85075 - FONETICA E FONOLOGIA (1) (LM)

Scheda insegnamento

SDGs

L'insegnamento contribuisce al perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Salute e benessere Istruzione di qualità Parità di genere

Anno Accademico 2020/2021

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso lo studente conosce la teoria linguistica relativa alla codificazione del messaggio in suono. Possiede i principi e i metodi di base della fonetica generale e della fonologia segmentale e prosodica. In particolare è in grado di analizzare gli aspetti fonetici e fonologici di una lingua o varietà linguistica da prospettive diverse: sincronica, diacronica, sociolinguistica, acquisizionale (L1 e L2); di analizzare fenomeni di perdita/destrutturazione fonetica e fonologica nelle patologie del linguaggio; di impostare autonomamente e correttamente una ricerca teorica e sperimentale nei campi sopra delineati.

Contenuti

Il corso di propone di introdurre gli studenti ai principi e ai metodi della fonetica sperimentale e della fonologia odierne. In particolare verranno affrontati i seguenti temi:

  • fonetica articolatoria: descrizione del meccanismo di produzione dei suoni linguistici e loro trascrizione in IPA;
  • “forma” e “sostanza” del significante: le regolarità nella composizione degli inventari fonologici delle lingue storico-naturali e i problemi della segmentazione (lack of segmentability) e della mancanza di invarianza nel segnale acustico (lack of invariance);
  • La Articulatory Phonology di C. Browman e L. Goldstein: dal fonema al “gesto articolatorio” come primitivo linguistico;
  • analisi fonetico-acustica e fonologica dei fenomeni prosodici (es. intonazione e ritmo).

Prerequisiti:

Il corso è rivolto primariamente a studentesse e studenti con una precedente formazione nelle scienze del linguaggio, e che quindi si presuppone abbiano acquisito conoscenze preliminari di linguistica e fonetica/fonologia, quali quelle che si maturano nella frequenza di corsi come “Linguistica Generale” e “Glottologia”. Chi non si sentisse in possesso di tali prerequisiti può fare riferimento a un manuale di base di linguistica (come ad esempio Berruto G. & Cerruti M., La linguistica. Un corso introduttivo. Torino, UTET, 2017) e di fonetica (es. Albano Leoni F. & Maturi P., Manuale di fonetica, Roma, Carocci 2002).

Testi/Bibliografia

  1. Un libro a scelta tra:
    - Savoia L.M. (2014), Introduzione alla fonetica e alla fonologia. Bologna: Zanichelli.
    oppure
    - Nespor M., Bafile L. (2008), I suoni del linguaggio. Bologna: Il Mulino.
  2. Albano Leoni F. (2009) Dei suoni e dei sensi. Il volto fonico delle parole. Bologna: il Mulino.
  3. Letture e materiali didattici messi a disposizione dal docente sulla piattaforma e-learning di ateneo.


Si raccomanda agli studenti NON frequentanti di contattare il docente, in orario di ricevimento, prima di iniziare lo studio, in modo da ricevere tutte le spiegazioni riguardanti la bibliografia d'esame ed evitare così ogni fraintendimento.

Metodi didattici

Lezioni frontali, discussioni seminariali di articoli scientifici, esercitazioni pratiche.

Modalità di verifica e valutazione dell'apprendimento

Lo studente può scegliere tra due possibilità:

  • colloquio orale sul programma d'esame;
  • produzione e discussione orale di un breve elaborato su un argomento concordato con la docente (es. sviluppo delle abilità fonetiche e fonologiche nel bambino, alterazioni fonetiche e fonologiche nei disturbi del linguaggio, relazione tra prosodia e struttura informativa degli enunciati).

In entrambi i casi verranno valutata le capacità dello studente di rielaborare criticamente i contenuti proposti durante il corso e l'acquisizione degli elementi base della metodologia dell'analisi fonetica e fonologica, oltre che della terminologia tecnico-specialistica.

Strumenti a supporto della didattica

Il materiale (calendario del corso, letture, slide proiettate a lezione) verrà caricato sulla piattaforma di e-learning di ateneo.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Gloria Gagliardi