92511 - RESEARCH METHODS IN TRANSLATION, INTEPRETING AND INTERCULTURAL STUDIES

Scheda insegnamento

SDGs

L'insegnamento contribuisce al perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Sconfiggere la povertà Istruzione di qualità Partnership per gli obiettivi

Anno Accademico 2020/2021

Conoscenze e abilità da conseguire

Lo/a studente/ssa – conosce gli aspetti teorici fondamentali alla base della ricerca su traduzione, interpretazione e interculturalità –conosce i principali metodi per la raccolta e analisi di dati in questi ambiti di ricerca – è capace di applicare correttamente i metodi e gli assunti teorici a specifici studi di caso in uno o più degli ambiti di ricerca trattati – è in grado di descrivere il processo e il prodotto della ricerca in forma scritta, nel rispetto delle convenzioni del genere dell'articolo scientifico, in lingua italiana o inglese.

Contenuti

Il corso offre un'ampia panoramica dei principali metodi di ricerca utilizzati nella nostra disciplina, con esempi di recenti sviluppi in questi campi. I partecipanti saranno introdotti ai prerequisiti essenziali e agli strumenti necessari per intraprendere progetti di ricerca indipendenti, principalmente quelli che portano alla progettazione e alla stesura di una tesi di Master o di una proposta di dottorato.

I contenuti del corso sono organizzati in due linee principali. La linea 1 presenta le basi concettuali e lo stato dell'arte in diversi campi e approcci all'interno del TIS. La linea 2 si concentra sulla formazione e l'orientamento alla ricerca pratica.

Il corso può essere svolto in due modi: nel primo ( via A), la metà del voto proviene da attività di gruppo. Questo modo è più adatto per gli studenti il cui obiettivo principale è quello di eccellere nella tesi di laurea magistrale. Nel secondo modo ( via B), lo studente è responsabile del proprio lavoro e non ha compiti di lavoro di gruppo; questa linea è raccomandata per gli studenti che pensano di voler conseguire un dottorato di ricerca in un secondo momento.

Settimana 1
Panoramica del corso e benvenuto
Modi di conoscenza, tipi di ricerca
Discipline. Scienze sociali. Scienze applicate
Comunità scientifiche
Requisiti per la tesi di laurea magistrale: aspettative, linee guida e struttura
Ricerca di fonti di informazione cartacee ed elettroniche: BITRA
Gestione dei riferimenti bibliografici

Modo A: Compilare un elenco di riviste pertinenti indicizzate, editori leader, database. Compilare un elenco di tesi di master e tesi di dottorato presso Unibo e altre università CIUTI.
Modo B: Leggi Pym (2012) e Vandepitte (2013) o un articolo alternativo (scelta personale monitorata)

Settimana 2
Ricerca qualitativa vs. quantitativa
Ricerca introspettiva vs. ricerca osservazionale
Casi di studio, ambienti sperimentali vs. naturalistici
Valutazione di tesi di laurea, tesi di laurea e progetti di ricerca precedenti
Mappe concettuali per domande di ricerca e domini
Condurre un'efficace revisione della letteratura specifica

Modo A: Scegliere un tema di ricerca e scrivere un titolo adatto. Identificate il concetto di traduzione che adotterete e il tipo di ricerca che effettuerete. Giustificate tutte le vostre scelte.
Modo B: Leggere Gile (2001) e Halverson (2009) o un documento alternativo (scelta personale monitorata)


Settimana 3
Introduzione ai metodi di ricerca
Selezione di un argomento di ricerca
Scopi, obiettivi, ipotesi. Pianificare la ricerca
Identificazione di ricerche/studi precedenti in un'area specifica
Formulazione di domande preliminari e questioni di ricerca
Selezione e sviluppo di un quadro teorico preliminare
Metodi e strumenti di raccolta dati per la traduzione e l'interpretazione
Trasformare la vostra domanda di ricerca in ipotesi

Via A: delineare i metodi di ricerca in tre rapporti di ricerca empirica.
Via B: Leggi Marco (2009) e due ulteriori articoli (scelta personale monitorata)


Settimana 4
Analisi dei dati
Utilizzo di un foglio di calcolo per calcolare i dati e generare grafici descrittivi, grafici e indicatori statistici descrittivi
Discutere i risultati
Rigorosa astrazione e inferenza, avvertimenti e ulteriori ricerche

Via A e B: consegnare l'incarico graduato I
Via A: Scegliere una squadra per l'incarico II


