07158 - INTELLIGENZA ARTIFICIALE

Scheda insegnamento

SDGs

L'insegnamento contribuisce al perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Salute e benessere Lavoro dignitoso e crescita economica Imprese innovazione e infrastrutture Città e comunità sostenibili

Anno Accademico 2021/2022

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso lo studente: - conosce lo sviluppo storico e le applicazioni dell'intelligenza artificiale, intesa come la simulazione artificiale della mente (emozioni e processi cognitivi) e del comportamento (azioni e decisioni); - conosce le principali differenze in termini di struttura e potenziali applicazioni tra diversi sistemi artificiali (es. algoritmi connessionisti classici; reti convoluzionali profonde; ruolo di aspettative e prediction error); - conosce i principali aspetti, in termini di potenziali applicazioni e di criticità, legate all'introduzione di sistemi artificiali in contesti reali (es. chatbot, self-driving cars, ergonomia cognitiva); - è in grado di mettere in collegamento nozioni apprese nel corso di studi, con il loro utilizzo in sistemi artificiali mirati a rilevare (es. affective computing, brain computer interfaces) o simulare (machine learning) stati mentali o comportamenti umani.

Contenuti

Il corso è rivolto a studenti di materie psicologiche e non richiede conoscenze pregresse in campo informatico o ingegneristico. I contenuti comprendono:

- Principali passi della storia dell'intelligenza artificiale, dai primi tentativi di costruire "macchine pensanti" all'inizio del '900, alla nascita e successiva contrapposizione tra IA simbolica e non simbolica, tracciandone lo sviluppo dagli anni Cinquanta ad oggi.

- Descrizione delle principali modalità di funzionamento di sistemi artificiali in ambito IA (es. approccio simbolico, connessionista, deep learning) e nell’ambito della robotica (es. distinzione tra robotica emozionale interna ed esterna, concetto di embodiment).

- Applicazione degli algoritmi descritti a diverse funzioni psicologici (es: comprensione del linguaggio naturale, percezione visiva, previsione del comportamento di agenti).

- Interazione sociale tra esseri artificiali e umani. Distinzione tra esseri artificiali dotati di una presenza fisica (robot) e no (chatbot).

- Applicazioni della IA all’ambito psicologico (es., rilevamento di stati psicologici a partire da dati testuali e/o fisiologici). Principali risultati e implicazioni progettuali ed etiche di tale ambito.

Testi/Bibliografia

Di seguito sono indicati i riferimenti bibliografici necessari per prepararsi alla prova di esame:

  • Slides delle lezioni
  • Margaret A. Boden, L'intelligenza Artificiale, Il Mulino
  • Paul Dumouchel, Luisa Damiano, Vivere con i robot, Raffaello Cortina Editore
  • Articoli e capitoli indicati dal docente nel corso delle lezioni.

Metodi didattici

Lezioni frontali.

Modalità di verifica e valutazione dell'apprendimento

L'esame è scritto sotto forma di test di 40 domande a scelta multipla (4 alternative). Tempo a disposizione: 30 minuti. Il programma include tutto il materiale bibliografico indicato nella sezione testi, anche relativamente ad eventuali argomenti non trattati nelle lezioni.

Per ogni risposta corretta sarà attribuito un punteggio di 0.775. Arrotondamento per eccesso. Lode per chi risponde correttamente a 39 oppure a 40 domande.

L'utilizzo di sussidi compensativi o dispensativi è previsto, nelle modalità concordate con il docente, per studenti con diagnosi di DSA o altra disabilità ufficialmente riconosciuta e dichiarata presso Servizio per gli studenti con disabilità e con DSA dell'Università di Bologna.

Per sostenere la prova di esame è necessaria l'iscrizione utilizzando la funzione presente nel sito web di Alma Esami, nel rispetto inderogabile delle scadenze previste. Lo studente, in caso di difficoltà o di problemi potrà contattare la Segreteria didattica.

Strumenti a supporto della didattica

presentazioni in powerpoint, esempi distribuiti via web.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Andrea De Cesarei