01016 - TECNICA URBANISTICA (B)

Scheda insegnamento

SDGs

L'insegnamento contribuisce al perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Imprese innovazione e infrastrutture Città e comunità sostenibili Lotta contro il cambiamento climatico

Anno Accademico 2021/2022

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del modulo lo studente possiede le conoscenze di base relative all’analisi e al progetto di interventi di trasformazione degli spazi urbani ed alla valutazione di effetti e problematiche specifiche della loro attuazione. In particolare lo studente è in grado di: - dimensionare correttamente, elaborare e rappresentare un progetto di trasformazione urbana in riferimento alla normativa ed agli strumenti urbanistici vigenti ed alle pratiche, ai metodi e ai linguaggi propri della disciplina urbanistica.

Contenuti

Il modulo/insegnamento di Tecnica Urbanistica è parte integrante del Laboratorio di Urbanistica.

Nell'ambito del Laboratorio, il modulo di Tecnica Urbanistica svilupperà argomenti teorici a supporto dell'esercitazione progettuale, riferiti alle tematiche emergenti nel dibattito urbanistico contemporaneo sulla rigenerazione urbana.

In particolare il programma affronterà le tematiche seguenti: il progetto delle reti territoriali e delle reti del verde; il progetto e le politiche per la mobilità sostenibile e ciclabile; la rigenerazione dello spazio pubblico urbano: placemaking, sperimentazioni e usi temporanei; il progetto della città sana: aree verdi, playground e attrezzature sportive; la partecipazione nelle pratiche di rigenerazione urbana: laboratori di quartiere, innovazione urbana; la rappresentazione in urbanistica.

Le lezioni di Tecnica Urbanistica si svolgeranno in aula e on-line, in modo congiunto tra i due laboratori. Le lezioni costituiscono il supporto teorico all’attività pratica laboratoriale; si prevedono interventi di ricercatori internazionali, docenti e professionisti in modalità lezione aperta/seminariale.

Il corso prevede un approfondimento da parte degli studenti su un tema progettuale, analizzato attraverso l’analisi critica di un progetto urbano attinente i temi progettuali sviluppati in Laboratorio.

Testi/Bibliografia

Calvino I., Le città invisibili (Invisible Cities), Editore: Einaudi, Anno edizione: 1972

Clément G., Manifesto del terzo paesaggio (Manifeste du Tiers-Paysage), Editore: Quodlibet, Macerata, Anno edizione: 2005

De Rossi, A. (2018) (a cura di), Riabitare l'Italia. Le aree interne tra abbandoni e riconquiste, Roma, Donzelli

EcoWebTown. Journal of Sustainable Design, Vol. 1, n. 19. Dossier: Il progetto urbano per i centri minori. Opinioni a confronto. Disponibile on-line: https://ecowebtown.com/

Fontanari E., Piperata G. (2017) (a cura di), Agenda Re-cycle. Proposte per reinventare la città, Il Mulino, Bologna

Gabellini, P. (2018), Le mutazioni dell'urbanistica, Carocci, Roma

Gehl, J. (2010), Cities for People, Island Press, London

Magnaghi A.(2010), Il progetto locale, Bollati Boringhieri Bologna

Palermo P.C., Ponzini D., Place-making and Urban Development: New Challanges for Contemporary Planning and Design, Editore: Routledge, Anno edizione: 2015

Secchi, B.(2001), Prima lezione di Urbanistica , Laterza, Bari

Vento-Politecnico di Milano (Pileri, P., Giacomel, A., Giudici, D., Munno, C., Moscarelli, R., Bianchi, F.) (2018) (a cura di), Ciclabili e cammini per narrare territori. Arte design e bellezza dilatano il progetto di infrastrutture leggere, Ediciclo Editore

Metodi didattici

Il modulo è articolato in lezioni frontali,lezioni aperte con ricercatori, docenti e professionisti che discuteranno temi significativi per il laboratorio e seminari di verifica del lavoro svolto dagli studenti, condotti in associazione con i docenti del laboratorio.


Modalità di verifica e valutazione dell'apprendimento

Il modulo è parte integrante del Laboratorio di Urbanistica, con il quale condivide la verifica dell'apprendimento dei concetti trattati nel corso del semestre, anche attraverso seminari e discussione pubblica con la classe.

Esercitazione

Gli studenti partecipanti svilupperanno individualmente durante tutto il corso l'analisi di un caso studio su schede in A3, su un tema progettuale scelto in base all'attinenza con gli elementi e i temi di progetto che si intendono approfondire. Questa esercitazione sarà approfondita, aggiornata e rivista nel corso del semestre e presentata durante l'esame finale.

Esame orale

1) L'esercitazione svolta, revisionata nel corso dell'anno e restituita attraverso schede in A3, è propedeutica all'accesso all’esame. L'elaborazione è necessaria all'acquisizione delle tecniche di lettura e interpretazione dei contesti urbani e territoriali per lo svolgimento del Laboratorio di Urbanistica. La valutazione assegnata (con punteggio da 0 a 5) concorre a definire la valutazione finale.

La valutazione dell'esercitazione sarà attribuita tenendo in considerazione l'esercitazione assegnata e la discussione sui testi teorici e gli argomenti trattati a lezione. A ciascun criterio riportato saranno assegnati da 0 a 1 punto.

Criteri:

- autonomia nella scelta del tema di indagine

- completezza delle informazioni descrittive

- presenza fonti bibliografiche

- capacità argomentativa dell’analisi critica e degli elementi trasferibili nel progetto

- coerenza grafica

2) L’esame orale finale tratterà i contenuti del corso e i riferimenti bibliografici inseriti nell'elenco ufficiale che verrà fornito all'inizio del corso e caricato sulla piattaforma online. L’esame si svolgerà in maniera integrata al Laboratorio di Urbanistica e comprende la verifica degli argomenti teorici trattati a lezione, argomentati sulla base del progetto presentato. Durante l’esame finale si richiederà la consegna dell’esercitazione in A3 prodotta nel corso del modulo, e la discussione dei loro contenuti in riferimento ai temi teorici trattati.

Strumenti a supporto della didattica

Lezioni frontali in aula e on-line con presentazioni multimediali depositate e consultabili tramite le liste di distribuzione di Ateneo (AMS Campus).

Attività laboratoriale supportata da materiali cartografici e approfondimenti tematici consultabili tramite le liste di distribuzione di Ateneo (AMS Campus).

Biblioteca del Dipartimento come supporto per attività di ricerca bibliografica, documentazione specifica e approfondimenti.

Link ad altre eventuali informazioni

https://www.laboratoriocarta.com

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Martina Massari