69088 - CHIMICA INORGANICA

Scheda insegnamento

SDGs

L'insegnamento contribuisce al perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Salute e benessere Consumo e produzione responsabili Lotta contro il cambiamento climatico

Anno Accademico 2021/2022

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso, lo studente ha conoscenze adeguate della struttura dei solidi molecolari e inorganici, della simmetria nei solidi, delle relazioni struttura-proprietà, e delle principali tecniche di caratterizzazione dei materiali solidi. Lo studente conosce inoltre le caratteristiche e le proprietà dei principali elementi e dei loro composti inorganici.

Contenuti

Introduzione al corso.

La struttura dei solidi cristallini.

Solidi metallici e molecolari.

Concetto di close-packing.  

Solidi ionici: tipologie di solidi ionici.

Formazione e stabilità dei solidi ionici.

Entalpie reticolari.

Ciclo di Born-Haber.

Stabilità redox.

Diagrammi di Latimer, Frost, Pourbaix ed Ellingham.

La corrosione dei metalli.

Gli elementi e i loro composti: i gruppi 1 e 2, 13-18.

Gli elementi del blocco d. 

Saranno mostrati esempi di proprietà e applicazioni di composti e solidi inorganici come materiali classici e innovativi.

Testi/Bibliografia

Geoff Rayner-Canham, Tina Overton, "Chimica Inorganica Descrittiva", EDISES

 

Metodi didattici

Lezioni frontali (lavagna, powerpoint, filmati, programmi grafici) ed esercizi in aula

Modalità di verifica e valutazione dell'apprendimento

L'esame è orale. Può essere in presenza oppure online (Teams).

L'esame prevede:

1) L'esposizione di un argomento assegnato dal docente, di norma un elemento non trattato durante il corso. Il materiale per lo studio dell'elemento assegnato è in inglese, e viene caricato su VLE in dicembre, al termine delle lezioni.

2) Una domanda riguardante uno dei seguenti argomenti: struttura dei solidi, termodinamica dei solidi ionici, stabilità redox e relativi diagrammi.

3) Una domanda riguardante elementi o gruppi della tavola periodica, limitatamente agli argomenti trattati a lezione.

Strumenti a supporto della didattica

Programmi grafici, banche dati cristallografiche, Powerpoint, siti web e filmati.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Fabrizia Grepioni