65875 - COSTRUZIONI RURALI E RILIEVO TERRITORIALE

Scheda insegnamento

SDGs

L'insegnamento contribuisce al perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Sconfiggere la fame Energia pulita e accessibile Imprese innovazione e infrastrutture Lotta contro il cambiamento climatico

Anno Accademico 2021/2022

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso lo studente conosce gli elementi di base sulle caratteristiche tecniche ed operative dei fabbricati in uso nei processi della produzione agricola, nonché i fondamenti degli strumenti e delle tecniche di rilievo e di rappresentazione del territorio. Lo studente è in grado di definire l'iter progettuale di un’opera di edilizia rurale, considerando tutti gli elementi in esso coinvolti, sino alla realizzazione del progetto di massima, nonché di impostare e condurre semplici procedure di rilievo del territorio rurale di supporto alla progettazione di interventi edilizi.

Contenuti

Prerequisiti: lo studente che accede a questo insegnamento è in possesso di una buona preparazione nei fondamenti della matematica, della statistica, della fisica e del disegno tecnico.

Modulo didattico 1 – Costruzioni rurali (20 ore – prof. Patrizia Tassinari)

Conoscenze e competenze attese: lo studente conosce le principali caratteristiche funzionali degli edifici per l’allevamento bovino da latte, le relative modalità di gestione; lo studente è in grado di effettuare un dimensionamento di massima di un edificio zootecnico ed una sua rappresentazione schematica (planimetria e sezione) definendone l'articolazione delle diverse aree funzionali.

Contenuti:

· La progettazione degli edifici per allevamento bovino da latte: generalità sulle esigenze funzionali e i requisiti prestazionali

· I ricoveri per i bovini da latte con rimonta interna: le modalità di stabulazione, articolazione dell'edificio nelle principali aree funzionali per tutte le fasi di allevamento e produzione (capi in lattazione, in rimonta, in asciutta, ecc.), requisiti dimensionali e criteri di dimensionamento.

Saranno considerati sia soluzioni con sala di mungitura che soluzioni con robot di mungitura.

- Discussione di casi esemplificativi e attività seminariali / visite didattiche

Modulo didattico 2 – Costruzioni rurali (20 ore – prof. Marco Bovo)

Conoscenze e competenze attese: lo studente conosce i principali elementi costruttivi, le principali tipologie costruttive, e i principali materiali da costruzione per la realizzazione di edifici agricoli, con particolare attenzione a quelli per l’allevamento animale. Con specifico riferimento all’allevamento bovino da latte, lo studente è in grado di valutare le principali scelte strutturali e impiantistiche in relazione al layout funzionale e al controllo ambientale, nonché di rappresentare graficamente in pianta e in sezione l’edificio zootecnico.

Contenuti:

  • cenni ai principali elementi e tipologie costruttive e materiali da costruzione per gli edifici agricoli
  • Rappresentazione grafica di elaborati tecnici(pianta e sezione, quotatura)
  • allevamento bovino da latte: elementi e tipologie costruttive e materiali da costruzione

- principali scelte strutturali e impiantistiche in relazione al layout funzionale e al controllo ambientale

- Discussione di esempi progettuali e attività seminariali

Modulo didattico 3 – Rilievo territoriale (20 ore – prof. Marco Bovo)

Conoscenze e competenze attese: lo studente conosce le principali tecniche di rilievo di dettaglio del territorio rurale nell'ambito del campo topografico con riferimento al rilievo celerimetrico con stazione totale ed alle tecniche di rilievo satellitare.

Contenuti:

- Introduzione al rilevamento ed alla rappresentazione del territorio rurale e di fabbricati rurali.

- Le superfici di riferimento approssimate e ambiti di validità ai fini del rilievo planimetrico ed altimetrico. Il campo piano o topografico: il rilievo di piccole aree / superfici agricole e di fabbricati rurali.

- Il rilievo celerimetrico con stazione totale. Il rilievo per coordinate polari nello spazio: passaggio coordinate polari / coordinate cartesiane; le misure: angolo orizzontale, angolo verticale, distanza inclinata. Distanza inclinata, distanza ridotta alla superficie di riferimento, dislivello. La stazione totale: funzionamento, messa in stazione, collimazione e misura. Collegamento di rilievi effettuati da stazioni diverse.

- Cenni di rilievo satellitare: posizionamento assoluto e relativo.

- Applicazioni pratiche / dimostrazioni.

