L'esame di fine corso mira a valutare il raggiungimento degli obiettivi didattici verificando le conoscenze acquisite attraverso le lezioni. L'esame (scritto) verterà su due quesiti specifici sui diversi argomenti trattati. I quesiti sono domande aperte a cui lo studente sarà invitato a fornire risposte sintetiche ma pertinenti con la domanda.

Strumenti a supporto della didattica

Diapositive power point e articoli scientifici

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Elena Fabbri