33923 - COSTRUZIONE DI MACCHINE M

Scheda insegnamento

SDGs

L'insegnamento contribuisce al perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Istruzione di qualità Imprese innovazione e infrastrutture

Anno Accademico 2020/2021

Conoscenze e abilità da conseguire

Lo studente acquisisce conoscenze avanzate sulla progettazione e il dimensionamento delle macchine e dei loro organi.

Contenuti

Introduzione alla progettazione meccanica: tipologia, impostazione, sviluppo e gestione del progetto.

Le fasi e lo sviluppo funzionale del progetto.

La progettazione simultanea: tempi, costi e qualità della progettazione e dei prodotti.

L'analisi dei requisiti, delle specifiche e degli obiettivi del progetto: QFD (Quality Function Deployment).

Principi di progettazione metodica:

La chiarificazione del compito e la stesura della specifica.

Il progetto concettuale.

Il progetto di dettaglio.

L'industrializzazione e la fabbricazione del prodotto.

Teoria membranale. Calcolo dei recipienti in pressione di piccolo spessore.

Teoria dei tubi di forte spessore. Calcolo dei recipienti in pressione di forte spessore. Calcolo degli accoppiamenti albero‑mozzo per attrito.

Accoppiamenti albero‑mozzo di forma.

Perni e spine

Elementi elastici.

Testi/Bibliografia

Testi adottati

Dario Croccolo, Nicolò Vincenzi - Lezioni di fondamenti e tecnica della progettazione meccanica  - Società Editrice Esulapio - Bologna - 2011

Dario Croccolo, Massimiliano De Agostinis, Giorgio Olmi - Esercizi di Coportamento meccanico dei materiali ed Elementi delle macchine  - Società Editrice Esulapio - Bologna - 2013

Dario Croccolo, Massimiliano De Agostinis, Giorgio Olmi - Esercizi di Costruzione di macchine e Tecnica delle costruzioni meccaniche  - Società Editrice Esulapio - Bologna - 2013

Appunti delle leioni

 

Testi di consultazione

Pahl G., Beitz W., Feldhusen J., Grote K.-H., [http://www.springer.com/it/book/9781846283185] - A Systematic Approach, 2007, Springer, ISBN 978-1-4471-6025-0

 

Ullman G.D.

“The Mechanical Design Process”

Mc Graw-Hill, 1992.

 

Ulrich Karl T., Eppinger D.

“Progettazione e sviluppo di prodotto”

Mc Graw-Hill, 2000.

 

R. Giovannozzi

“Costruzione di macchine” vol I e II

Patron, Bologna

 

Niemann/Winter

“Elementi di macchine” vol I, II, III

EST Springer–Verlag Berlin, Heidelberg, New York

 

RC. Juvinall, K.M. Mrshek

“Fondamenti della progettazione dei Componenti delle Macchine”

Ed. ETS, Pisa, 2002

 

Gevirtz C.,

“Developing new products with TQM”

McGraw-Hill, 1994

Metodi didattici

L’insegnamento prevede lezioni frontali teoriche realizzate con l’ausilio di sistemi multimediali. Il materiale didattico viene reso disponibile alla conclusione del corso attraverso la piattaforma “AMSCampus” (http://campus.unibo.it/)

Modalità di verifica dell'apprendimento

Per effetto della situazione emergenziale legata alla pandemia da Covid-19, a decorrere da Giugno 2020 e fino a data da destinarsi gli esami si svolgeranno secondo la modalità online, con l’utilizzo combinato delle piattaforme Esami On Line (EOL) e Zoom.

Modalità d’esame

Lo studente dovrà iscriversi alla lista regolarmente entro la data indicata.

NON SARANNO AMMESSI allo svolgimento della prova studenti non in lista e studenti non in regola con il pagamento delle rate d’iscrizione e/o che dovessero presentare altri impedimenti segnalati da Almaesami. Ogni studente è dunque FORTEMENTE INVITATO a VERIFICARE LA PROPRIA POSIZIONE con tempestività e, se necessario, a REGOLARIZZARLA PRIMA dell’esame stesso.

Una volta collegato ad EOL, lo studente potrà leggere, con riferimento all’appello cui è regolarmente iscritto, le istruzioni riportate in calce. Gli studenti che NON sono riusciti ad iscriversi entro i termini NON potranno accedere al materiale relativo all’appello su EOL. PER TALE RAGIONE L’ISCRIZIONE IN LISTA È RITENUTA TASSATIVA PER POTER PARTECIPARE ALL'ESAME.

Di seguito le istruzioni

  1. Cliccare sul tasto di collegamento alla Riunione Zoom (Zoom meeting) ed accedere tramite le proprie credenziali. Attendere che il sorvegliante d’aula dia accesso.
  2. Attivare la Web-Cam del computer e mostrare al sorvegliante un documento di riconoscimento ed i fogli protocollo a quadretti (o bianchi), che saranno usati durante la prova.
  3. Condividere il Desktop del proprio computer. Importante! Web-Cam e condivisione del Desktop dovranno essere attivi per l’intera durata della prova, pena l’esclusione dall’esame.
  4. Scaricare il tema dal link, cui si potrà accedere dopo l’inizio dell’esame tramite un codice di accesso.
  5. Svolgere il tema o i temi proposti utilizzando i dati di input corrispondenti al gruppo, che verrà assegnato mediante un algoritmo.
  6. Scrivere lo svolgimento del tema o dei temi d'esame sui fogli precedentemente mostrati al sorvegliante d'aula. I fogli devono essere numerati e devono contenere (ciascuno) Lettera gruppo assegnato, Cognome, Nome, numero di matricola e la firma originale.
  7. Una volta concluso lo svolgimento eseguire la scansione di tutti i fogli mediante il telefono. Allo scopo, si può utilizzare un programma per la realizzazione di documenti PDF direttamente dalla fotocamera del telefono: si consiglia di utilizzare Adobe Scan (liberamente scaricabile e fruibile, disponibile per Apple ed Android). La durata della prova è stata incrementata di 15 minuti (rispetto alle modalità in presenza), proprio per tenere conto del tempo necessario alle operazioni di scansione e caricamento.
  8. Entro la fine del tempo assegnato per svolgere la prova d'esame (180 minuti + 15 minuti aggiuntivi = 195 minuti), caricare, facendo l’upload su EOL, il file PDF creato (con le pagine in odine sequenziale) dopo averlo nominato con Lettera_Gruppo_ Cognome_Nome_numero di matricola.PDF. Per esempio, lo studente Matteo Rossi, con matricola 12345678, che abbia svolto il tema del Gruppo D, dovrà così nominare il suo file: D_Rossi_Matteo_12345678.PDF.
La prova di accertamento dell'apprendimento è scritta. La prova scritta consiste nella soluzione di tre esercizi di progettazione di prodotti e componenti.

Strumenti a supporto della didattica

Proiettore. PC. Lavagna luminosa. Lavagna tradizionale.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Dario Croccolo

Consulta il sito web di Stefano Fini