55954 - CHIMICA ANALITICA AMBIENTALE

Scheda insegnamento

SDGs

L'insegnamento contribuisce al perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Salute e benessere Istruzione di qualità Acqua pulita e servizi igienico-sanitari Lotta contro il cambiamento climatico

Anno Accademico 2021/2022

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso lo studente possiede le conoscenze di base delle principali metodologie chimico-analitiche utilizzate nell'analisi di ioni inorganici, sostanze naturali, metaboliti, tossici in matrici di interesse ambientale.

Contenuti

PARTE GENERALE. Principali classi di inquinanti, generalita' sugli inquinanti (produzione, distribuzione, bioaccumulazione e biomagnificazione), campionamento.

Cenni alla normativa europea ed italiana in materia ambientale.

La qualita' del dato nel laboratorio analitico in base alle normative europee

QUALITA' DELLE ACQUE. Solidi, ossigeno disciolto, BOD e COD, pH, conduttivita', durezza, tecniche di analisi per comuni ioni inorganici ed organici (tecniche spettrofotometriche, tecniche potenziometriche basate su elettrodi ionoselettivi, cromatografia ionica). Approfondimenti: trattamento delle acque reflue; impronta idrica, microplastiche.

ANALISI DEI METALLI E SPECIE INORGANICHE. Tecniche di trattamento di campioni solidi e liquidi (estrazione con solvente, estrazione SPE, digestione e decomposizione del campione, formazione di idruri gassosi), spettroscopia atomica, spettrofotometria, metodi cromatografici ed elettrochimici. Approfondimenti: mercurio, cadmio, piombo, arsenico, cromo.

ANALISI DI COMPOSTI ORGANICI VOLATILI E SEMIVOLATILI. Tecniche di trattamento di campioni solidi, liquidi e gassosi (estrazione in spazio di testa statica e dinamica, SPME, sistemi di campionamento attivo e passivo), analisi gascromatografica. Approfondimenti: BTEX, MTBE.

ANALISI DI COMPOSTI ORGANICI NON VOLATILI. Tecniche di trattamento del campione (estrazione liquido-liquido, estrazione SPE, estrazione SPME, estrazione assistita da microonde, estrazione accelerata con solvente), analisi mediante HPLC-MS e altri rivelatori specifici per analisi ambientali. Approfondimenti: POP, diossine e PCB, IPA, pesticidi, sostanze alchiliche perfluorurate, farmaci e prodotti cosmetici come inquinanti emergenti.

ANALISI DI INQUINANTI ATMOSFERICI. Gas atmosferici: campionamento e analisi (trappole, sensori, sistemi di monitoraggio, analizzatori portatili); sistemi spettroscopici di analisi a distanza (spettroscopia differenziale LOAC e LIDAR). Particolato atmosferico: campionamento ed analisi. Approfondimenti: smog invernale e smog fotochimico, gas serra, carbon footprint, gas che causano la distruzione dell'ozono stratosferico, inquinamento indoor.

Testi/Bibliografia

Skoog, West, Holler, Crouch. Fondamenti di chimica analitica - Seconda EdizioneEdiSES (2004)

Harris - Chimica analitica quantitativa - Seconda Edizione Zanichelli (2005)

Baird - Chimica AmbientaleTerza Edizione - Zanichelli (2015)

Metodi didattici

Il corso è organizzato in lezioni frontali che prevedono l'illustrazione degli argomenti compresi nel programma.

Sono previste delle visite presso laboratori di enti che svolgono analisi ambientali certificate (es. ARPA sezione di Bologna).

Modalità di verifica e valutazione dell'apprendimento

La verifica dell'apprendimento avviene attraverso l'esame finale, che accerta l'acquisizione delle conoscenze e delle abilità attese tramite una prova orale. L'esame ha lo scopo di valutare il raggiungimento dei seguenti obiettivi didattici:
- conoscenza delle principali problematiche relative alle analisi ambientali;
- conoscenza delle principali tecniche analitiche impiegate in ambito ambientale;
- conoscenza dei principi di base e delle procedure relative al campionamento, al trattamento e all'analisi delle più comuni matrici ambientali (aria, acqua, suolo).

Strumenti a supporto della didattica

Le lezioni si svolgono mediante presentazioni PowerPoint. Il materiale utilizzato è disponibile in formato elettronico su AMS Campus.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Mara Mirasoli