30371 - STORIA DELLA LINGUA LATINA (1) (LM)

Scheda insegnamento

SDGs

L'insegnamento contribuisce al perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Istruzione di qualità Parità di genere

Anno Accademico 2020/2021

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso lo/a studente/ssa conosce in modo approfondito le fasi principali dell'evoluzione della lingua latina, e le vicende della collettività parlante latino, vista nella coesistenza con gli altri sistemi linguistici della penisola. Conosce i concetti fondamentali per collocare storicamente un testo o un documento latino. Possiede le competenze metodologiche per analizzare un testo o un documento latino dal punto di vista storico-linguistico.

Contenuti

NB: Questo è un corso di livello avanzato, che dà per acquisite da parte di  studenti e studentesse  le competenze di base nella lingua latina

Salvo novità relative all'emergenza Covid-19, la prima settimana di lezione sarà on line per tutti/e; dalla seconda settimana si procederà in modalità mista con eventuali turni di presenza nel caso la domanda di partecipazione fosse superiore alla capienza dell'aula

I. corso monografico (lezioni della docente)

  • istituzioni di Storia della lingua latina: dal protoindoeuropeo al latino volgare; elementi di grammatica storica (questa parte impegnerà le prime tre settimane di lezione)
  •  Maschile-Femminile: la rappresentazione e l'espressione dell'identità di genere in alcuni testi latini (questa parte impegnerà le restanti settimane di lezione)

II. parte istituzionale (a cura dello/a studente/ssa)

  • Cicerone, In difesa di Celio, 1-19; 30-55
  • elementi di Storia della lingua latina (studio del manuale)
N.B.

Studenti/sse del corso di LM in Filologia, Letteratura e Tradizione Classica devono studiare solo i seguenti capitoli del Palmer: I, IV, V, VIII, IX e X

Studenti/sse del corso di LM in Archeologia e Culture del Mondo Antico devono studiare solo i seguenti capitoli del Palmer: I, II, III; VIII, IX e X

Studenti/sse di Italianistica, Culture Letterarie Europee e Scienze Linguistiche devono studiare solo i seguenti capitoli del Palmer: I, VI, VIII, IX e X

Studenti/sse di altri corsi possono adottare uno di questi tre programmi, anche in base ai loro interessi di studio, dichiarando la scelta in sede di esame

STUDENTI/SSE NON FREQUENTANTI

Le/gli studentesse/i non frequentanti sono tenute/i a sostituire la preparazione dei passi latini spiegati a lezione con la preparazione di un testo da concordare con la docente; indicativamente si suggerisce la Phaedra di Seneca: in latino andranno preparati i vv. 1-834; 1123-1200; il resto del testo si può leggere in italiano.


Testi/Bibliografia

  • Corso monografico: Appunti dalle lezioni, durante le quali verranno fornite le necessarie indicazioni bibliografiche e, attraverso la piattaforma "Virtuale",  i pdf dei passi che saranno letti e commentati a lezione

 

  • Parte istituzionale:
  • Si richiede lo studio di L.R. Palmer, La lingua latina, trad. it. Torino, Einaudi 1977 (recentemente ristampata), secondo modalità diversificate a seconda della LM di provenienza degli studenti (vd. sopra); si consiglia (ma non è oggetto d'esame) la lettura di F.Stolz-A.Debrunner-P.Schmid, Storia della lingua latina, Pàtron, Bologna ,IV ed., 1993 oppure di J. Clackson-G. Horrocks, The Blackwell History of the Latin Language, Malden (MA) 2007.

 

  • Per Cicerone, qualunque edizione sarà accettata; si può consultare ad esempio: Cicerone, In difesa di Marco Celio, a c. di A. Cavarzere, Marsilio 1984

 

 

 

 

Metodi didattici

Lezioni frontali. Il corso monografico (lineamenti di storia della lingua e grammatica storica; lettura di testi scelti in latino) sarà svolto a lezione; la parte isitituzionale (lettura e traduzione di un testo dal latino in italiano o in inglese/francese/spagnolo/tedesco per gli studenti erasmus; studio del manuale di storia della lingua) è a carico degli/lle studenti/sse.

 

Salvo novità relative all'emergenza Covid-19, la prima settimana di lezione sarà on line per tutti/e; dalla seconda settimana si procederà in modalità mista con eventuali turni di presenza nel caso la domanda di partecipazione fosse superiore alla capienza dell'aula

Modalità di verifica dell'apprendimento

La verifica consiste in un esame orale di circa 30 minuti che valuterà la conoscenza dei testi e delle problematiche linguistiche affrontate durante il corso.

In particolare, a due domande pertinenti il manuale di riferimento di Storia della Lingua, si aggiungeranno due domande sui testi in programma (ovvero: lettura, traduzione e analisi linguistica del testo del corso monografico e del testo da preparare per l'istituzionale; è richiesta la lettura metrica); per mezzo di queste sarà verificata la conoscenza della lingua e della grammatica latina (fonetica, morfologia e sintassi) in una prospettiva sia storica, sia normativa, secondo la seguente griglia di valutazione:

  • la mancata conoscenza dei fondamenti morfologici della lingua latina porterà a un voto negativo.
  • una conoscenza media dei fondamenti della Storia della lingua Latina; una traduzione e interpretazione dei testi per lo più corretta ma non sempre accurata e poco autonoma saranno valutate con voti sufficienti a superare l’esame
  • una buona conoscenza degli aspetti principali dello sviluppo della lingua latina e della grammatica storica e la capacità di comprendere il senso generale dei testi e di fornirne una traduzione attendibile anche se non sempre accurata e/o autonoma saranno valutate con voti positivi
  • la conoscenza approfondita della storia della lingua e della grammatica storica e la capacità di fornire una traduzione corretta in piena autonomia saranno valutati con voti di eccellenza
NB
Agli/lle studenti/sse Erasmus è consentito di sostenere la parte di esame relativa alla traduzione dal latino in una delle seguenti lingue: Inglese, Francese, Spagnolo, Tedesco.

Strumenti a supporto della didattica

Nella piattaforma Virtuale collegata all'insegnamento verranno caricate le slides delle lezioni di istituzioni di storia della lingua e inseriti i pdf dei testi da portare all'esame e/o della bibliografia di più difficile reperimento.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Bruna Pieri