93763 - METODOLOGIA DELLA RICERCA SOCIALE

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2020/2021

Conoscenze e abilità da conseguire

Il corso mira a fornire strumenti metodologici avanzati per la ricerca empirica nell'ambito delle scienze sociali e politiche. Al termine del corso lo studente sarà in grado di predisporre in autonomia un disegno della ricerca per rispondere a specifici interrogativi di ricerca. Si svilupperanno competenze relative alla rilevazione dei dati tramite questionario, alla loro analisi e alla comunicazione dei risultati della ricerca.

Contenuti

Il corso propone agli studenti un approfondimento dei concetti di fiducia, capitale sociale e cultura politica alla luce di specifiche ricerche empiriche sul tema. Gli studenti non frequentanti affronteranno questi argomenti attraverso un'analisi critica della letteratura. Gli studenti frequentanti saranno coinvolti in un'esperienza di ricerca empirica di gruppo su questi temi.

Il corso è diviso in due moduli. Il primo, tenuto dalla prof.ssa Paola Bordandini, si focalizza sul disegno della ricerca e sul principale strumento di raccolta dei dati nella ricerca empirica quantitativa: il questionario. Il secondo, tenuto dalla prof.ssa Laura Sartori, introduce i due principali paradigmi di ricerca nelle scienze sociali per poi concentrarsi sull’analisi monovariata e bivariata dei dati attraverso il programma PSPP.

Il corso adotta una modalità di organizzazione della didattica che prevede una parte in remoto (10 ore per ognuno dei due moduli sarà tenuto in modalità remota su MS TEAMS) e un’altra in presenza (le restanti 10 ore per ogni modulo) per un numero di studenti corrispondente alla capienza dell’aula definita nel rispetto delle indicazioni dei protocolli di sicurezza. Nel caso la domanda di presenza superi la capienza dell’aula, si organizzeranno dei turni di presenza. A prescindere dalle condizioni sanitarie e dalle specifiche modalità di organizzazione del corso, gli studenti potranno seguire le lezioni dell’intero corso in modalità remota su MS TEAMS.

Testi/Bibliografia

Testi di riferimento per il primo modulo:

- Bordandini, P. (2006), Cultura politica e piccola impresa nell'Italia plurale. Roma-Catania, Bonanno editore [solo i capitoli 1, 2, 3, 7, presentazione, premessa e conclusioni].

- Cartocci, R. e V. Vanelli (2006), Atlante del capitale sociale, in «SOCIOLOGIA DEL LAVORO», 102, pp. 169 – 191.

- Marradi, A. (1980),Concetti e metodo per la ricerca sociale, La Giuntina, Firenze [sino a pagina 73, esclusi i paragrafi 1.1, 1.3 e 2.5]

- Pavsic R. e Pitrone M.C (2003), Come conoscere opinion e atteggiamenti. Roma-Catania Bonanno editore

- Materiale didattico (dispense e slides)

Altra lettura consigliata per il primo modulo:

- Marradi, A. (2019), Tutti redigono questionari. Ma è davvero così facile?. Milano: Franco Angeli.

Testi di riferimento per il secondo modulo:

Per studenti frequentanti

1) Corbetta, P. (2003), La ricerca sociale: metodologia e tecniche. IV. L'analisi dei dati. Bologna, Il Mulino. NO cap. 1. SI capp. 2 e 3

Per studenti NON frequentanti

1) Corbetta, P. (2003), La ricerca sociale: metodologia e tecniche. I. I paradigmi di riferimento. Bologna, Il Mulino.

2) Corbetta, P. (2003), La ricerca sociale: metodologia e tecniche. IV. L'analisi dei dati. Bologna, Il Mulino. NO cap. 1. SI capp. 2 e 3

Le docenti si riservano la possibilità di modificare i testi di riferimento prima dell'inizio delle lezioni.

Metodi didattici

Lezioni frontali, seminariali e di laboratorio

Modalità di verifica dell'apprendimento

Verifica: primo modulo studenti frequentanti

Gli studenti frequentanti sono invitati a scrivere e a presentare un progetto di ricerca, con la messa a punto di un questionario strutturato. Questa modalità di esame presuppone un lavoro di gruppo.

Per gli studenti non frequentanti (o per coloro che non desiderano svolgere un lavoro di gruppo) la prova consiste in un colloquio orale sui testi della bibliografia da tenersi in uno degli appelli ufficiali.

Verifica: secondo modulo studenti frequentanti

Gli studenti frequentanti dovranno redigere un rapporto di ricerca in cui commenteranno i dati di una ricerca empirica impostata nel primo modulo. L’analisi sarà condotta con il software PSPP, di cui gli studenti impareranno le operazioni relative all’analisi mono e bivariata.

Gli studenti lavoreranno negli stessi gruppi formati nel corso del primo modulo.

Per gli studenti non frequentanti la prova consiste in un colloquio orale sui testi della bibliografia da tenersi in uno degli appelli ufficiali.

Strumenti a supporto della didattica

Lezioni accompagnate da slides ed esercitazioni di approfondimento.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Paola Bordandini

Consulta il sito web di Laura Sartori