90987 - SOCIAL HISTORY OF FASHION

Scheda insegnamento

SDGs

L'insegnamento contribuisce al perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Istruzione di qualità Parità di genere Ridurre le disuguaglianze Partnership per gli obiettivi

Anno Accademico 2021/2022

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso lo studente acquisisce competenze e conoscenze nell’ambito della ricerca storico sociale in relazione alla moda e alla creazione del suo sistema in rapporto alle trasformazioni culturali e economiche avvenute durante il XX secolo in Europa. In particolare possiede la capacità di applicare strumenti e metodologie appropriati per interpretare le dinamiche del rapporto tra mutamenti sociali e moda.

Contenuti

Durante le lezioni verrà esaminato il rapporto tra la moda e le principali trasformazioni sociali, economiche, politiche e culturali avvenute nella società europea durante il Novecento, con un approfondimento dei casi italiano e francese.

Il corso si concentrerà in dettaglio sulla storia e sullo sviluppo delle Istituzioni di moda in Italia e in Francia, dove l’attuale sistema della moda ha affondato le sue radici, in particolare a partire dalla fine della Seconda guerra mondiale.

A questo scopo saranno presentati i seguenti casi di studio:

- La Chambre Syndicale de la Couture Parisienne;

- L’Ente nazionale della moda;

- La Camera Nazionale della Moda Italiana.

Nell'ambito del corso è inoltre prevista un'attività pratica e laboratoriale di ricerca e interpretazione critica delle fonti della storia sociale della moda.

Testi/Bibliografia

Di Giangirolamo, G. (2021). Institutions for Fashion. Public and Private Intervention in Italy and France (1945-1965), Bruno Mondadori.

Blaszczyk, L. R. & Pouillard, V. (eds), European fashion: the creation of a global industry, Manchester University Press, 2018; Capitoli 1, 2 e 6.

Per gli studenti non frequentanti è richiesto inoltre lo studio di uno dei seguenti testi a scelta:

Calanca, D. (2018). Fashion during the Nationalism and Imperialism of the Years of Fascism, in: The Culture, Fashion, and Society Notebook 2018. Milano, Bruno Mondadori.

Palmer, A (2001). Couture & Commerce. The Transatlantic Fashion Trade in the 1950’s. Toronto, UBC Press.

Veillon, D. (2002). Fashion under the occupation. Oxford-New York, Berg.

White, N. (2000). Reconstructing Italian Fashion. America and the Development of the Italian Fashion Industry. Oxford-New York, Berg.

Ulteriori indicazioni bibliografiche verranno consigliate durante il corso.

 

Metodi didattici

Lezioni frontali e attività laboratoriale

Modalità di verifica e valutazione dell'apprendimento

Esame orale

Strumenti a supporto della didattica

Strumenti multimediali

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Gianluigi Di Giangirolamo