Settimana 5
Scrittura tecnica
Scrittura accademica
Stile: Compila una lista di frasi usate in 5 articoli di giornale per introdurre studi precedenti, i loro argomenti, i metodi di ricerca, gli argomenti e i risultati.
Norme di stile DIT
Preparazione di presentazioni orali e sceneggiature di accompagnamento
Nozioni di base su come parlare in pubblico e sull'uso di PowerPoint

Via A: Prima presentazione orale di una proposta di ricerca di gruppo.
Via B: Prima presentazione orale di una proposta di ricerca individuale

Settimana 6
Sviluppo di studi di traduzione e interpretariato (TIS)
Fiera della ricerca del DIT 1

Via A: Seconda presentazione orale di una proposta di ricerca di gruppo.
Via B: Seconda presentazione orale di una proposta di ricerca individuale.


Settimana 7
Argomenti di attualità in TIS
Fiera della ricerca del DIT 2

Via A e B: consegnare l'assegnazione graduata II


Settimana 8
Etica della ricerca
Replicabilità e riproducibilità
Scienza aperta
Comunicazione scientifica: tipi di testo (IMRaD)
Sedi di ricerca

Settimana 9
Presentazioni orali di gruppo
Argomento libero 1

Settimana 10
Poster e presentazioni individuali di fuoco rapido
Argomento libero 2

Testi/Bibliografia

Riferimenti bibliografici

Bailey, Stephen. 2011. Academic writing. A handbook for international students, 3rd ed. London: Routledge.

Bhattacherjee, Anol. 2012. Social science research: Principles, methods, and practices. ISBN 978-1475146127. Available at https://scholarcommons.usf.edu/cgi/viewcontent.cgi?article=1002&context=oa_textbooks

Biel, Łucja, Jan Engberg, Rosario Martín Ruano, and Vilelmini Sosoni. 2019. Research methods in legal translation and interpreting. Crossing methodological boundaries. London: Routledge.

Bryman, Alan. 2012. Social research methods, 4th Ed. Oxford: Oxford University Press.

Hale, Sandra, and Jemina Napier. 2013. Research Methods in Interpreting. A Practical Resource. London: Bloomsbury.

Heard, Stephen B. 2012. The scientist's guide to writing. Princeton: Princeton University press.

Mellinger, Christopher, and Thomas Hanson. 2016. Quantitative research methods in Translation and Interpreting Studies. London: Routledge.

Rojo López, Ana María. 2013. Diseños y métodos de investigación en traducción. Madrid: Síntesis.

Serianni, Luca. 2012. Italiani scritti, 3rd ed. Bologna: Il Mulino.

Saldanha, Gabriella, and Sharon O'Brien. 2013. Research methodologies in Translation Studies. London: Routledge.

Williams, Jenny, and Andrew Chesterman. 2002. The Map – A Beginner’s Guide to Doing Research. Manchester: St Jerome.

Gli oratori ospiti possono fornire ulteriori riferimenti personalizzati in base al loro approccio.

 

Letture per l'itinerario 2

Gile, Daniel. 2001. Useful research for students in T&I institutions. Hermes 26: 97–117.

Halverson, Sandra. 2009. Elements of doctoral training. The logic of the research process, research design, and the evaluation of research quality. The Interpreter and Translator Trainer 3 (1): 79–106.

Marco, Josep. 2009. Training translation researchers. An approach based on models and best practice. The Interpreter and Translator Trainer 3 (1): 13–35

Pym, Anthony. 2013. Research skills in translation studies: What we need training in. Across Languages and Cultures 14 (1): 1–14. DOI 10.1556/Acr.14.2013.1.1

Vandepitte, S.2013. Research competences in Translation Studies. Babel 59 (2): 125–148. DOI 10.1075/babel.59.2.

Metodi didattici

Il corso prevede l'obbligo di frequenza da parte dello studente al 70%. È richiesta la partecipazione attiva di tutti gli studenti alle esercitazioni proposte.

Modalità di verifica e valutazione dell'apprendimento

La valutazione dei progressi sarà effettuata in due modi, a seconda degli interessi degli studenti. La Via A è pensata per gli studenti che non hanno alcuna esperienza precedente nella ricerca e vorrebbero concentrarsi sulla preparazione della loro tesi di laurea. La Via B è pensata per gli studenti che stanno seguendo o potrebbero voler seguire una formazione post-laurea come ricercatori e/o che iniziano la classe con una chiara nozione di progetto di ricerca in mente.

In entrambi i casi, la valutazione comprende due attività a metà percorso (compiti I e II) e un'attività finale (compito 3).

Via A
Incarico I (4a settimana) - Presentazione di una rassegna individuale di letteratura accademica su un argomento a scelta: da 1.000 a 2.000 parole, per un valore del 25% del voto.

