90874 - APPLIED BIOCHEMISTRY.

Scheda insegnamento

SDGs

L'insegnamento contribuisce al perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Salute e benessere Istruzione di qualità

Anno Accademico 2020/2021

Conoscenze e abilità da conseguire

Applied Biochemistry” ha come obiettivi lo studio dei fondamenti teorici, delle implementazioni strumentali e delle principali tecniche in uso in ambito cosmetico, nella preparazione ed analisi di campioni per indagini biochimiche. Lo studente: o conosce i principi fisici e chimici alla base delle principali tecniche e degli strumenti impiegati nelle indagini biochimiche sui prodotti cosmetici con particolare riferimento ai nuovi test in vitro; o conosce i diversi parametri su cui può agire per modificare un’analisi biochimica sui prodotti cosmetici; o comprende un protocollo di lavoro e le principali grandezze su cui agire per ottimizzarlo; o è in grado di descrivere gli elementi strutturali dei principali strumenti di un laboratorio biochimico/cosmetologico; o conosce correttamente la terminologia impiegata nelle metodologie biochimiche in ambito cosmetico. o è in grado di utilizzare le conoscenze acquisite per valutare i risultati di un esperimento, individuarne le criticità e ottimizzarlo; o sa valutare il possibile impatto delle variazioni dei parametri in gioco in un esperimento per la valutazione della corrosione ed irritazione cutanea, misure dell’assorbimento cutaneo e nelle principali indagini strumentali per la misura della fototossicità; o è in grado di orientarsi fra le principali metodologie qualitative e quantitative, per selezionare quella idonea allo studio del problema con particolare riferimento ai nuovi test in vitro disponibili per l’analisi dei prodotti cosmetici.

Contenuti

Modulo I - Lezioni Frontali (40 ore)

Principi di base: studi biochimici e di biologia molecolare, misure biochimiche quantitative, sicurezza in laboratorio.

Tecniche di coltura cellulare: Il laboratorio di coltura cellulare e le attrezzature, Considerazioni sulla sicurezza nella coltura cellulare, Tecniche asettiche e buona cultura cellulare, Tipi di cellule animali, caratteristiche e mantenimento in coltura, Cellule staminali e colture cellulari batteriche.

Centrifugazione: principi base di sedimentazione, tipi, cura e aspetti di sicurezza delle centrifughe, centrifugazione preparativa, centrifugazione analitica.

Microscopia: microscopio ottico, sezionamento ottico, cellule e tessuti viventi di imaging, misurazione della dinamica cellulare, microscopio elettronico (EM), archiviazione di immagini.

Tecniche immunochimiche: produzione di anticorpi, metodi di immunodosaggio, immuno-microscopia, dispositivi di flusso laterale, mappatura di epitopi, immunoblotting, selezione di cellule attivate fluorescenti, tecniche di colorazione di cellule e tessuti, reazione a catena della polimerasi a cattura immuno-cattura (PCR), cromatografia di immuno-afidità, anticorpo biosensori basati, anticorpi terapeutici.

Valutazione in vitro del potenziale pro-sensibilizzante di un prodotto cosmetico.

Proteine: struttura (particolare riferimento a cute e capelli), purificazione, caratterizzazione e analisi funzionale.

Tecniche elettroforetiche: principi generali e mezzi di supporto, elettroforesi di proteine e di acidi nucleici, elettroforesi capillare.

 

Modulo II - Esercitazioni di laboratorio (15 ore)

Estrazione di proteine da culture cellulari di cute e quantificazione colorimetrica tramite spettrofotometro e discussione dei risultati. test Elisa, Saggio istochimico (colorazione ematossilina ed eosina, syrius red-fast green) discussione dei risultati utilizzando il miscroscopio.Valutazione della fibrosi quantificazione colorimetrica tramite spettrofotometro e discussione dei risultati








Testi/Bibliografia

"Principles and Techniques of Biochemistry and Molecular Biology"

Seventh Edition

Edited by Keith Wilson and John Wolker

 

"Principles and Techniques of Practical Biochemistry"

Fifth Edition

Edited by Keith Wilson and John Wolker

 

Metodi didattici

Il corso è basato sia su lezioni frontali in aula (40 ore) che su esercitazioni di laboratorio (15 ore).

Le lezioni in aula svilupperanno in modo lineare con una prima introduzione generale su ogni argomento con richiami di biochimica generale e poi sullo sviluppo delle tecniche di analisi. L’insegnate stimolerà l’apprendimento critico e la discussione in aula da parte degli studenti. Il lavoro di laboratorio sarà sviluppato sia attraverso esercitazioni individuali che in collaborazione tra piccoli gruppi di studenti.

Modalità di verifica e valutazione dell'apprendimento

L’apprendimento verrà verificato attraverso un esame orale sul programma del corso. La valutazione terrà conto anche della frequenza e partecipazione attiva alle esercitazioni di laboratorio.

Strumenti a supporto della didattica

PC,proiettore, veranno date agli studenti le slide in supporto allo studio individuale

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Valeria Righi