09512 - REVISIONE AZIENDALE

Scheda insegnamento

  • Docente Giorgio Rusticali

  • Crediti formativi 6

  • SSD SECS-P/07

  • Lingua di insegnamento Italiano

  • Campus di Forli

  • Corso Laurea in Economia e commercio (cod. 9202)

Anno Accademico 2021/2022

Conoscenze e abilità da conseguire

L’obiettivo dell’insegnamento è quello di fornire strumenti utili per attuare il processo di revisione del bilancio ed esprimere un giudizio professionale sulla sua attendibilità. Al termine del corso lo studente è in grado di: (a) applicare il processo di revisione alle principali poste di bilancio; (b) esprimere un giudizio professionale sull’attendibilità del bilancio.

Contenuti

Il corso prevede 45 ore di lezione

  • Introduzione alla revisione contabile
  • La professione di revisore
  • Il modello di rischio
  • Le carte di lavoro
  • Il processo di revisione contabile
  • Accettazione e mantenimento dell'incarico
  • La pianificazione
  • L'analisi del rischio di frode
  • Le procedure di analisi comparativa
  • La valutazione dell'efficacia del sistema di controllo interno
  • Il concetto di significatività
  • Il modello di rischio
  • Le dichiarazioni degli amministratori
  • Elementi probativi e procedure di revisione
  • Il campionamento
  • La revisione dell'area clienti e vendite
  • La revisione dell'area fornitori e acquisti
  • La revisione dell'area di magazzino
  • La revisione delle immobilizzazioni materiali
  • La revisione delle immobilizzazioni immateriali
  • La revisione dei titoli e delle partecipazioni
  • La revisione della cassa e delle banche
  • La revisione dei ratei e dei risconti attivi e passivi
  • La revisione dei fondi rischi ed oneri
  • La revisione dei derivati
  • La revisione dei debiti tributari
  • La revisione del personale
  • Il completamento della revisione
  • La relazione di revisione
  • La verifica della continuità aziendale

Testi/Bibliografia

F. Bava, La revisione del bilancio, 2019, Giuffrè Francis Lefebvre (esclusi cap.3 par. 13-14-15-17-18-19-20-21-22)

F. Bava, L'audit del "going concern" nel bilancio, 2021, G.Giappichelli Editore (esclusi Parte 1 par. 4, Parte 2 par.5)

Principi di revisione trattati, nella versione aggiornata.

Metodi didattici

Lezioni frontali in aula.

Le lezioni si caratterizzano per un taglio sia teorico che operativo.

Le attività didattiche saranno svolte in modalità interattiva, per stimolare la partecipazione degli studenti e una loro crescita.

Modalità di verifica e valutazione dell'apprendimento

Prova scritta obbligatoria.

Le modalità d’esame indicate sono confermate anche in periodo di didattica mista o esclusivamente on line.

L’eventuale somministrazione on line delle prove scritte avverrà attraverso EOL, con videosorveglianza su Zoom.

Affinché le prove scritte siano superate, è necessario che lo studente dimostri di aver raggiunto una conoscenza sufficiente di tutte le parti del programma incluse nella prova stessa.

Griglia di graduazione del voto:

  • 18-23: preparazione e capacità di analisi sufficienti ma relative ad un numero limitato di argomenti affrontati nel corso, utilizzo di un linguaggio complessivamente corretto;
  • 24-27: preparazione tecnicamente adeguata ma con alcuni limiti rispetto agli argomenti trattati, capacità di analisi buone, anche se non particolarmente articolate, espresse in un linguaggio corretto;
  • 28-30: ottima conoscenza di un ampio numero di temi affrontati nel corso, buone capacità di analisi e di critica, padronanza della terminologia specifica;
  • 30L: conoscenza eccellente e molto approfondita ed esaustiva dei temi affrontati nel corso, capacità di analisi critica e di collegamento, padronanza della terminologia specifica.

Strumenti a supporto della didattica

Presentazioni delle lezioni in power-point.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Giorgio Rusticali