18699 - LEGISLAZIONE VITIVINICOLA

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2020/2021

Conoscenze e abilità da conseguire

Conoscenza approfondita della legislazione in materia vitivinicola, con particolare riguardo alle norme dell’Unione europea e nazionali. Lo studente viene messo in grado di operare come esperto giuridico nel settore della viticoltura e dell’enologia.

Contenuti

•Presentazione del corso. ••Il vino: composizione •Vino dati mondo •Dati comparto •Introduzione al comparto produzione e consumi •Unione europea fonte diritto •Il finanziamento della Politica agricola comunitaria •L’organizzazione comune di mercato (OCM) e regolamenti attuativi: •Regole per la gestione del potenziale produttivo vitivinicolo •Il Decreto Legislativo 61/2010 Tutela delle D.O. e delle I.G. dei vini •Rintracciabilità e sistema di controllo nel settore enologico •Regole per la produzione vitivinicola •Pratiche enologiche ammesse dalla normativa europea e la disciplina nazionale relativa alla detenzione in cantina di determinati prodotti •Definizioni, terminologia e limiti legali previsti per i prodotti enologici •Le scritture obbligatorie per gli operatori del settore vitivinicolo.(dematerializzazione) •Il marchio, i marchi UE •La legislazione in materia di etichettatura dei vini. •La legge 238 del 12.12.2016 - Il Testo unico Vite e Vino •ll regolamento CEE 170/02 •Il pacchetto igiene (cenni) • Prevenzione e repressione delle frodi (cenni), • Prodotti e agricoltura biologica, vino biologico •La varie responsabilità dell’operatore (cenni) •Le società tipologia e caratteristiche (cenni). •Seminari.1)Le Denominazioni di origine (DO) e IGP, nonché loro internazionalizzazione Dottoranda di Unibo (3h); 2)OCM Vino allo stato attuale,La gestione della cantina: dall’uva al vino, ;(3h); 5)Seminario in aula; il disciplinare di produzione: formazione di gruppi di studenti con un disciplinare ciascuno (Sangiovese di Romagna, Albana di Romagna, Trebbiano, Bosco Eliceo, Pagadebit (3 h) ; 6)Seminario in aula etichettatura: «Etichettatura vino»;

Testi/Bibliografia

•Lineamenti dell'ordinamento giuridico internazionale, europeo e nazionale, Milano, 2013 ) P. Di Martino, A. Di Pascale, A. Sorgato, D. Viti; •Manuale di legislazione vitivinicola, Germanò - Rook - Lucifero, Giappichelli, ultima edizione. •Manuale di diritto vitivinicolo, ed. UIV, Caviglia, 2017 •Note pratiche di legislazione vitivinicola (edizione 2211) Autori: Alberto Sabellico e Giuseppe Martelli; •Etichettatura dei vini e pratiche enologiche –Autori: Alberto Sabellico e Giuseppe Martelli

Metodi didattici

 •Il corso è strutturato in lezioni frontali in aula durante le quali saranno trattati gli argomenti del programma. Questi verranno analizzati, a partire dal dato normativo di riferimento, in maniera istituzionale e, laddove possibile, attraverso l'analisi e il commento delle principali posizioni dottrinali e giurisprudenziali in materia ••

Modalità di verifica e valutazione dell'apprendimento

Modalità di verifica dell'apprendimento •La verifica dell'apprendimento avviene attraverso l'esame finale, esclusivamente orale, che accerta l'acquisizione delle conoscenze relative agli argomenti oggetto del corso, oltre alla terminologia e al metodo utilizzati. •L'esame orale si svolgerà attraverso la proposizione allo studente, nell'arco di un tempo di almeno 30 minuti, di tre domande attinenti agli argomenti compresi nel programma.

Strumenti a supporto della didattica

Strumenti a supporto della didattica •In relazione agli argomenti trattati durante il corso, saranno indicate e messe a disposizione degli studenti le principali fonti normative e pronunce giurisprudenziali attinenti ad alcuni dei temi trattati, anche in forma digitale sul sito del docente.

•Orario di ricevimento •Consulta il sito web di Gabriele Testa [https://www.unibo.it/sitoweb/gabriele.testa]

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Gabriele Testa