68014 - LABORATORIO DI TECNOLOGIE DIDATTICHE (G.B)

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2021/2022

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso lo studente: - conosce le principali applicazioni informatiche; - sa utilizzare le nuove tecnologie informatiche e telematiche per reperire, valutare, conservare, produrre, presentare e scambiare informazioni nonché per comunicare e partecipare a reti collaborative tramite Internet; - sa analizzare e valutare in modo critico e sistematico sia le strumentazioni e le tecnologie a sostegno della didattica sia le conoscenze reperite in rete, accertandone la pertinenza e distinguendo il reale dal virtuale pur riconoscendone le correlazioni; - sa utilizzare le tecnologie a sostegno del pensiero critico, della creatività e dell’innovazione; - utilizza le principali tecnologie dell’informazione e della comunicazione per progettare, documentare, monitorare e valutare attività didattiche.

Contenuti

Programma del laboratorio

Lo storytelling nella didattica può essere inteso come un insieme di tecniche narrative e retoriche utilizzate allo scopo di ottenere una costruzione della consocenza che sia più coinvolgente, significativa, efficace ed inclusiva; attraverso una narrazione, una storia, un racconto, può essere più facile comprendere e appropriarsi di idee, concetti, contenuti didattici o comportamenti etici.

In questo senso le tecnologie digitali offrono al contesto educativo formale un'infinità di potenzialità che prima erano solo appannaggio di professionisti nel campo dei media.

Nel laboratorio saranno presentati alcuni strumenti per l'ideazione, progettazione e realizzazione di produzioni di digital storytelling per la didattica.

Nello specifico, lo studente e la studentessa, imparerà a:

  • creare e gestire un sito internet personale;
  • ideare e progettare una narrazione digitale che illustri un contenuto didattico;
  • utilizzare strumenti per la creazione di podcast e video online;
  • ideare e produrre un'animazione in stop-motion (o passo-uno).

Informazioni importanti

  • il laboratorio, della durata di 24 ore in presenza, è a frequenza obbligatoria: è consentito un massimo di 6 ore di assenza solo per gravi e giustificati motivi (malattia, con certificato medico; sovrapposizione con altre attività formative obbligatorie, inviando una mail a entrambi i referenti dell'attività; etc.);
  • il laboratorio prevede l'ottenimento di 3 crediti formativi (CFU). Si ricorda che ogni credito vale 25 ore e che, pertanto, oltre le 24 ore di presenza sono previste altre 51 ore di lavoro individuale a casa;
  • gli studenti e le studentesse che si iscrivono al laboratorio occupano un posto e necessariamente devo cancellarsi prima dell'inizio del laboratorio se non intendono partecipare, in modo da lasciare libero il posto;
  • in caso di assenza alla prima lezione di laboratorio, lo studente o la studentessa dovrà necessariamente comunicarne via mail al docente il motivo almeno una settimana prima dell'inizio delle lezioni: pena l'esculsione dal laboratorio.
 

Testi/Bibliografia

Ecco alcuni testi di riferimento:

Purves, J.C. (2016) Animazione Stop Motion, Logos

Soriani, A. (2014) L'animazione in Stop Motion , «BAMBINI», 2014, Anno XXX n.8 Ottobre 2014, pp. 80 - 80.

Soriani, A. Raccontare insieme il lockdown: l’uso del Digital Storytelling per favorire il rientro nella scuola dell’infanzia., «INFANZIA», 2021, 2, pp. 119 - 124 [articolo]

Bocconi, S., Earp, J., and Panesi S. (2018). DigCompEdu. Il quadro di riferimento europeo sulle competenze digitali dei docenti. Istituto per le Tecnologie Didattiche, Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR). DOI: https://doi.org/10.17471/54008

 

Ulteriori risorse e materiali didattici saranno forniti nel corso del laboratorio in formato digitale e caricate su Virtuale.

 

Metodi didattici

Il corso è organizzato in modalità laboratoriale e prevede sia prove pratiche valutate dalla docente durante gli incontri, sia prove/elaborati da presentare o consegnare alla docente al termine degli incontri. Si lavorerà individualmente e/o a piccoli gruppi.

 

In considerazione della tipologia di attività e dei metodi didattici adottati, la frequenza di questa attività formativa richiede la preventiva partecipazione di tutti gli studenti ai moduli 1 e 2 di formazione sulla sicurezza nei luoghi di studio, in modalità e-learning.

Modalità di verifica e valutazione dell'apprendimento

Si ricorda che ogni laboratorio da 3 CFU comprende 24 ore di lezione in presenza (8 ore per CFU) e 51 ore di studio individuale (ogni CFU è di 25 ore totali). Pertanto non basterà frequentare il laboratorio per ottenere la valutazione, sarà invece necessario fare tutte le esercitazioni richieste.

Al termine del laboratorio la valutazione sarà espressa come idoneità e sarà accompagnata da una valutazione qualitativa (sufficiente, buono, ottimo, con lode) sulla base di:

-partecipazione attiva al laboratorio;

-comportamento del/della studente;

-puntualità nella consegna di elaborati, esercitazioni, artefatti;

-qualità dei lavori prodotti secondo specifici criteri condivisi in aula dal docente del laboratorio.

Per ottenere l'idoneità, lo/la studente dovrà frequentare le lezioni partecipando attivamente alle attività proposte in presenza; consegnare tutte le esercitazioni previste rispettando le scadenze.

Strumenti a supporto della didattica

Nel corso del I semestre, al fine di poter rispettare pienamente le norme sul distanziamento fisico, i laboratori di Tecnologie didattiche si svolgeranno presso aule che non ospitano postazioni informatiche fisse.

Tale condizione ci impone di ricorrere alla collaborazione delle/degli iscritte/i, chiedendoVi di partecipare al laboratorio muniti del vostro dispositivo (per ovviare a eventuali problemi di alimentazione; vi chiediamo altresì di verificare la piena potenza delle batterie e/o di munirsi di un powerbank).

Per i partecipanti che fossero privi di adeguata strumentazione, il Dipartimento si farà carico di mettere a disposizione alcuni pc portatili, per il tempo necessario allo svolgimento della lezione.

La richiesta va comunicata almeno una settimana prima dell'avvio del laboratorio a mezzo mail da inviare al docente del laboratorio.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Alessandro Soriani