27910 - ECONOMIA DELLA CULTURA (1) (LM)

Scheda insegnamento

SDGs

L'insegnamento contribuisce al perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Lavoro dignitoso e crescita economica

Anno Accademico 2020/2021

Conoscenze e abilità da conseguire

A conclusione del corso lo studente è in grado di conoscere e i legami tra economia e cultura e analizzare e interpretare i meccanismi interni al mercato dell’industria culturale e della creatività; acquisisce inoltre parametri e strumenti necessari per operare nei diversi settori dei beni culturali, come l’organizzazione o gestione di intraprese temporanee o permanenti in ambito museale, archivistico, librario, editoriale o della cultura televisiva e multimediale.

Contenuti

I caratteri generali del mercato delle arti ed il rapporto tra arte ed economia.

Il funzionamento del mercato dell'arte.

Valore economico ed artistico dei beni e servizi artistici.

L'equilibrio del mercato delle arti.

La domanda e l'offerta di beni e servizi d'arte.

Lavoro artistico; remunerazione e selezione degli artisti.

I fallimenti di mercato e l'intervento pubblico sul mercato dell'arte.

Testi/Bibliografia

G. Candela, A.E. Scorcu, Economia delle arti, ultima ed. Zanichelli, Bologna.

Slides a cura del docente.

Metodi didattici

Lezioni frontali

Modalità di verifica dell'apprendimento

Esame orale

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Antonello Eugenio Scorcu