73328 - LABORATORIO DI SPECIALIZZAZIONE PROFESSIONALE IN PREVENZIONE E CURA EDUCATIVA DEL DISAGIO SOCIALE II (G.H)

Scheda insegnamento

SDGs

L'insegnamento contribuisce al perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Salute e benessere Parità di genere Ridurre le disuguaglianze

Anno Accademico 2021/2022

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del laboratorio lo studente: - è capace di muoversi autonomamente nell'applicare le tecniche specifiche apprese in modo autonomo o all'interno di progettazioni organizzate dalle istituzioni; - sa confrontarsi con altri soggetti sulle modalità d'uso e di documentazione delle tecniche apprese; - sa collocare il sapere specifico appreso in differenti tipologie di servizio; - sa valutare i limiti e i pregi delle strumentazioni tecniche apprese; - sa trasferire le tecnologie apprese in contesti differenziati apportandovi modificazioni e integrazioni personali.

Contenuti

Il laboratorio fornisce gli strumenti necessari per permettere alle studentesse e agli studenti di acquisire alcune tecniche di base della ricerca etnografica. attraverso il confronto in aula - a partire da alcune letture di ricerche etnografiche- si affronteranno tematiche proprie del mondo contemporaneo, in particolare negli aspetti inerenti il mondo della prevenzione del disagio e quello della gestione dello stesso in termini educativi. in un secondo momento, gli studenti e le studentesse - in modo collettivo o individuale - sperimenteranno un momento di "osservazione partecipante" in modo da allenarsi allo sguardo etnografico, capace di suggerire possibilità concrete di intervento operativo nel disagio sociale.

Testi/Bibliografia

Cappelletto F. (a cura di), 2009, Vivere l'etnografia, Firenze, SEID

Semi G., 2010, L'osservazione partecipante: una guida pratica, Bologna, Il Mulino.

Cammelli M.G., 2019, "Le varie forme di un muro: accogliere dietro le sbarre. Un'etnografia", in Lungo i Confini dell'accoglienza, Fabini G., Firouzi Tabar O., Vianello F. (a cura di), ManifestoLibri

Cammelli M.G., 2021, Taking the Risk and its afterlife. Collaboration, seduction and danger in ethnography with contemporary neo-fascist movement. In "Condition humaine / Conditions politiques" [En ligne], 2 | 2021. URL : https://revues.mshparisnord.fr/chcp/index.php?id=474 .

 


Metodi didattici

In aula saranno letti e commentati brani da diverse monografie etnografiche. Il materiale verrà fornito dalla docente.

Modalità di verifica e valutazione dell'apprendimento

Il laboratorio prevede una prova orale finale in aula.

La prova verificherà l'acquisizione degli strumenti di ricerca proposti e la comprensione delle principali questioni teorico-metodologiche inerenti la ricerca antropologica sul campo.

 

Strumenti a supporto della didattica

Materiali di approfondimento su Alma Campus.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Maddalena Gretel Cammelli