28454 - ESTIMO E GESTIONE DELLE IMPRESE VIVAISTICHE E AGROFORESTALI

Scheda insegnamento

SDGs

L'insegnamento contribuisce al perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Lavoro dignitoso e crescita economica Città e comunità sostenibili Lotta contro il cambiamento climatico

Anno Accademico 2021/2022

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine dell'insegnamento lo studente acquisisce le conoscenze di base dei principali strumenti per la gestione economica delle imprese operanti in un contesto sociale dinamico, caratterizzato da una accentuata incertezza e da una rapida evoluzione tecnologica e dal continuo modificarsi del quadro socio-economico. Lo studente è in grado di applicare gli strumenti economico-gestionali a supporto delle decisioni imprenditoriali, con particolare riferimento a quelli applicabili al comparto vivaistico, nonché a quelli connessi alla progettazione e alla manutenzione di aree verdi. E' inoltre in grado di conoscere i principali criteri di valutazione da applicarsi nell'estimo rurale, catastale, legale e ambientale, e sa formulare preventivi e consuntivi relativi a progetti di opere a verde. Lo studente acquisisce infine le conoscenze fondamentali relative alla normativa ed alla deontologia professionale inerenti alle tematiche del settore.

Contenuti

Modulo 1 - ESTIMO VIVAISTICO E AGROFORESTALE

Unità didattica 1 (18 ore)

  1. Estimo generale (6 ore)
    1. Caratteri del giudizio di stima
    2. Aspetti economici e criteri di stima. Criteri principali e criteri derivati
    3. Procedimento di stima
  2. Estimo rurale e catastale (6 ore)
    1. Cenni sul Catasto Terreni e Catasto fabbricati: obiettivi, stima censuaria, revisione del Catasto.
    2. La stima dei fondi rustici
    3. La stima dei miglioramenti fondiari e delle colture arboree
    4. La stima dei boschi
    5. La stima delle piante ornamentali e dei relativi danni
    6. La stima dei fabbricati
  3. Cenni di Estimo legale e di Estimo ambientale (6 ore)
    1. Cenni sulle stime inerenti al diritto di enfiteusi e di usufrutto
    2. Cenni sulle stime inerenti alle espropriazioni per opere di pubblica utilità
    3. Le esternalità ambientali
    4. La valutazione dei beni ambientali: criteri di stima indiretti e diretti

Conoscenze acquisite unità 1

a) Conosce il corretto approccio teorico per la valutazione dei beni economici del settore agricolo e forestale, nonché dei beni ambientali

b) Comprende e sa applicare i criteri di stima sui principali casi di studio che possono interessare l'attività professionale di un agronomo junior estimatore

c) E' in grado di sostenere con valide argomentazioni teoriche e applicative la risoluzione di casi di stima, con particolare riferimento a quelli riguardanti il verde ornamentale e l'ambiente

Unità didattica 2 (12 ore)

Esercitazioni (ore 12)

  1. Esercitazione sulla valutazione dei fondi rustici
  2. Esercitazione sulla valutazione degli alberi
  3. Esercitazione sulla stima dei costi di produzione
  4. Esercitazione sul computo metrico estimativo

Conoscenze acquisite unità 2

a) Corretto approccio a casi concreti di natura estimativa

b) Padronanza dei criteri di stima e dei relativi procedimenti per esprimere circostanziati giudizi estimativi

c) Capacità di applicare gli strumenti studiati per risolvere casi di studio in materia estimativa


Modulo 2 - GESTIONE DELLE IMPRESE VIVAISTICHE E AGROFORESTALI

Unità didattica 1 (ore 6)

  1. Elementi di calcolo finanziario
    • 1.1.Capitale, interesse e sconto
    • 1.2.Periodicità

    Conoscenze acquisite unità 1

    Unità didattica 2 (ore 8)

  2. Gestione delle imprese vivaistiche e agroforestali
    • 2.1.Azienda e impresa

    Conoscenze acquisite unità 2

    a) Conosce il corretto approccio amministrativo contabile per le imprese operanti nel settore del verde

    b) Comprende il rapporto patrimonio e reddito, conosce i costi aziendali ed è in grado di leggere un bilancio di esercizio

    c) E' in grado di sostenere con opportune argomentazioni teoriche- applicative i fondamenti della buona amministrazione aziendale per le imprese di riferimento

    Unità didattica 3 (ore 4)

  3. Analisi del mercato e dei costi di produzione delle imprese vivaistiche e agro-forestali
    • 3.1.Il mercato dei prodotti vivaistici e agro-forestali
    • 3.2.Il mercato dei servizi della manutenzione del verde
    • 3.3.I costi di produzione di una azienda vivaistica forestale e di un’azienda specializzata nella manutenzione del verde

