93472 - SCIENZA, SOCIETA' E PUBLIC ENGAGEMENT

Scheda insegnamento

SDGs

L'insegnamento contribuisce al perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Istruzione di qualità Partnership per gli obiettivi

Anno Accademico 2020/2021

Conoscenze e abilità da conseguire

L’insegnamento si propone di fornire alle studentesse e agli studenti gli strumenti teorici, analitici e pratici per comprendere i rapporti tra scienza, tecnologia e società. Scopo del corso è introdurre le studentesse e gli studenti ai principali modelli di comunicazione pubblica della scienza e della tecnologia. Attraverso attività seminariali e laboratoriali, il corso ruoterà intorno ad alcune parole chiave: divulgazione, dialogo e partecipazione, expertise e pubblici; particolare attenzione sarà dedicata al public engagement, alle azioni e agli atteggiamenti sia dei produttori di conoscenza, sia dei vari settori del pubblico. Al termine del corso ci si aspetta che le studentesse e gli studenti acquisiscano la conoscenza di questi concetti e le competenze per usarli nell’analisi delle trasformazioni generali dei rapporti tra scienza, tecnologia e società e dei caratteri specifici dei processi di comunicazione pubblica della scienza e della tecnologia.

Contenuti

Il corso adotta una modalità di organizzazione della didattica che prevede una parte in remoto (20 ore in modalità remota su MS TEAMS) e un’altra in presenza (20 ore) per un numero di studenti/tesse corrispondente alla capienza dell’aula definita nel rispetto delle indicazioni dei protocolli di sicurezza. Nel caso la domanda di presenza superi la capienza dell’aula, si organizzeranno dei turni di presenza. A prescindere dalle condizioni sanitarie e dalle specifiche modalità di organizzazione del corso, gli studenti e le studentesse potranno seguire le lezioni dell’intero corso in modalità remota su MS TEAMS.

Durante il corso, nella prima parte verranno trattati i principali approcci sviluppati nell'ambito degli studi sociali sulla scienza e la tecnologia, con un’attenzione rivolta sia agli autori sia ai concetti e alle teorie prodotte. Mentre nella seconda parte si discuterà dei rapporti tra scienza, tecnologia e società. Sarà dedicata particolare attenzione ai modelli di comunicazione pubblica della scienza e della tecnologia, alle interazioni tra esperti scientifici, policy makers e cittadini, al discorso pubblico e alla percezione pubblica della scienza e della tecnologia; alle trasformazioni nell'immagine pubblica della scienza e degli scienziati.

Testi/Bibliografia

M. Bucchi (2010), Scienza e Società, Milano, Raffaello Cortina.

M. Bucchi, B. Trench (eds.) (2016), The Public Communication of Science, 4 vol., London and New York, Routledge.

P. Magaudda, F. Neresini (a cura di) (2020), Studi sociali sulla scienza e la tecnologia, Bologna, Il Mulino.

Metodi didattici

Lezioni frontali; attività seminariali e laboratoriali: presentazione di letture e analisi di casi-studio da parte degli studenti e delle studentesse.

Modalità di verifica dell'apprendimento

Alle studentesse e gli studenti frequentanti saranno proposte attività durante il corso che concorreranno al voto finale: la presentazione di letture a scelta dello/a studente/tessa da una lista proposta dalla docente, e l’analisi di uno studio di caso di un’attività di public engagement.

La verifica dell’apprendimento per le studentesse e gli studenti non frequentanti si svolgerà in forma orale su testi e casi-studio da concordare con la docente.

Strumenti a supporto della didattica

Agli studenti e alle studentesse verranno fornite le slide usate dalla docente durante le lezioni e letture e materiali di supporto per le presentazioni e l’analisi dei casi-studio.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Barbara Saracino