95042 - RUMENO DI PRIMO LIVELLO

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2020/2021

Conoscenze e abilità da conseguire

Il corso deve portare lo studente a conoscere le strutture grammaticali e lessicali di base della lingua rumena e possedere una competenza linguistica elementare sia orale sia scritta che lo mette in grado di interagire in un numero limitato di situazioni comunicative quotidiane.

Contenuti

PROGRAMMA

1 Riflessione sulla lingua nei suoi aspetti formali, semantici e pragmatici;
2 Analisi testuale;
3 Riflessione linguistica nell'approccio comunicativo;
4 Evoluzione della lingua orale e suoi rapporti con la lingua scritta;
5 La grammatica, il lessico, la traduzione, la civiltà;
6 Teorie e pratiche della traduzione;
7 Analisi di traduzioni di testi letterari e comparazione di soluzioni traduttive diverse per lo stesso testo-fonte.

Il Programma prevede la lettura, la traduzione e il commento linguistico, storico e critico di testi letterari romeni che verranno assegnati in classe o al ricevimento ad ogni singolo studente sulla base delle sue competenze linguistiche. A partire dal testo romeno verranno affrontate le questioni generali della grammatica, della morfologia e della sintassi della lingua romena.

Testi/Bibliografia

Valentina Negritescu, Grammatica d'uso della lingua romena, Milano, Hoepli, 2018.

Lucian Boia, De ce este România altfel?, Humanitas, București, 2013.

Irma Carannante, Eugène Ionesco tra storia e memoria. Le radici storiche e ideologiche del suo teatro, Criterion, Milano, 2019.

Modalità di verifica e valutazione dell'apprendimento

L'esame si articola in una prova scritta e una orale. I quesiti sono possono essere a risposta chiusa o libera. La lingua in cui si svolge l'esame è il romeno e l'italiano La valutazione finale, espressa in trentesimi, è volta ad accertare l'acquisizione delle giuste conoscenze e competenze linguistiche e metalinguistiche. I criteri di valutazione con cui verrà effettuata la verifica delle conoscenze e delle abilità acquisite sono la completezza d'informazione, la coerenza, la correttezza della lingua, l'uso adeguato della terminologia critica e la capacità di applicazione delle conoscenze acquisite.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Irma Maria Grazia Carannante