03594 - GASTROENTEROLOGIA (LZ-B)

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2021/2022

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso lo studente conosce: - la fisiopatologia, la rilevanza epidemiologica, il decorso clinico, le tecniche di indagine e le nozioni di terapia relative alle principali patologie esofagee, gastriche, biliopancreatiche, intestinali ed epatiche; - le principali cause, le modalità di presentazione, le metodiche diagnostiche, la prognosi e le varie misure terapeutiche delle emorragie digestive, di cui è in grado di ipotizzare la sede sulla base della clinica e della sua presentazione; - la fisiopatologia, la sintomatologia clinica, le tecniche di indagine e le nozioni di terapia delle sindromi da malassorbimento; - la sintomatologia clinica, le tecniche di indagine e le nozioni di terapia dei tumori dell’intestino e del fegato.

Contenuti

Malattie del fegato

• Insufficienza epatica acuta

• Epatiti virali

• Epatopatia alcol-correlata

• Steatosi e steatoepatite non alcol-correlata

• Malattie epatiche autoimmuni

• Malattie epatiche da accumulo

• Epatopatie da farmaci e tossici

• Cirrosi epatica e complicanze (ipertensione portale, coagulopatia, ascite, sindrome epatorenale, peritonite batterica, encefalopatia)

• Neoplasie epatiche

Malattie delle vie biliari e del pancreas

• Ittero e colestasi. Malattie colestatiche croniche

• Patologie litiasiche delle vie biliari

• Neoplasie delle vie biliari

• Fisiopatologia della secrezione pancreatico-duodenale

• Pancreatite acuta

• Pancreatite cronica

• Neoplasie e precancerosi del pancreas

Malattie dell'esofago, dello stomaco e del duodeno

• Disordini motori dell'esofago

• Malattia da reflusso gastroesofageo (incluso esofago di Barrett)

• Esofagiti non associate a malattia da reflusso gastroesofageo

• Neoplasie dell'esofago

• Infezione da HP e patologie correlate

• Gastrite cronica e gastropatie da farmaci

• Tumore dello stomaco e lesioni precancerose

Patologie funzionali gastrointestinali

• Dispepsia funzionale

• Sindrome dell'intestino irritabile

• Stipsi cronica

Diarree, malassorbimenti e patologie del colon

• Diarree

• Celiachia

• Malattia diverticolare

• Neoplasia del colon-retto

Malattie infiammatorie croniche intestinali

• Malattia di Crohn

• Colite ulcerosa

• Coliti microscopiche

Emorragie digestive

Testi/Bibliografia

Manuale UNIGASTRO, EGI Editore, Roma

Metodi didattici

L'insegnamento viene svolto da due docenti per complessivi 3 CFU; le lezioni sono frontali

Modalità di verifica e valutazione dell'apprendimento

L'esame di fine corso e' orale ed ha la finalità di valutare il raggiungimento degli obiettivi didattici, in particolare l'epidemiologia, la patogenesi ed il percorso diagnostico-terapeutico delle patologie dell'apparato digerente

Il voto finale del corso integrato di Gastroenterologia, Endocrinologia e malattie del metabolismo viene definito durante una prova orale sulla media dei voti riportati sui quesiti specifici di Gastroenterologia e di Endocrinologia.


Strumenti a supporto della didattica

Il materiale didattico e' costituito da un testo (Manuale UNIGASTRO, manuale compilato dai docenti italiani di Gastroenterologia) e da diapositive che vengono rese disponibili agli studenti al termine di ogni lezione

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Francesco Azzaroli