73165 - COSTRUZIONI IDRAULICHE E PROTEZIONE IDRAULICA DEL TERRITORIO M

Scheda insegnamento

SDGs

L'insegnamento contribuisce al perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Acqua pulita e servizi igienico-sanitari Energia pulita e accessibile Lotta contro il cambiamento climatico La vita sulla terra

Anno Accademico 2020/2021

Conoscenze e abilità da conseguire

L'insegnamento si propone di fornire un panorama completo sulle infrastrutture idrauliche che riguardano l’ingegneria civile e ambientale Si fornisce, altresì, un panorama completo sulle conoscenze necessarie per la progettazione avanzata delle opere di maggior interesse nella sistemazione dei corsi d'acqua.

Contenuti

L'insegnante adotterà un approccio innovativo che farà ampio uso di interazione con gli studenti, ai quali sarà quindi data l'opportunità facoltativa di preparare presentazioni su argomenti pertinenti alla materia (alla classe o ad al pubblico), sviluppare software, preparare contributi open source da pubblicare sul web, intergrare l'esame finale con una verifica continua dell'apprendimento.

Il corso adotterà l'applicazione tecnica quale filo conduttore delle lezioni. Sarà promossa un'intensa interazione con gli studenti, anche attraverso discussioni sul web (si veda anche https://www.albertomontanari.it/?q=node/155 e https://www.albertomontanari.it/?q=node/60). Un esempio di tutorial si trova all'indirizzo https://www.albertomontanari.it/?q=node/102).

Il programma si concentrerà su: (1) Introduzione e richiami di idraulica dei corsi d'acqua. (2) Misura delle portate fluviali e delle precipitazioni. (3) Modelli afflussi-deflussi. (4) Stima delle portate di piena. (5) Calcolo dei profili del pelo libero. (6) Progettazione di infrastrutture fluviali. (7) Modelli fisici in scala ridotta. (8) Opere di ingegneria naturalistica per le sistemazioni montane.

Saranno condotte esercitazioni al calcolatore che si concentreranno su applicazioni tecniche.

Testi/Bibliografia

L'insegnante preparerà materiale di supporto nella forma di e-book che sarà reso disponibile sulla pagina web personale del docente (si veda https://www.albertomontanari.it/?q=node/103). Detto materiale sarà aperto alla collaborazione interattiva degli studenti.

Le lezioni saranno videoregistrate (si veda, ad esempio, https://www.youtube.com/watch?v=kTl-zLHzG58&list=PLzpKSIoIBFCPfWO3N5pCAo6RooAb3zCwd).

Una ulteriore lettura consigliata è il testo: Da Deppo, Datei, Salandin - Sistemazione dei corsi d'acqua - Libreria Cortina Padova

Metodi didattici

Gli studenti dovrebbero possedere conoscenze preliminari di meccanica dei fludi ed in particolare di idrostatica e moto vario delle correnti a pelo libero. Sono inoltre richieste conoscenze di base di idrologia (stima delle piogge estreme, modelli afflussi-deflussi di tipo semplice).

Il corso è tenuto mediante lezioni frontali. Parte di queste sono dedicate allo sviluppo di esercitazioni al calcolatore, che si concentrano su applicazioni tecniche.

Sarà fatto ampio uso di didattica innovativa mediante tecniche avanzate di interazione con gli studenti.

Modalità di verifica dell'apprendimento

Nel caso gli studenti optino per la modalità tradizionale di verifica, la preparazione degli studenti verrà verificata mediante esame orale  della durata di circa 30 minuti. Lo studente può presentare all'esame un breve rapporto sugli esercizi sviluppati durante le lezioni. L'esame si articola in 3-4 domande, che vertono sugli argomenti sviluppati a lezione. Può essere richiesto di risolvere un semplice esercizio numerico. L'esame è superato se lo studente si dimostra preparato sulle nozioni di teoria e sulle derivazioni analitiche che sono state trattate durante le lezioni. L'insegnante menzionerà esplicitamente durante le lezioni quali sono le tematiche che devono essere rigorosamente trattate dallo studente. L'abilità dello studente a presentare le proprie argomentazioni viene inoltre valutata, anche se non costituisce una causa di non superamento dell'esame. La lode è riservata a studenti che dimostrano preparazione eccellente, nonchè il loro impegno in approfondimenti personali.

Nel caso gli studenti optino per la modalità di verifica continua, saranno proposte dal docente attività che prevedono interazione fra studenti e con il docente, che saranno via via valutate dal docente stesso. Al termine del corso il docente proporrà agli studenti un voto in riferimento alle attività svolte, che potrà dare luogo al compimento della valutazione senza esame finale o con esame abbreviato. Se la valutazione delle attività interattive non risultasse soddisfacente lo studente potrà sostenere l'esame con modalità tradizionale.

Strumenti a supporto della didattica

Le lezioni saranno erogate in presenza fisica e saranno anche trasmesse in streaming. I filmati delle lezioni sono resi disponibili in tempo reale all'indirizzo http://www.youtube.com/user/albertomontanari/videos?view=1. Sono inoltre consigliati testi dal docente e sono realizzate pagine web sul contenuto delle lezioni.

Link ad altre eventuali informazioni

http://www.albertomontanari.it

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Alberto Montanari

Consulta il sito web di Armando Brath