69463 - INTERPRETAZIONE DI TRATTATIVA TEDESCA II (PRIMA LINGUA)

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2020/2021

Conoscenze e abilità da conseguire

Lo/a studente/ssa - conosce i problemi anche deontologici ed è capace di utilizzare le strategie fondamentali dell'’interpretazione di trattativa - è in grado di applicare le conoscenze e le competenze acquisite nel campo della mediazione linguistica

Contenuti

Il corso mira al perfezionamento delle competenze e delle abilità acquisite nei primi due anni di formazione. Nella fase iniziale, accanto alle simulazioni di interpretazione trattativa, le lezioni prevedono anche esercizi di memorizzazione e capacità riassuntiva. Poi si passa alle mere simulazioni di interpretazione di trattativa su argomenti di difficoltà crescente che verranno preparati in classe e in parte a casa. Gli argomenti affrontati riguarderanno un ampio raggio di situazioni: dall’incontro formale a livello diplomatico e politico, alle trattative commerciali complesse, all’intervista a personaggi del mondo della cultura, della politica, dell’economia, e via dicendo.

Nel corso delle lezioni agli studenti verrà fornito un feedback rigoroso e puntuale, con indicazioni relative sia ai punti di forza presenti, sia riguardo ai punti deboli, le difficoltà su cui lavorare.

Inoltre, nell’arco del percorso formativo verranno trattate nozioni di deontologia professionale e forniti spunti e suggerimenti su come affrontare il mondo del lavoro.

Testi/Bibliografia

Testi/Bibliografia

Russo, M. e Mack G. “Interpretazione di trattativa”, Milano, Hoepli, 2005.

Metodi didattici

Le lezioni prevedono simulazioni di reali situazioni di lavoro in cui si usa l’interpretazione di trattativa. Verranno affrontati argomenti di difficoltà crescente che verranno preparati a casa e/o in classe. E’fondamentale un’ottima conoscenza della lingua tedesca e di quella italiana.

Nel corso delle lezioni agli studenti verrà fornito un feedback rigoroso e puntuale, con indicazioni relative sia ai punti di forza presenti, sia riguardo ai punti deboli, le difficoltà su cui lavorare.

Inoltre, nell’arco del percorso formativo verranno trattate nozioni di deontologia professionale e forniti spunti e suggerimenti su come affrontare il mondo del lavoro.

La didattica consisterà inizialmente in una serie di esercitazioni pratiche di memorizzazione e sintesi, ma verranno in particolare simulate reali situazioni di lavoro, con interviste e libera ricostruzione di situazioni di lavoro. Gli ambiti affrontati riguarderanno un ampio raggio di situazioni: dall’incontro formale a livello diplomatico e politico, alle trattative commerciali complesse, all’intervista a personaggi del mondo della cultura, della politica, dell’economia, e via dicendo. Verrà inoltre data rilevanza anche agli aspetti non meramente linguistici, ovvero alla gestualità, alla presentazione.

Modalità di verifica e valutazione dell'apprendimento

L'esame sarà costituito da una vera e propria prova di interpretazione di trattativa su un argomento trattato durante il corso, della durata di circa 10/15 minuti

Strumenti a supporto della didattica

Materiale cartaceo fornito in classe durante il corso, elaborazione glossari da parte degli studenti.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Christfriede Galatzer