    Conoscenze acquisite unità 3

    a) Conosce il mercato dei prodotti vivaistici e della manutenzione del verde

    b) Conosce i costi di produzione dei prodotti vivaistici e dei servizi di manutenzione del verde

    Unità didattica 4 (ore 12)

  4. Esercitazioni (ore 12)
    • 4.1.Esercitazioni sul calcolo finanziario
    • 4.2.Esercitazione sulla gestione aziendale
  • 1.2.1.Annualità
  • 1.2.2.Poliannualità
  1. Conosce il corretto approccio matematico-finanziario riguardo agli ambiti trattati nel corso
  2. Comprende le formule di calcolo finanziario ed è in grado di applicarle a specifici problemi concreti
  3. Sostiene con adeguate argomentazioni teoriche l'uso delle formule finanziarie applicate al campo dell'estimo
  • 2.1.1.L'impresa agraria
  • 2.1.2.L'impresa vivaistica e agroforestale
  • 2.2.Le fonti di informazione esterna ed interna e la gestione delle banche dati aziendali
  • 2.3.Le quantità economiche fondamentali: il patrimonio e il reddito
  • 2.4.I costi aziendali, loro classificazione e loro uso
  • 2.5.Bilancio di esercizio
  • 4.2.1.Esercitazione sulla valutazione dei beni patrimoniali di aziende agricole
  • 4.2.2.Esercitazioni sul bilancio di esercizio

Conoscenze acquisite unità 4

a) Corretto approccio a casi concreti di natura finanziaria e amministrativo-gestionale

b) Padronanza degli strumenti amministrativo-gestionali e dei relativi procedimenti per il controllo amministrativo-gestionale delle imprese di riferimento

c) Capacità di applicare gli strumenti studiati per risolvere casi di studio in materia di gestione aziendale


 

Pre-requisiti formativi

Per questo insegnamento lo studente deve possedere una buona preparazione nei fondamenti della matematica, della statistica e dell'economia agraria. Tali conoscenze sono acquisite tramite gli insegnamenti di base del primo anno di corso.

Testi/Bibliografia

Al termine del corso il docente metterà a disposizione degli studenti specifico materiale didattico (in formato elettronico) che va ad integrare gli appunti presi durante le lezioni.

Modulo 1:

Si consigliano agli studenti i seguente testi di riferimento:

a) testo fondamentale

V. Gallerani - Manuale di estimo, McGraw-Hill, 2011

b) testi per approfondimenti

per i punti 3.3 e 3.4 (estimo ambientale): I. Musu – Introduzione all'economia dell'ambiente, Il Mulino, 2008 - capitolo 3.

Modulo 2:

Fabio Antoldi, Economia ed organizzazione aziendale. Introduzione al governo delle imprese, McGraw-Hill Education, 2012 ,ISBN: 9788838667367

Metodi didattici

Il corso si suddivide in quattro unità didattiche di cui le prime tre sono teoriche e costituite da lezioni frontali, mentre la quarta è costituita da specifiche esercitazioni riguardanti i principali argomenti trattati nel corso. In particolare, la prima unità teorica, elementi di calcolo finanziario, si propone come unità propedeutica all'estimo, la seconda riguarda le gestione economica delle imprese, con specifico riferimento a quelle vivaistiche e agroforestali, mentre la terza sviluppa la disciplina dell'estimo nelle sue diverse declinazioni.

Modalità di verifica e valutazione dell'apprendimento

La verifica dell'apprendimento avviene attraverso l'esame finale che accerta l'acquisizione delle conoscenze e delle abilità attese tramite una prova orale al termine del corso. Le domande d'esame riguardano gli argomenti sviluppati nelle quattro unità didattiche, compreso dunque la risoluzione di esercizi sul calcolo finanziario, sulla gestione economica dell'azienda e sull'estimo. La durata della prova varia dai 30 ai 45 minuti. Le date, gli orari e la sede degli esami sono pubblicati su AlmaEsami a cui si può accedere per iscriversi agli appelli.

Strumenti a supporto della didattica

Lavagna, videoproiettore, computer, accesso a internet.

Tutte le lezioni vengono svolte con l'ausilio di presentazioni in Microsoft Power Point.

Microsoft Teams viene utilizzato come principale supporto all'insegnamento online e come principale strumento di comunicazione in classe.

Link ad altre eventuali informazioni

https://virtuale.unibo.it/course/view.php?id=19779

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Maurizio Canavari

Consulta il sito web di Matteo Zavalloni