73169 - ECOLOGIA INDUSTRIALE E SVILUPPO SOSTENIBILE M

Scheda insegnamento

SDGs

L'insegnamento contribuisce al perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Energia pulita e accessibile Imprese innovazione e infrastrutture Consumo e produzione responsabili Lotta contro il cambiamento climatico

Anno Accademico 2020/2021

Conoscenze e abilità da conseguire

Analisi dei legami tra aspetti tecnologici, ambientali, economici e sociali nell'ottica dello sviluppo sostenibile e delle politiche per la tutela dell’ambiente (SGA, VIA, LCA di prodotto e di processo, etichette ecologiche, etc.). Strumenti per comprendere e valutare, con riferimento a un processo produttivo, quali siano le componenti ambientali che subiscono impatto maggiore.

Contenuti

Prerequisiti/Propedeuticità consigliate

L’allievo che accede a questo insegnamento conosce e sa utilizzare i concetti fondamentali necessari a descrivere un processo produttivo e i suoi input/output materiali ed energetici. Tali conoscenze sono acquisite nel corso degli esami di base della Laurea di I livello in Ingegneria.

Tutte le lezioni saranno tenute in Italiano. È quindi necessaria la comprensione della lingua italiana per seguire con profitto il corso e per poter utilizzare il materiale didattico fornito.

 

Programma

Il corso si articola in due parti:

Parte A: (didattica frontale)

-      I problemi di tutela dell'ambiente nella logica dello sviluppo sostenibile

-      Sistemi produttivi, ecologia industriale ed economia circolare

-      L'analisi di ciclo di vita (LCA) di prodotti, processi e servizi

-      Indicatori ambientali e di sostenibilità

-      Gas serra e cambiamento climatico

-      Ozono troposferico e stratosferico

-      La politica ambientale della UE

-      Sistemi di gestione ambientale (EMAS, ISO14001)

-      Tutela dell'ambiente e innovazione di prodotto e di processo

-      Le politiche di prodotto (etichette ambientali, IPP, DfE, il destino dei prodotti al termine della “vita utile”)

-      Esternalità e contabilità ambientale

-      Procedure valutative e di autorizzazione (VIA, VAS, IED)

-      Seminari di esperti su temi specifici


Parte B (Tutorials ed elaborazione di Progetti di Studio)

-      Approfondimenti pratici su LCA

-      Sviluppo di progetti di studio (a piccoli gruppi) su tematiche LCA

Testi/Bibliografia

  • T.E. Graedel and B.R. Allenby. Industrial Ecology, (2nd ed.). 2003, Prentice Hall: Upper Saddle River.
  • D.T. Allen and D.R. Shonnard. Green Engineering. 2002, Prentice Hall: Upper Saddle River.
  • E.S. Rubin. Introduction to engineering & the environment. 2001, McGrow-Hill: New York.
  • T.E. Graedel and J.A. Howard-Grenville. Greening the industrial facility. 2005, Springer: New York.

Metodi didattici

Parte A:

Didattica frontale (modalità blended)

Seminari di approfondimento

Parte B:

Esercitazioni guidate

Sviluppo individuale/a piccoli gruppi di un progetto (Problem Based Learning).

Modalità di verifica dell'apprendimento

La verifica dell’apprendimento avviene attraverso due fasi successive:

- La discussione del Progetto di Studio (Parte B)

- La prova orale (Parte A)

 

Il Progetto di Studio è finalizzato a dimostrare l’acquisizione di capacità pratiche nello svolgimento di “analisi di ciclo di vita” (LCA). Il Progetto viene svolto, di norma, in piccoli gruppi (3 o 4 persone). In casi motivati è possibile lo svolgimento individuale.

La valutazione del progetto prevede la redazione di una relazione e la discussione della medesima. La relazione deve essere consegnata (in formato elettronico) una settimana prima della presentazione orale. La discussione del progetto avviene attraverso una presentazione orale. La discussione del progetto è unica per tutti i componenti del gruppo, e deve quindi essere svolta per tutti in una medesima data.

La prova orale consiste in un colloquio individuale con quesiti sulle tematiche presentate durante lo svolgimento del corso. Essa accerta l’acquisizione delle conoscenze impartite e la capacità del candidato di esporle in maniera adeguata. Per essere ammessi a sostenere la prova orale è necessario aver completato precedentemente la fase di discussione del Progetto di Studio.

 

La valutazione dell'apprendimento è espressa attraverso un singolo voto comprensivo di entrambe le fasi sopra elencate.

Il superamento dell’esame sarà garantito agli studenti che dimostreranno padronanza e capacità operativa in relazione ai concetti chiave illustrati nell’insegnamento.

Un punteggio più elevato sarà attribuito agli studenti che dimostreranno di aver compreso ed essere capaci di utilizzare tutti i contenuti dell’insegnamento, illustrandoli con appropriata capacità di linguaggio e dimostrando di saperli applicare in una varietà di situazioni.

Il mancato superamento dell’esame potrà essere dovuto all’insufficiente conoscenza dei concetti chiave, a una troppo limitata capacità di applicazione dei medesimi e/o alla mancata padronanza del linguaggio tecnico.

Strumenti a supporto della didattica

Copia delle diapositive discusse a lezione ed altro materiale integrativo di supporto allo studio sono disponibili online al sito http://iol.unibo.it

La password di accesso sarà comunicata nel primo giorno di lezione.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Alessandro Tugnoli

Consulta il sito web di Alessandro Dal Pozzo