86459 - POWERTRAIN DESIGN AND MANUFACTURING

Scheda insegnamento

SDGs

L'insegnamento contribuisce al perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Istruzione di qualità Imprese innovazione e infrastrutture

Anno Accademico 2021/2022

Conoscenze e abilità da conseguire

L’obiettivo principale del corso è quello di far acquisire agli studenti le conoscenze, i metodi e gli strumenti utili per la corretta progettazione e verifica dei componenti meccanici del gruppo motopropulsore, quali le trasmissioni con cinghie, gli elementi di collegamento dell'alimentazione, le trasmissioni con ingranaggi, ei loro materiali. Alla fine del corso gli studenti saranno in grado, ad esempio, di selezionare il tipo più appropriato di connessione o di sistemi di trasmissione meccanica.

Contenuti

Trasmissioni medianti organi flessibili.

Teoria dei tubi di forte spessore. Calcolo degli accoppiamenti albero mozzo per attrito.

Calcolo e verifica delle ruote dentate.

Affidabilità e sicurezza di componenti meccanici.

Calcolo e dimensionamento delle ruote dentate.

Testi/Bibliografia

Robert C. Juvinall - Kurt M. Marshek “Machine Component Design”, 5th Edition Wiley

Shigley's Mechanical Engineering Design (McGraw-Hill Series in Mechanical Engineering)

Pahl G., Beitz W., Feldhusen J., Grote K.-H., [http://www.springer.com/it/book/9781846283185] - A Systematic Approach, 2007, Springer, ISBN 978-1-4471-6025-0

Ullman G.D.

“The Mechanical Design Process”

Mc Graw-Hill, 1992.

Metodi didattici

L’insegnamento prevede lezioni frontali teoriche ed esercitazioni realizzate con l’ausilio di sistemi multimediali. Il materiale didattico viene reso disponibile alla conclusione del corso attraverso la piattaforma “Virtuale” (https://virtuale.unibo.it)

Modalità di verifica e valutazione dell'apprendimento

La verifica dell'apprendimento viene eseguita tramite una prova scritta ed una prova orale, entrambe in presenza.

La prova scritta ha una durata di tre ore e consiste nella soluzione di tre esercizi numerici, sui seguenti argomenti.

  1. Calcolo di un accoppiamento albero-mozzo.
  2. Scelta e verifica di una trasmissione mediante ruote dentate.
  3. Scelta e verifica di una trasmissione mediante cinghie.

Durante la prova scritta si può consultare qualsiasi tipo di libro e tabella. Si possono utilizzare fogli di calcolo presenti su elaboratori personali purché si parta da fogli bianchi. Tutte le formule, i vari passaggi per ottenere i risultati ed i singoli risultati numerici devono essere, comunque, riportati nei fogli di svolgimento del tema.

A ciascun esercizio viene assegnato il punteggio massimo di 10 punti su 30.

La prova risulta superata se il punteggio complessivo (dato dalla somma dei punteggi parziali) è pari ad almeno 18/30.

La prova orale ha lo scopo di verificare l’apprendimento degli argomenti teorici trattati a lezione e deve essere svolta entro i tre appelli previsti per la sessione di esami in cui è stato sostenuto lo scritto (estiva o autunnale). È consigliabile sostenere il primo appello orale disponibile al fine di potere, eventualmente, ripetere lo scritto.

Strumenti a supporto della didattica

Lo studente acquisisce conoscenze di base e avanzate sulla progettazione e sul dimensionamento di parti di macchine e dei loro organi dedicati alla trasmissione di potenza

Link ad altre eventuali informazioni

http://dolly.ingmo.unimore.it/

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Dario Croccolo

Consulta il sito web di Francesco Robusto