Gli studenti sono tenuti a dimostrare la loro conoscenza dei contenuti scelti e le loro notevoli capacità di scrittura accademica producendo un saggio di scrittura accademica ben recensito sotto forma di una recensione critica della letteratura. Questo richiederà agli studenti di pensare in modo critico alla ricerca nell'area scelta.

Incarico II (Settimana 7) - Presentazione di una proposta di ricerca iniziale, scritta e di gruppo del 25%. Tra 2.000 e 3.000 parole, per un valore del 25% del voto.

Gli studenti sono tenuti a presentare una bozza di proposta contenente un'introduzione (contestualizzazione e discussione dell'argomento, panoramica dello stato dell'arte), obiettivi, domanda di ricerca (e possibili ipotesi), informatori, materiali e metodi, avvertimenti e possibilità di ulteriori ricerche.

Incarico III (9a settimana) - Presentazione orale della proposta di ricerca di gruppo dell'incarico II: presentazione di 15 minuti, per un valore del 25% del voto.

Questo compito si basa sul feedback che gli studenti hanno ricevuto per il secondo compito, con l'aspettativa che sia il quadro teorico che le sezioni sui metodi di ricerca vengano migliorati e messi a punto. Ci si aspetta che gli studenti siano in grado di difendere le loro scelte rispetto al quadro teorico e ai metodi di ricerca, dimostrando così di essere all'avanguardia nelle conoscenze teoriche e di ricerca necessarie per condurre studi di traduzione o di interpretazione. Inoltre, gli studenti devono dimostrare di essere in grado di fornire una presentazione efficace della ricerca.

L'ulteriore 25% del voto sarà dato da almeno due presentazioni orali in classe.


Via B

Incarico I (4a settimana) - Presentazione di una discussione dei compiti di lettura da 1 a 5 più due testi aggiuntivi scelti da ogni studente sotto la supervisione dell'istruttore.

Da 2.000 a 3.000 parole, per un valore del 25% del voto.

Incarico II (Settimana 7) - Presentazione di una proposta di ricerca individuale: tra 3.000 e 4.000 parole, del 25%.

Questo incarico prevede la presentazione di una proposta di ricerca ben sviluppata che includa una chiara dichiarazione delle domande di ricerca; una giustificazione ben argomentata della ricerca; l'ubicazione della ricerca proposta in relazione agli studi precedenti nell'area; un adeguato progetto di ricerca; modalità di analisi e potenziali conclusioni, inclusi i presupposti chiave e i limiti del progetto; e considerazioni etiche, se pertinenti, accompagnate da una bibliografia di base.

Incarico III (settimana 10) - Presentazione orale di un poster che descrive un progetto di ricerca di dottorato.

Questo compito consiste nel presentare il compito II oralmente per cinque minuti di fronte a un pubblico di studenti e all'insegnante e, in seguito, impegnarsi in una serie di domande e risposte con il pubblico, per un valore del 25% del voto.

L'ulteriore 25% del voto sarà dato da almeno due presentazioni orali in classe

 

Scala di valutazione dell'apprendimento
30-30 e lode. Il candidato possiede una conoscenza approfondita dell'argomento, un'eccezionale capacità di applicare concetti teorici, un alto livello di chiarezza argomentativa, così come eccellenti capacità analitiche e una ben sviluppata capacità di sintesi e di stabilire connessioni interdisciplinari.
27 - 29. Il candidato possiede una conoscenza approfondita dell'argomento, una solida capacità di applicare i concetti teorici, buone capacità analitiche, una chiara chiarezza argomentativa e una capacità di sintesi.
24 - 26. Il candidato possiede una discreta conoscenza dell'argomento, una ragionevole capacità di applicare correttamente i concetti teorici e di presentare le idee in modo chiaro.
21 - 23. Il candidato possiede una conoscenza adeguata, ma non approfondita, dell'argomento, una parziale capacità di applicare i concetti teorici e una capacità di presentazione accettabile.
18 - 20. Il candidato possiede una conoscenza appena adeguata e solo superficiale dell'argomento, una capacità di presentazione limitata e solo una capacità inconsistente di applicare i concetti teorici.
< 18 insufficiente. Bocciato. Il candidato possiede una conoscenza inadeguata dell'argomento, commette errori significativi nell'applicazione dei concetti teorici e mostra una debole capacità di presentazione.

Strumenti a supporto della didattica

Le lezioni si svolgeranno in un'aula attrezzata con supporti informatici e collegamento Internet.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Ricardo Munoz Martin