34638 - LABORATORIO DI TECNOLOGIE DEI MATERIALI E APPLICAZIONI INDUSTRIALI DEI PLASMI M

Scheda insegnamento

SDGs

L'insegnamento contribuisce al perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Salute e benessere Acqua pulita e servizi igienico-sanitari Energia pulita e accessibile

Anno Accademico 2021/2022

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso lo studente dispone di un'approfondita capacità di progettazione e gestione di processi assistiti da plasmi termici e da plasmi di non equilibrio a pressione atmosferica, per mezzo della impostazione autonoma di una loro caratterizzazione sperimentale e dell'analisi della loro efficacia nel trattamento di materiali di interesse industriale e biomedicale.

Contenuti

Il corso ruota attorno allo svolgimento presso la sede del laboratorio del gruppo Applicazioni Industriali dei Plasmi del Dipartimento di Ingegneria Industriale di progetti a gruppi per la realizzazione e caratterizzazione di sorgenti/processi plasma di tipo innovativo.

I temi dei progetti saranno scelti dai gruppi di lavoro tra alcune proposte dei docenti riguardanti le seguenti aree:

- Plasmi di non equilibrio a pressione atmosferica per la sintesi e la modifica di materiali e per applicazioni biologiche e nel settore Plasma Medicine.

- Plasmi termici per il trattamento e la sintesi di materiali ad alto valore aggiunto

Le attività previste durante lo svolgimento del progetto comprenderanno:

- Progettazione e realizzazione in laboratorio di prototipi di sorgenti e processi plasma;

- Conduzione di prove sperimentali in laboratorio per la diagnostica delle sorgenti plasma (presso i laboratori Tesla e Raizer del gruppo Applicazioni Industriali dei Plasmi) , per la caratterizzazione dei processi e dei materiali trattati e per la valutazione degli effetti biologici dei trattamenti plasma (presso i laboratori biologici Langmuir e Golgi del gruppo Applicazioni Industriali dei Plasmi);

- Analisi della letteratura scientifica e brevettuale inerente al processo/sorgente oggetto di studio e analisi critica dei risultati delle prove sperimentali, anche dal punto di vista della sostenibilità economica e di mercato.

Durante il corso saranno inoltre brevemente trattati alcuni argomenti di interesse trasversale ai diversi gruppi di lavoro.

Testi/Bibliografia

Tutto il materiale didattico viene fornito su supporto informatico via IOL – Insegnamenti online e SLACK

Metodi didattici

Lezioni e attività sperimentali e progettuali in laboratorio

Modalità di verifica e valutazione dell'apprendimento

Relazione sulla produzione e caratterizzazione operativa dei prototipi sviluppati

Strumenti a supporto della didattica

Uso del computer, del videoproiettore e del laboratorio di applicazioni industriali dei plasmi del DIN

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Matteo Gherardi

Consulta il sito web di Romolo Laurita