Testi/Bibliografia

Materiale didattico fornito dai docenti. Il materiale didattico predisposto dai docenti costituisce la base necessaria per lo studio dell'esame se accompagnato dagli appunti di lezione. Per ulteriori approfondimenti e in particolare nei casi in cui non si frequentino o si frequentino solo parzialmente le lezioni si consiglia di fare riferimento a capitoli specifici dei seguenti testi, previo contatto con i docenti:

R. Chiumenti, P. Chiumenti, A. Chiumenti. Genio rurale, Topografia e costruzioni. RCS Education, 2016.

R. Chiumenti “Costruzioni rurali”, Edagricole, 2004 G. Boschetti “Edifici per la zootecnia”, Bovolenta, 1989

A. Venturi, Costruzioni rurali.

G. Cinti, V. Valeri “Dal disegno al progetto”, La Nuova Italia, 1999

Misure, rilievo, progetto per Costruzioni, ambiente e territorio, Renato Cannarozzo, Lanfranco Cucchiarini, William Meschieri, Zanichelli, 2012

Metodi didattici

Il corso si suddivide in tre moduli didattici che prevedono lezioni teoriche affiancate dalla discussione di casi esemplificativi, attività seminariali e visite didattiche, applicazioni pratiche e dimostrazioni.

n.b. Le attività didattiche teoriche e pratiche del primo ciclo di lezioni 2020/21 si svolgeranno regolarmente in presenza per tutti gli studenti compatibilmente con le condizioni sanitarie e con le normative in vigore relativamente all’emergenza COVID-19. Le attività didattiche e i laboratori universitari saranno ad ogni modo garantiti anche on line.

Modalità di verifica e valutazione dell'apprendimento

L'insegnamento è parte del Corso Integrato di Costruzioni rurali e zootecnica, insieme all'insegnamento di Zootecnica. Pertanto la valutazione del corso integrato tiene conto congiuntamente del livello di conoscenze e competenze acquisite dallo studente relativamente ai contenuti di entrambi gli insegnamenti. É fortemente consigliato sostenere la verifica avendo preventivamente acquisito i contenuti impartiti nell'insegnamento di Zootecnica. Le conoscenze e le competenze impartite dal presente insegnamento vengono valutate secondo le seguenti modalità.

La verifica dell'apprendimento avviene attraverso una prova scritta, nella quale sono valutate le conoscenze e le competenze acquisite in merito a tutti i moduli didattici. La prova prevede la risposta a domande aperte relative sia ai contenuti teorici che all’impiego degli stessi nella risoluzione di casi applicativi. Lo studente risponde alle domande sia avvalendosi di testo scritto che di schizzi e rappresentazioni grafiche a mano. La prova consiste in:

  • 1 domanda sui contenuti relativi al modulo 1 nel quale lo studente è chiamato a elaborare e illustrare graficamente (tramite disegno a mano, a matita o penna su materiale cartaceo fornito dal docente) il progetto di una stalla di bovine da latte di tipologia e dimensioni produttive assegnate, commentando sinteticamente le scelte funzionali, distributive e dimensionali facendo riferimento ai temi trattati nel programma del corso.
  • 1 domanda sui contenuti del modulo 2
  • 1 domanda sui contenuti del modulo 3

Durante la prova è ammesso l’uso della calcolatrice, mentre non è ammesso l’uso di materiale, dispense o testi. Il tempo concesso per lo svolgimento della prova è pari a 3 ore.

La valutazione complessiva è formulata dalla commissione tenendo conto del livello di conoscenze e competenze acquisite dallo studente relativamente ai contenuti di tutti i moduli didattici. Lo studente potrà raggiungere una valutazione complessiva sufficiente soltanto se la preparazione sarà sufficiente relativamente ai contenuti di tutti i moduli didattici. Ciascuna delle tre domande contribuirà per un terzo alla valutazione complessiva.

Le date, gli orari e le sedi delle prove d'esame sono pubblicati sul sito del corso di laurea. Per iscriversi agli appelli utilizzare l'applicativo web AlmaEsami. Per ragioni di propedeuticità, si consiglia fortemente di sostenere l'esame non prima di avere superato quelli di Fisica e di Matematica con elementi di statistica.

Strumenti a supporto della didattica

PC e videoproiettore. Strumenti topografici.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Patrizia Tassinari

Consulta il sito web di Marco Bovo

Consulta il sito web di Marco Bovo