69462 - LINGUA E CULTURA TEDESCA III (PRIMA LINGUA)

Scheda insegnamento

  • Docente Doris Anita Hoehmann

  • Crediti formativi 5

  • SSD L-LIN/14

  • Modalità didattica Convenzionale - Lezioni in presenza

  • Lingua di insegnamento Italiano

  • Campus di Forli

  • Corso Laurea in Mediazione linguistica interculturale (cod. 8059)

  • Orario delle lezioni dal 21/02/2022 al 19/05/2022

Anno Accademico 2021/2022

Conoscenze e abilità da conseguire

Lo/a studente/ssa - è capace di comprendere e produrre un'ampia gamma di testi scritti e discorsi orali complessi in tedesco, esprimendosi in modo scorrevole e spontaneo

Contenuti

Il corso riprende e approfondisce gli argomenti trattati nel corso dell’anno precedente, rivolgendo particolare attenzione a

  • le strutture morfologiche, sintattiche, fonetiche e lessicali del tedesco standard;
  • la variazione linguistica, con particolare riferimento alle differenze di registro;
  • la questione dell’affidabilità delle fonti, della selezione e della veridicità delle informazioni;
  • i fenomeni del contatto linguistico;
  • le dinamiche della comunicazione bilingue;
  • la conoscenza e l'uso degli strumenti lessicografici in ambito specialistico e non (i vari tipi di dizionario off and online, corpora, banche dati).

Inoltre, tramite interventi didattici mirati il corso promuove lo sviluppo delle competenze rilevanti per la produzione testuale e l’interazione orale.

Il livello di competenza linguistica da acquisire con il corso è C1.

Testi/Bibliografia

Gli studenti dovranno conoscere in modo approfondito le risorse online offerte dai seguenti siti web:

DWDS

https://www.dwds.de/

Duden online - Wörterbuch 

https://www.duden.de/woerterbuch

Duden online - Sprachwissen

https://www.duden.de/woerterbuch#listview-sprachwissen

Online-Angebote des Leibniz-Instituts für Deutsche Sprache in Mannheim (IDS)

https://www.ids-mannheim.de/en/onlineangebote/

Deutsche Welle

https://www.dw.com/de/themen/s-9077

bpb

https://www.bpb.de/

Inoltre, si prevede l'utilizzo e la consultazione, soprattutto individuale, delle seguenti opere:

Bertozzi, Roberto (a c. di) 2015, Grammatica Tedesca. Forme e Costrutti. Milano, LED (http://www.lededizioni.com/allegati_Grammatica-tedesca/Grammatica-tedesca_Led-Edizioni_Soluzioni-esercizi.pdf ).

Boettcher, Wolfgang 2009. Grammatik verstehen. Band 1: Wort. Band 2: Einfacher Satz. Band 3: Komplexer Satz. Tübingen: Max Niemeyer.

Butler, Ellen / Kotas, Ondřej / Sturm, Martin / Surn, Barbara / Wolf, Nita Esther / Würtz. 100 Stunden Deutschland.
Orientierungskurs - Politik, Geschichte, Kultur. Kurs- und Übungsbuch mit Audios online. Klett (ultima edizione)

Di Meola, Claudio (2014). La linguistica tedesca. Un’introduzione con esercizi e bibliografia ragionata. Roma: Bulzon.

Gaeta, Livio (2017). Lineamenti di grammatica tedesca. Roma, Carocci.

Hennig, Mathilde / Dudenredaktion (Hrsg.) (2016). Das Wörterbuch der sprachlichen Zweifelsfälle. Richtiges und gutes Deutsch. Dudenverlag, Mannheim - Leipzig - Wien - Zürich.

Kupietz, Marc/Schmidt, Thomas (Hrsg.) (2018):Korpuslinguistik [https://pub.ids-mannheim.de/laufend/gspu/gspu05.html] . (= Germanistische Sprachwissenschaft um 2020 [https://pub.ids-mannheim.de/laufend/gspu/] 5). Berlin/Boston: de Gruyter, 2018.

Müller-Jacquier, Bernd (2019). Missverstehen. Zur Analyse von Gesprächen unter der Bedingung von Interkulturalität. In: Deutschunterricht Nr. 1/2019, 65-7.

Polenz, Peter von (2008): Deutsche Satzsemantik. Grundbegriffe des Zwischen-den-Zeilen-Lesens. Berlin u.a: de Gruyter.

Schlobinsky, Peter (Hg.), Syntax des gesprochenen Deutsch. Opladen, Westdeutscher Verlag, 1997.

Schwitalla, Johannes, Gesprochenes Deutsch: Eine Einführung. Berlin, Erich Schmidt Verlag, 2003.

Thüne, Eva-Maria/Elter, Irmgard/Leonardi, Simona (2008). Le lingue tedesche: per una descrizione sociolinguistica. Bari: Graphis. 

Ulteriori materiali didattici saranno forniti a lezione.

Metodi didattici

Metodi didattici

Lezioni, esercitazioni, lavoro di gruppo.

A sostegno del corso ufficiale sono previste apposite esercitazioni di lettorato. Il lettorato consiste in esercitazioni pratiche a livello avanzato e mira a consolidare la competenza comunicativa scritta e orale. È obbligatorio frequentare almeno il 70% delle ore del corso e del lettorato.

Modalità di verifica e valutazione dell'apprendimento

Verifiche in itinere

  • Preparazione di presentazioni e di testi scritti, con correzione e valutazione individuale.

Prova di fine modulo: Scritto - test di grammatica; analisi testuale su un documento scritto, con domande e quesiti mirati. Tempo: 2 ore.

Orale (subordinata al superamento della prova scritta): un colloquio in tedesco su

Prova orale: un colloquio in tedesco sui materiali usati durante il corso, con verifica della comprensione e della capacità di spiegazione;

- elaborati realizzati dallo studente durante il corso: 2 presentazioni PowerPoint (o applicazioni equivalenti), di complessivamente 10-12 slide); 2 testi scritti (di complessivamente 1000-1200 parole, la trascrizione di un trailer (o di un brano orale autentico di analoga lunghezza), con commento.

I criteri di valutazione sono:

  • conoscenza, organizzazione e rielaborazione personale dei contenuti;
  • correttezza morfosintattica;
  • proprietà e varietà lessicale;
  • efficacia comunicativa;
  • chiarezza e correttezza della pronuncia;

la valutazione degli elaborati prodotti dallo studente si baserà inoltre sui seguenti criteri:

  • qualità, complessità e accuratezza delle attività svolte (lavori preliminari, consultazione delle risorse on e offline, passaggi di revisione) al fine della realizzazione degli elaborati, con relativa documentazione.

 

Punteggi attribuiti:

30-30L
ottimo livello delle conoscenze e delle abilità linguistiche richieste.

27-29
buon livello delle conoscenze e delle abilità linguistiche richieste.

24– 26
prova valida, ma con errori e lacune evidenti che denotano una acquisizione parziale delle conoscenze e abilità richieste.

21-23
prova sufficiente ma con vistosi limiti nelle conoscenze e abilità da acquisire.

18– 20
prova che risponde solo ai criteri minimi di conoscenze e abilità da acquisire.

Il voto complessivo per l'insegnamento di Lingua e Mediazione III (prima lingua) è dato dalla media fra il voto di questo modulo e quello di Interpretazione di Trattativa II (prima lingua).

Strumenti a supporto della didattica

Microsoft Teams, Videoproiettore, PC, tools per l'analisi linguistica di testi, corpora, risorse web di diverso genere, materiali multimediali, piattaforma e-learning Virtuale.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Doris Anita Hoehmann