73286 - VALORIZZAZIONE BIOTECNOLOGICA DEI RIFIUTI E DEGLI EFFLUENTI ORGANICI M

Scheda insegnamento

SDGs

L'insegnamento contribuisce al perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Acqua pulita e servizi igienico-sanitari Consumo e produzione responsabili Lotta contro il cambiamento climatico La vita sulla terra

Anno Accademico 2021/2022

Conoscenze e abilità da conseguire

L'insegnamento ha lo scopo di fornire i fondamenti necessari per lo sviluppo, la conduzione ed l'ottimizzazione dei principali processi biotecnologici per la produzione biotecnologica di biocombustibili, composti chimici e biomateriali dai rifiuti organici ed effluenti civili ed agroindustriali.

Contenuti

Propedeuticità consigliate:

L’allievo che accede a questo insegnamento dovrebbe conoscere le basi della chimica organica. Tali conoscenze possono essere acquisite superando l’esame di "Composti Organici e Misure Ambientali", che e' parte dell'offerta formativa proposta al terz'anno del Corso di Laurea in Ingegneria per l'Ambiente e il Territorio dell'Universita' di Bologna.

Inoltre, è suggerita la conoscenza di nozioni di base di microbiologia e biotecnologie.

Queste nozioni possono essere acquisite superando l’esame di “Microbiologia e Biotecnologie per il Disinquinamento M”, che è parte dell’offeta formativa proposta al primo anno del Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio dell’Università di Bologna.

Tutte le lezioni saranno tenute in Italiano. È quindi necessaria la comprensione della lingua italiana per seguire con profitto il corso e per poter utilizzare il materiale didattico fornito. Verra' comunque suggerita la lettura di letteratura scientifica in lingua inglese.

Programma/Contenuti

Bioraffineria: approcci biotecnologici alla valorizzazione integrata (attraverso al produzione di fine chemicals, biomateriali e bioenergia) di rifiuti organici, sottoprodotti, surplus ed effluenti agroalimentari;

Produzione di biocombustibili per via biotecnologica: stato dell'arte e prospettive;

Aspetti biochimici, microbiologici e tecnologici annessi alla produzione industriale di biodiesel, bioetanolo, bioidrogeno e biometano da rifiuti organici e da sottoprodotti, surplus ed effluenti agroalimentari, anche lignocellulosici;

Produzione di chemicals e biomateriali da rifiuti organici e agroindustriali;

Aspetti biochimici, microbiologici e tecnologici annessi al recupero diretto e alla produzione biotecnologica di fine chemicals, biomateriali e biopolimeri microbici da rifiuti organici e da sottoprodotti, surplus ed effluenti agroalimentari

Testi/Bibliografia

Materiale di lezione usato dal docente

Glazer & Nikaido (2007) Microbial Biotechnology, WH Freeman and Company, New York.

R.Ulber, D. Sell (2007) White Biotechnology , Vol. 105 of the series Advances in Biochemical Engineering / Biotechnology , Springer, EU and USA.

Articoli scientifici con "case studies" o stato del arte su argomento specifico.

Metodi didattici

Lezioni frontale supportate da slides in power-point

Lettura e analisi di articoli scientifici

Modalità di verifica e valutazione dell'apprendimento

L'esame consiste in una prova orale, durante la quale il candidato è tenuto a rispondere a tre quesiti specifici riguardanti argomenti trattati nel Corso.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Gonzalo Agustin Martinez